Chester Cain, abile e cinico giocatore d'azzardo, giunge a Paradise Palms, luogo da sogno nel quale sembra che tutti facciano a gara per rendergli piacevole la vacanza. Tutto ciò lo insospettisce, ma decide di godersi comunque la serata con la bella Clair Wonderley. Presto si renderà conto che i suoi sospetti sono fondati e che gli è stata tesa una trappola...

Un "classico del giallo". E' un giallo d'azione e questo non è il mio genere, la trama in certi punti è sicuramente avvincente ma troppo frettolosa e i personaggi sono appena abbozzati.
Salvo decisamente il protagonista, che con la sua simpatia conquista fin dalle prime pagine, e qualche trovata originale nella trama.
Comunque è scorrevole e godibile, da leggere sotto l'ombrellone o anche sotto il sole