Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Se una notte d'inverno un viaggiatore

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 27

Discussione: Calvino, Italo - Se una notte d'inverno un viaggiatore

  1. #1
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Calvino, Italo - Se una notte d'inverno un viaggiatore

    Se una notte d'inverno un viaggiatore è un romanzo di Italo Calvino pubblicato nel 1979.
    « E' un romanzo sul piacere di leggere romanzi »
    (I.Calvino)
    Il romanzo ha la struttura in realtà di un metaromanzo, dove all'interno della storia principale si inseriscono altre storie, pressochè slegate dal contesto generale. I capitoli dispari portano avanti la trama del romanzo, che funge in realtà da filo conduttore e da "pretesto" per raccontare storie diverse, i cui incipit sono nei capitoli pari. Il romanzo è composto complessivamente da 22 capitoli, 12 numerati e 10 con un titolo, corrispondente ai "romanzi" inseriti nel libro. Nei capitoli della storia principale, vengono usati tempi verbali al presente, mentre nei romanzi interni viene usato il passato.
    Un lettore (chiamato esplicitamente Lettore), apprestatosi a leggere un nuovo libro, si accorge dopo poche pagine che la storia si interrompe per una cattiva impaginazione del volume, senza procedere. Va alla libreria per reclamare e incontra la Lettrice, Ludmilla, che ha lo stesso problema. Forniti entrambi dello stesso volume sostitutivo, cominciano insieme la lettura del libro, ma essendo anch'esso incompleto vanno alla ricerca del finale, imbattendosi in un terzo libro, del tutto differente. La ricerca della conclusione li porta sempre, per i più svariati collegamenti, alla scoperta di libri nuovi ma sempre incompleti. In questa avventura letteraria, che li porta anche alle prese con un'immensa quanto assurda organizzazione segreta che falsifica dei libri d'autore, i due si innamorano e si sposano.

    A me questo libro non è piaciuto tanto perchè calvino si prende gioco del lettore.Tutte le diverse storie che il Lettore era costretto a sentire pur di continuare il romanzo iniziato in origine mi stavano appassionando e sul più bello della vicenda Calvino si interrompeva passando ad un'altra.. 6/10
    Ultima modifica di elisa; 09-03-2009 alle 04:18 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Crazy anarchist!
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    252
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    La delusione l'ho presa io...che mi sono ritrovata direttamente dentro il romanzo quando mi sono accorta che c'era un errore di tipografia per cui ad un certo punto il romanzo è ricominciato daccapo. Ci sono rimasta troppo male, mi stava piacendo il meccanismo ma non pensavo di restarne vittima anch'io
    Devo ancora ricomprarlo, con la precauzione di guardare prima se ci sono errori, ma prima devo completamente riprendermi dallo shock!!!

  3. #3
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Dai è troppo forte quello che ti è accaduto!

  4. #4

    Predefinito

    a me il linro è piaciuto....proprio per questo!

  5. #5
    Crazy anarchist!
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    252
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    A me sarebbe anche piaciuto se l'avessi letto tutto eheh... comunque appena posso lo riprendo, stando attenta...però che storia assurda!

  6. #6
    Crazy anarchist!
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    252
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho ripreso. In libreria ho raccontato la storia della prima volta che lo comprai, da un'altra parte a dire il vero, e si è divertita un mondo, però commentando "se non capitano con Calvino queste cose con chi devono capitare?" e ha proprio ragione
    Ora comunque posso finirlo!!!

  7. #7
    Member
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Brescia
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    sweepsy... Quello che ti è capitato con questo libro è un miracolo. Che bello cacchio!

  8. #8
    Amelia Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    285
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Buffa esperienza Sweepsy!

    A me questo 'romanzo' è piaciuto molto, proprio per questa sua struttura così particolare, che conferma la geniale originalità di Calvino.
    Ultima modifica di elisa; 09-03-2009 alle 04:19 PM.

  9. #9
    Curly member
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    MILANO
    Messaggi
    192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Calvino è uno dei miei autori preferiti in assoluto, ma "Se una notte d'inverno un viaggiatore" mi ha fatto venire i nervi! Una volta capito com'era il meccanismo, non perdevo tempo a leggere le singole parti dei romanzi lasciati a metà...
    Però la trama in sè è molto originale e interessante ed è bello lo stato di stupore in cui ti ritrovi quando ti accorgi che le vicende che leggi sono lasciate incompiute: io, personalmente, ci ho messo un po' prima di capire che Calvino l'aveva fatto apposta!
    Ultima modifica di elisa; 09-03-2009 alle 04:19 PM.

  10. #10
    Crazy anarchist!
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    252
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da siasiqueneau
    sweepsy... Quello che ti è capitato con questo libro è un miracolo. Che bello cacchio!
    Miracolo?
    Io lo chiamerei sfiga, ma anche colpo di fortuna Dipende dai punti di vista
    Anyway l'ho ripreso ed è integro, stavolta posso finirlo!!!

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Piuttosto un esercizio di (pur ottima) scrittura che un bel libro secondo me. I due protagonisti sono scialbi. Bello il finale, ma per arrivarci occorre attraversare un libro senz'anima, fatto di pezzi di bravura "montati" su una trama da fumetto...

  12. #12
    Junior Member
    Data registrazione
    Sep 2009
    Località
    Bari
    Messaggi
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho appena iniziato a leggerlo...ed il primo capitolo è stato già sorprendente e a mio parere divertentissimo...amo Calvino e il suo stile mi piace un sacco!

  13. #13
    Junior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    provincia di forlì-cesena
    Messaggi
    29
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giorgia! Vedi messaggio
    Ho appena iniziato a leggerlo...ed il primo capitolo è stato già sorprendente e a mio parere divertentissimo...amo Calvino e il suo stile mi piace un sacco!
    a me calvino non è mai piaciuto, ma questo è un libro semplicemente FANTASTICO!

  14. #14
    Mathematician Member
    Data registrazione
    May 2009
    Messaggi
    698
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Finito di leggere questa mattina in treno. Un libro davvero bellissimo. Uno di quei romanzi che dopo poche pagine pensi: "Non ho mai letto niente di questo genere!" Calvino produce un romanzo molto più complesso di quel che si pensi. Le implicazioni logiche sono di altissimo spessore, i livelli del romanzo sono molteplici (meta-romanzo, meta-meta-romanzo...). In Italia forse il solo Pirandello ha fatto qualcosa di simile nel teatro con i suoi personaggi in cerca d'autore. Inoltre i vari "inizi" dei romanzi sono poi nient'altro che dei racconti (dei bellissimi racconti) che hanno una vita propria e potevano tranquillamente essere inseriti in una raccolta indipendente. A mio parere Calvino ha trovato il modo di metterli assieme cucendoci intorno una meravigliosa storia (meta-storia) parallela che li unisce come le perle di una collana. L'autore si conferma a mio modesto parere il più grande scrittore italiano del '900, non foss'altro per la varietà della sua produzione letteraria. Romanzo assolutamente da leggere.

  15. #15
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13744
    Thanks Thanks Given 
    713
    Thanks Thanks Received 
    505
    Thanked in
    378 Posts

    Predefinito

    Credevo di aver già messo il mio commento a questo libro,avendolo letto 2 volte,la seconda di queste con il gruppo di lettura qui sul forum.Il mio giudizio è doppio,nel senso che l'ho trovato ambivalente e mutevole,con un'alternanza di pagine davvero avvincenti ed interessanti ad altre purtroppo noiose e piatte.Quindi a volte ho provato immedesimazione e consonanza con il testo,altre ho fatto fatica a proseguire x la difficoltà e mancanza di interesse verso lo scritto.
    Comunque credo che se sono riuscita a terminarlo x la seconda volta,le pagine interessanti siano state la maggioranza.
    Vorrei aggiungere una cosa da condividere con voi: tra i 10 inizi dei romanzi,ho fatto una scelta di quelli che avrei davvero voluto continuare a leggere e sono il 3°,4°,6° e 9°.Per quest'ultimo c'è un breve discorso a parte,nel senso che x me potrebbe anche considerarsi terminato,in quanto io l'ho inteso come il destino che ritorna,si ripropone nella somiglianza tra ciò che è accaduto prima al padre e poi al figlio.Al "lettore" la possibilità di immaginare la stessa sorte del padre (la salvezza) oppure l'opposto (la morte) nel duello.

Discussioni simili

  1. Calvino, Italo - L'entrata in guerra
    Da f.melillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 03-04-2017, 08:26 PM
  2. Calvino, Italo - Il barone rampante
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 06-22-2016, 04:42 PM
  3. Calvino, Italo - Le città invisibili
    Da Darkay nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 07-24-2015, 01:43 PM
  4. Calvino, Italo - Marcovaldo
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 01-16-2014, 10:48 PM
  5. Calvino, Italo - Il visconte dimezzato
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 07-13-2013, 04:17 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •