Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Villette

Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Brontë, Charlotte - Villette

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    un paesino molto remoto
    Messaggi
    1890
    Inserimenti nel blog
    18
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Brontë, Charlotte - Villette

    Nel romanzo Villette ( - romanzo molto autobiografico) Charlotte Bronte ci racconta la storia di Lucy Snowe, una povera ragazza orfana, che dopo una serie di sfortunati eventi, raccoglie i suoi ultimi soldi e con grande coraggio contando solo sulle proprie forze intraprende viaggio in Francia, dove cercherà di crearsi una nuova vita. Il titolo “Villette” è il nome di questa nuova città dove Lucy si stabilisce in un collegio femminile, all’inizio come governante/bambinaia dalla proprietaria di collegio, e poi come l’insegnante della lingua inglese.

    Si tratta dell’ultimo romanzo scritto da Charlotte Bronte, e a mio avviso, è la sua miglior opera, anche se è, a quanto vedo, molto snobato e ingiustamente sottovalutato…. Addirittura, è fuori commercio, tsc….

    La protagonista, Lucy Snowe, ha tutte le caratteristiche di una antieroina: non è bella, ne tanto meno ricca, non mira ad abbagliare un riccone per acquistare la gaiezza di una vita matrimoniale…..Leggendo Villette si puņ seguire gradualmente la sua crescita interiore, la maturazione del suo carattere, ed estrema forza di volontą che gli permetterà a raggiungere l’indipendenza professionale, e con questo la libertà di essere se stessa (il che per quella epoca vittoriana non è una cosa da poco).
    Certamente, c’è anche una delicata e molto tenera storia d’amore, ma ……
    Se per caso vi è piaciuto “Jane Eyre” e vi capita di trovare questo libro tra le bancarelle dei libri usati (perché non credo che ci sia altro modo di trovare questo libro), non fattevi scappare l’occasione, prendetelo a occhi chiusi…..
    Il mio voto: 5/5
    Ultima modifica di elisa; 01-18-2012 alle 09:28 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2

    Predefinito

    Lo sto leggendo ora, l'ho appena iniziato... L'ho trovato per caso tra gli scaffali della biblioteca della mia città con il nome di "L'angelo della tempesta" e ho letto che si trovano alcune edizioni che lo hanno intitolato "Collegio femminile"... E pensare che l'ho tanto cercato con il suo titolo originale!! Comunque non vedo l'ora di addentrarmi nella storia, Charlotte Bronte mi piace molto come scrittrice!

  3. #3

    Predefinito Cerco il libro villette

    Ciao a tutti,
    Sto cercando disperatamente di acquistare nuovo o usato il libro di charlotte bronte "villette" alias "l'angelo della tempesta", alias "collegio femminile", alias "miss Lucy"...ovviamente in italiano...
    Qualcuno sa dirmi dove poterlo comprare?
    Grazie

  4. #4
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    hai provato su comprovendolibri.it o maremagnum?

  5. #5
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Messo in wishlist...

  6. #6

    Predefinito Grazie

    Grazie...su comprovendo nulla...poi ho provato amazon,ibs,bol,unilibro,Feltrinelli,ebay,libreriau niversitaria, ed anche la casa editrice,la quale dice che non è fuori catalogo ma non lo ha...

  7. #7

    Predefinito

    L'ho appena finito e devo dire che mi è piaciuto molto!!
    Mi ha colpito in particolare il personaggio di Monsieur Paul, mi sono piaciute le sue contraddizioni e il suo rivelarsi un uomo di grande cuore!
    Ho apprezzato anche la scelta di Charlotte Bronte di lasciare un po' in sospeso il finale, anche se si capisce bene in realtà come lei vuole farlo concludere!!
    VOTO: 4/5

  8. #8
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    8
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Sto leggendo in questi giorni Jane Eyre e mi piace moltissimo! Possibile che Jane Eyre sia il solo libro di Charlotte reperibile in libreria??

  9. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lilli Vedi messaggio
    Sto leggendo in questi giorni Jane Eyre e mi piace moltissimo! Possibile che Jane Eyre sia il solo libro di Charlotte reperibile in libreria??
    Sì è vero!! Io fortunatamente ho trovato Villette (con il nome di "L'Angelo della tempesta") nella biblioteca della mia città...

  10. #10
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    8
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    È un po'lo stesso discorso di Nicholas Nickleby di Dickens: inesistente! E che dire di Una Storia Tra Due Città? So che è molto bello ma se non fosse per la Mondadori che l'ha appena pubblicato (e da poco anche la Newton & Compton- ma la traduzione lascia a desiderare) era introvabile da tempo. E per stare in tema delle soe Bronte, anche The tenant of Wildfell Hall è irreperibile. Poi ci si lamenta che la gente legge poco e che i giovani sono ignoranti...

  11. #11
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Questo romanzo come detto è l'ultimo frutto prodotto dalla fervida mente di Charlotte Bronte, forse l'unico in cui la brutalità della vita reale e il fato capriccioso riescono a penetrare. Soprattutto nelle pagine conclusive, quando tutto sembra risolversi e la felicità trionfare, quando il male sembra essere superato e la porta dorata dell'amore aperta, l'autrice ci riporta alla dura realtà lasciando che calde lacrime righino il nostro volto, ma ci rimane qualcosa: la speranza si, il nostro inestimabile tesoro dinnanzi le avversità.
    Con "Villette" la Bronte ci dice "addio" e lo fa in modo magistrale...
    Bellissimo!

Discussioni simili

  1. Brontë, Charlotte - Jane Eyre
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 06-09-2017, 11:06 AM
  2. Brontë, Emily - Cime tempestose
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 84
    Ultimo messaggio: 04-30-2017, 12:21 AM
  3. Brontë, Anne - Agnes Grey
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 08-17-2013, 07:59 PM
  4. Brontë, Emily
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Autori
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 09-01-2012, 10:52 AM
  5. Brontë, Emily – Come risplende luminosa
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-20-2008, 10:33 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •