Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Poco più di niente

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Calamini, Cosimo - Poco più di niente

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1667
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    63
    Thanks Thanks Received 
    144
    Thanked in
    70 Posts

    Predefinito Calamini, Cosimo - Poco più di niente

    Protagonisti di "Poco più di niente" sono Mosè e suo fratello Enrico, lo scatenato Vanni (appassionato di pesca subacquea) e Pedro, immigrato dall'Argentina. Hanno trentanni, sono amici da sempre e hanno molta voglia di divertirsi. Hanno anche tutti i problemi che può avere oggi un giovane cresciuto in una delle tante periferie italiane: il lavoro, i soldi, i rapporti di coppia (Viviana ha appena lasciato Enrico...). Vite qualunque e però piene di avventure sgangherate e divertenti, finché Enrico, improvvisato infermiere e badante, non inizia a occuparsi di Adelaide, un'anziana che, dopo essere stata rinchiusa per trent'anni in manicomio, può finalmente tornare a casa propria. Quando entra nell'appartamento di Adelaide, resta sbalordito: la donna ha inciso tutte le pareti con scritte quasi illeggibili, fitte fitte: è il racconto di una vita, forse la traccia di un tesoro.

    I pregi di questo romanzo : ci sono diversi spunti divertenti e di buon umorismo. L'idea di base su cui si basa la storia, l'ho trovata piuttosto originale. Anche il modo scelto dall'autore per narrare le vicende ritengo sia un pregio in questo caso ( ma non dico quale è altrimenti vi rovino la sorpresa ).

    I difetti di questo romanzo : alcuni particolari relativi alle vite dei protagonisti mi sembrano forzati e inutilmente ad effetto, se non altro per come vengono presentati.

    Il giudizio : idea di fondo a mio parere valida, si legge bene. 3/5

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Fallaci, Oriana - Niente e così sia
    Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 12-12-2013, 06:31 PM
  2. Dunne, Catherine - La metà di niente
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 04-17-2011, 09:15 PM
  3. De Silva, Diego - Non avevo capito niente
    Da Donatpalmi nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-04-2009, 07:53 PM
  4. FRA poco la BEFANA!!! auguri!!!!!
    Da lalligatore nel forum Amici
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 01-04-2009, 08:39 PM
  5. poco tempo
    Da bludemon nel forum Amici
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-03-2007, 08:44 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •