╔ il secondo romanco di Wodehouse che affronto e anche questo Ŕ stato molto divertente! Commedia degli equivoci, Ŕ straripante di personaggi (forse troppo, nel senso che dopo un po' ho fatto fatica a seguire le vicende di tutti) e situazioni da sbrogliare.

"Cosa spinge alcuni tra i pi¨ fulgidi nomi della nobiltÓ inglese a comportarsi in modo sconsiderato e a coinvolgere nelle loro follie i giovani nipoti, gli inappuntabili segretari, in breve, mezza compassatissima Inghilterra? Il duca di Dunstable esprime il suo disappunto sfasciando salotti, armato di attizzatoio e architetta rapimenti di maiali; lord Emsworth Ŕ l'allevatore di maiali, anzi di un maiale chiamato Imperatrice di Blandings; il conte Twistleton infine se la spassa organizzando "truffe all'americana" e sventando i suddetti rapimenti suini."