Un ritorno all'infanzia... ricordandomi il cartone animato della Disney "la bella e la bestia"...
é una rivisitazione nella New York dei giorni nostri.
il protagonista è un ragazzo ricco bello e antipatico che non va oltre le apparenze. A scuola arriva una strega sotto le sembianze di una ragazza brutta e non proprio magra, ovviamente Kyle, il protagonista, non si lascia scappare di prenderla in giro. Arrabbiata la strega lo mette sotto un incantesimo, lo trasforma in una bestia cn tanto di zanne e artigli e ha tempo 2 anni x trovare il vero amore e farsi dare un bacio altrimenti rimarrà x sempre come una bestia.
il padre lo rinchiude in casa x paura che si sappia che suo figlio è diventato un mostro e un giorno cm un'altro un ladro disposto a tutto entra nella proprietà e in cambio di farla franca gli porta la figlia Linda!
all'inizio lei lo odia poichè lui era il suo carceriere ma poi cn il tempo capisce che non vuole farle alcun male e allora iniziano a diventare amici. passa il tempo e si scopre che il padre di lei sta male così Kyle la "libera" anche se in realtà nn l'ha mai tenuta prigioniera. lui x la sua assenza si dispera la spia attraverso uno specchio lasciatogli dalla strega. allo scadere del tempo lui guarda nello specchio e la vede in pericolo che urla il suo nome. nn curandosi delle sue sembianze si lancia tra la folla x salvarla..e alla fine ovviamente cm nel cartone animato vissero felici e contenti.... da umani!!!!
io ci ho messo veramente poco a leggerlo scorre velocissimo!!!
mi è piaciuto!!!