Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Visualizza il feed RSS

LowleafClod

Un "compito sacro"

Valuta questo inserimento
XII

Escudo pochi scettici che rappresentano il tipo onesto nella storia della filosofia: ma il resto ignora i primi requisiti dell’integrità intellettuale. Questi grandi visionari ed esseri prodigiosi si comportano tutti come donnicciole: prendono i "buoni sentimenti’’ già per argomenti, il "petto in fuori" per mantice della divinità, la convinzione per un criterio di verità. Alla fine Kant, nella sua innocenza "tedesca", tentò di conferire a questa forma di corruzione, a questa mancanza di coscienza intellettuale, una facciata scientifica sotto il concetto della "ragion pratica": inventò una ragione specifica per cui non si dovrebbe badare alla ragione quando la morale, la sublime pretesa "tu devi", si fa sentire. Se si considera che, presso quasi tutti i popoli, il filosofo è solo un ulteriore sviluppo del tipo sacerdotale, non sorprenderà più scoprire questa eredità del sacerdote, questa falsificazione davanti a sé stessi. Quando si hanno compiti sacri, come quello di migliorare, salvare e redimere gli uomini, quando si porta la divinità nel petto, quando si è portavoce dell’imperativo ultraterreno, si è già, con tale missione, al disopra di ogni valutazione puramente razionale, si è già santificati da un compito simile, si è già modelli di un ordine superiore!... Che importa a un sacerdote della scienza! E’ troppo al di sopra di essa! E il sacerdote ha dominato fino a oggi! Ha fissato i concetti di "vero" e di "falso"!…



L'Anticristo, Nietzsche

Submit "Un "compito sacro"" to twitter Submit "Un "compito sacro"" to Digg Submit "Un "compito sacro"" to del.icio.us Submit "Un "compito sacro"" to StumbleUpon Submit "Un "compito sacro"" to Google Submit "Un "compito sacro"" to Oknotizie

Tag: No Aggiungi / Modifica tags
Categorie
Non categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Apart
    Pezzo meraviglioso direi. Come sempre leggere Nietzsche!
  2. L'avatar di LowleafClod
    Mi ha colpito molto la voce di Nietzsche qui, è un tono decisamente arrabbiato, ed ho inserito uno dei pezzi meno forti...!
    Non lo trovo del tutto privo di ragioni, soprattutto nel riguardo dei sacerdoti.