Una lettura che non concede tregua, scrive il The New York Times di questo romanzo in cui Sidney Sheldon l’autore noto in tutto il mondo come “Mister Bestseller”, ha creato la sua più straordinaria eroina: Kate Blackwell, donna altera e volitiva, maestra nel gioco pericoloso ed eccitante del potere. La fortuna della dinastia che porta il suo nome ha risvolti oscuri e inconfessabili: ma lei, la grande matriarca, conosce gli intrighi, le passioni, le ambizioni di ogni membro della famiglia, che sa manovrare con eccezionale destrezza.

Lettura piacevole, entusiasmante la parte iniziale, coinvolgente le parte centrale. A mio avviso alcune ingenuità di giudizio da parte di una donna dura come l’acciaio e forse troppo accelerato il finale.