Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

L'abbazia di Northanger

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Austen, Jane - L'abbazia di Northanger

  1. #1
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Austen, Jane - L'abbazia di Northanger

    Catherine è una giovane abitante della campagna inglese, e che, annoiata dalla monotonia della vita agreste, coltiva la passione di leggere libri, soprattutto del mistero in stile gotico. Il destino però la porta a trascorrere un po' di tempo nell'abitazione della famiglia Tinley, a Bath.. L'abbazia di Northanger trasuda mistero, e la protagonista ha così modo di assaporare finalmente dal vivo quell'atmosfera che aveva sempre e solo respirato attraverso le pagine dei suoi amati libri. Henry, il suo gentile ospite, si innamora di lei, ma la storia d'amore fra i due viene ostacolata dal padre del giovane che, scoprendo la vera condizione economica di Catherine, decide di separarla dal figlio. Riusciranno i due giovani a sposarsi?

    Questo libro è molto diverso dagli altri perchè la protagonista è insolita, non è un'eroina,come Elizabeth in Orgoglio e Pregiudizio, ma una ragazza normale,curiosa e un pò ingenua.Mi è piaciuta molto la storia che ti fa tenere col fiato sospeso!!
    Ultima modifica di elisa; 05-23-2009 alle 03:15 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Sn completamente d'accordo!!!! 8/10

  3. #3

    Predefinito

    sto leggendo ragione e sentimento in questi giorni.. ed è la prima volta che leggo un romanzo della austen.. mi piacerebbe continuare ad approfondire.. e questo romanzo mi incuriosisce..

  4. #4
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Si si te lo consiglio!!!Molto carino poi è veramente scorrevole !!

  5. #5
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    E' un libro bellissimo. Non capisco come mai sia il meno conosciuto dell'autrice. Gradevolissimo sotto ogni aspetto, non sembra affatto l'opera di una esordiente. La Austen è sempre bravissima nel narrare la quotidianità come la più avvincente delle avventure. Consiglio a tutti di leggerlo. Complimenti alla Austen!!

  6. #6
    Member
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Friuli - Venezia Giulia
    Messaggi
    58
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Per me invece è il peggior libro della Austen. E dire che gli altri li ho letti tutti e li ho amati molto. La protagonista è assolutamente insopportabile.
    Siamo lontanissimi da "Orgoglio e pregiudizio" o "Emma" per dirne due a caso.

  7. #7
    Junior Member
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Brescia
    Messaggi
    12
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    A mio parere è il peggior libro che abbia mai letto. Mi dispiace per la Austen ma mi ha annoiato tantissimo.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    256
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da darknick Vedi messaggio
    A mio parere è il peggior libro che abbia mai letto. Mi dispiace per la Austen ma mi ha annoiato tantissimo.
    Addirittura ?? devo dire che a me è piaciuto molto di più a una seconda lettura

  9. #9
    Victorian Lady
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Hobbiville, La Contea
    Messaggi
    1155
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Il libro più brutto?! Ok che possa non piacere, ma questa mi pare una affermazione assai gratuita. Dire che la Austen, una delle scrittrici più valide e famose al mondo, abbia partorito il libro peggiore della storia della letteratura suona quasi come una bestemmia.

    Tanto per non lasciare dubbi sulla mia opinione, diametralmente opposta alle più sopra elencate, vi copio la mia recensione scritta di getto dopo aver terminato questo libro (un anno fa ormai); anzi, mi chiedo come mai non l'avessi commentato ancora

    [Pericolo spoiler ]
    Questo romanzo è stata una vera sorpresa: che Austen energica, ironica come non mai, impetuosa e assolutamente fuori dai canoni imposti dagli altri suoi testi!
    Catherine è un personaggio assolutamente comune. Nessun tratto che la porti a spiccare su altre: non è particolarmente bella, nè colta, nè perspicace. E' una donna però, e questo basta. Basta alla Austen per inoltrarla nella storia più moderna tra quelle che ella abbia creato. Divertentissima parodia del romanzo gotico, condita dalla presenza dei personaggi più spregiudicati ed insolenti che siano usciti dalla mente di Jane, detestabili a volte, ma dotati di una vitalità che in nessun altro romanzo austeniano viene avvertita in maniera così intensa, e assolutamente indispensabili per la perfetta riuscita della storia. E lasciatemi poi dire che Henry Tilney è assolutamente irresistibile, secondo solo all'irraggiungibile Darcy. Uomo dalla mente sveglia, sarcastico ed ironico come pochi altri, nettamente superiore all'ingenua Catherine; fattore che comunque non gli impedirà di lasciarsi - quasi per gioco - conquistare dal suo dolce, nobile e genuinamente infatile animo.
    Indubbiamente 'L'abbazia di Northanger' ascende alla vetta, al fianco dell'assoluto capolavoro 'Orgoglio e Pregiudizio'.

  10. #10
    b
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    un paesino molto remoto
    Messaggi
    1890
    Inserimenti nel blog
    18
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ~ Briseide Vedi messaggio
    Il libro più brutto?! Ok che possa non piacere, ma questa mi pare una affermazione assai gratuita. Dire che la Austen, una delle scrittrici più valide e famose al mondo, abbia partorito il libro peggiore della storia della letteratura suona quasi come una bestemmia.
    Sono d'accordo. E poi, aggiunggerei anche, visto che stava lodando il romanzo Jane Eyre, mi suona un po' strano questa sua feroce critica dell'Abazia... Non voglio dire che sono due romanzi identici, ma hanno parecchi punti in comune, secondo me...

  11. #11
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5757
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    86
    Thanked in
    54 Posts

    Thumbs up

    Devo dire che è il romanzo della Austin che mi è piaciuto di più perchè è diverso dagli altri. C'è più movimento, più avventura e più trama.

  12. #12
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13941
    Thanks Thanks Given 
    794
    Thanks Thanks Received 
    574
    Thanked in
    423 Posts

    Predefinito

    Anche a me è piaciuto molto,questo è il terzo romanzo della Austen che leggo.
    Ho ritrovato la solita ironia dei precedenti e non mi sono annoiata affatto,anzi voglio completare a breve tutta la sua opera.
    La protagonista è diversa da Elizabeth ed Emma,ma non per questo è meno piacevole e meno gradevole.E' anche più piccola di età,ed è da tenere in considerazione.
    Sono rimasta fino alla fine con la curiosità di conoscere l'evolversi della storia con Tilney,perchè con tutti gli equivoci nati nella mente di Catherine,sembrava quasi che poteva anche finire male.
    Solo mi è sembrato troppo severo il giudizio finale su Isabella Thorpe,ma non per me,che ormai ho aperto gli occhi sulle false amicizie,ma dal punto di vista della Austen:non so perchè,mi aspettavo che da un momento all'altro l'avrebbe riabilitata .

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    263
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Io l'ho preso qualche giorno fa, anche se non so bene quando lo leggerò! Mi avete molto incuriosita con questi commenti diametralmente opposti!

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    263
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Letto! per essere l'opera "minore" della Austen è davvero un gran bel libro: uno spasso! E' davvero molto divertente, la satira e l'ironia toccano vette altissime e mi sono piaciute molto anche certe situazioni ridicole in cui Catherine si va a cacciare
    Ho anche apprezzato molto le incursioni dell'autrice nel testo

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5802
    Thanks Thanks Given 
    1190
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    245 Posts

    Predefinito

    Finito ora! Devo dire che per essere il primo libro della Austen è veramente carino,arguto ed ironico forse più di altri (ne ho letto solo altri due),mi fà veramente divertire lei,che si descrive molto normale...ma dovrebbe essere "l'eroina"....la famiglia Thorpe l'avrei fucilata ,una protagonista molto fresca,ingenua,vivace.Parere più che positivo!!!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Austen, Jane - Orgoglio e pregiudizio
    Da Robby nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 85
    Ultimo messaggio: 11-08-2017, 08:32 PM
  2. Austen, Jane
    Da =-Jen-= nel forum Autori
    Risposte: 62
    Ultimo messaggio: 10-06-2017, 10:49 PM
  3. Austen, Jane - Mansfield Park
    Da ayla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 11-11-2016, 09:46 AM
  4. Austen, Jane - Persuasione
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 04-25-2016, 10:35 AM
  5. Austen, Jane - Emma
    Da ~ Briseide nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 03-05-2016, 06:01 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •