Questo libro narra la storia di un uomo completamente logico, privo di capacità emozionali e relazionali, che rende gli scacchi il suo unico orizzonte di senso e risolve la sua vita in ciò; libro angosciante e con un finale a mio avviso adeguato allo svolgersi della trama, consigliato specialmente agli appassionati di questo gioco e agli ammiratori dello scrittore.
Merita a mio avviso un 7/10