Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

E' un problema

Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Christie, Agatha - E' un problema

  1. #1
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Christie, Agatha - E' un problema

    E' un problema è un romanzo giallo scritto da Agatha Christie e pubblicato per la prima volta nel 1949. Stampato il 30 dicembre 1950 nella collana Il Giallo Mondadori con il numero 105.
    Charles e Sophia si sono conosciuti durante la guerra e si sono innamorati. Finita la guerra Sophia tornerà in Inghilterra, mentre Charles rimane ancora qualche anno in Medio Oriente. Al suo rientro vorrebbe recarsi da Sophia e chiederle di sposarlo, ma c'è un problema... Il nonno di Sophia, il multi milionario Aristides Leonides è morto e tutto lascia pensare che sia stato ucciso da qualcuno della famiglia. Sophia chiede a Charles di risolvere il mistero dell'uccisione del nonno, solo così potrà diventare sua moglie... Ma chi ha potuto volere la morte del vecchio patriarca?

    non mi ricordo bene la dinamica del delitto ma ricordo che a suo tempo questo giallo mi era piaciuto molto! 8/10
    Ultima modifica di elisa; 12-17-2009 alle 08:52 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    2172
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Christie, Agatha - E' un problema

    Aristides Leonides, ultraottantenne miliardario di origine greca, ha da poco sposato una giovane di umili origini, Brenda, nonostante la feroce opposizione di tutta la sua famiglia, costituita da figli, nuore, nipoti e dalla sorella nubile della prima moglie. Quando Aristides muore, perchè qualcuno ha sostituito l'insulina contenuta in una fiala con una sostanza letale, la famiglia Leonides unanime punta il dito accusatore contro Brenda e contro Lawrence Brown, il precettore dei nipoti sospettato di avere una relazione con Brenda. Anche la polizia non trascura questa traccia, ma sembra che le indagini non riescano a fare piena luce sulla vicenda: la famiglia Leonides comincia a temere di essere costretta a vivere costantemente con la certezza che un suo componente è un assassino, quando...

    Signori e signore, che gran bel libro! L'ho letto in 3 giorni, senza nemmeno accorgermene. La trama è così ben scritta, l'intreccio così ben tessuto che si legge che è un piacere, scivola come l'olio. Inoltre, la Christie ha dimostrato ancora una volta di sapere davvero scrivere dei veri libri gialli anche senza i suoi personaggi principali. In un certo senso, questo libro può ricordare Dieci piccoli indiani, perchè la vicenda è ugualmente ben scritta, e le pagine scorrono quasi da sole. Inoltre il finale è ancora più sorprendente di quello, ci sono rimasto davvero di sasso. Indi: LEGGETELO! :P
    Ultima modifica di elisa; 12-17-2009 alle 08:50 PM. Motivo: edit caratteri

  3. #3
    Charmed Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    2653
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Re: Christie, Agatha - E' un problema

    Citazione Originariamente scritto da Poirot
    Signori e signore, che gran bel libro! L'ho letto in 3 giorni, senza nemmeno accorgermene. La trama è così ben scritta, l'intreccio così ben tessuto che si legge che è un piacere, scivola come l'olio. Inoltre, la Christie ha dimostrato ancora una volta di sapere davvero scrivere dei veri libri gialli anche senza i suoi personaggi principali. In un certo senso, questo libro può ricordare Dieci piccoli indiani, perchè la vicenda è ugualmente ben scritta, e le pagine scorrono quasi da sole. Inoltre il finale è ancora più sorprendente di quello, ci sono rimasto davvero di sasso. Indi: LEGGETELO! :P
    Come hai scritto bene, mi e' venuta voglia di leggerlo!!!
    Ultima modifica di elisa; 12-17-2009 alle 08:50 PM. Motivo: edit caratteri

  4. #4
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    2172
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Grazie!
    Comunque davvero, ne vale la pena!

  5. #5
    Charmed Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    2653
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Aggiudicato allora :P

  6. #6
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    E' un libro della Christie che non conosco. Lo leggerò.

  7. #7
    Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    84
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Nn lo conoscevo,ma come lo hai raccontato,caro Poirot,mi e' venuta la voglia di leggerlo subito!!!!Corro in libreria!!!!!!!! .Grazie

  8. #8
    Duck Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    3256
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Ecco questo è uno tra quelli che ancora devo leggere, e dopo questa bella recensione lo farò scivolare davanti agli altri

  9. #9

    Predefinito

    Una sola parola: splendido!
    La Christie si riconferma regina assoluta del giallo. Finale inaspettatissimo!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Christie, Agatha - Avversario segreto
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-04-2017, 08:48 AM
  2. Christie, Agatha - Se morisse mio marito
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 09-06-2017, 07:09 PM
  3. Christie, Agatha - Carte in Tavola
    Da Sir_Dominicus nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 08-23-2016, 05:17 PM
  4. Christie, Agatha - C'è un cadavere in biblioteca
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 07-28-2014, 02:43 PM
  5. Christie, Agatha - E' un problema
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 01-04-2008, 11:33 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •