Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 15 di 184

Discussione: I(r)reali del non-sense

Thread visitati

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #11
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Atterrate in massa oggi all'aeroporto centrale
    Pulci da Mosca
    Salvini: "Gli immigrati stiano al loro posto"

    Miroma. E' di poche ore fa la notizia del giorno. Un gruppo di quaranta milioni di pulci è atterrato all'aeroporto centrale di Lumicino, a sette chilometri da Miroma, con un volo economico da Mosca. La popolazione locale ha accolto in maniera discernente l'invasione, rinnovando l'eterno dibattito sull'immigrazione. Corre voce, non potrebbe essere altrimenti, che la stessa squadra responsabile alla torre di controllo non volesse autorizzare l'atterraggio. "Siamo sconvolti ed offesi" afferma intervistato l'ambasciatore Normanno Armando Pielagamanda "E' inammissibile che nel XVIII° secolo ancora si stia qui a disquisire su immigrazione si o immigrazione no". Inutili i tentativi di ricordare all'ambasciatore di essere ormai nel XXI° secolo dove il razzismo è moda, ci saluta coloritamente con un medio alzato e ci lascia. Dall'Italia fa sentire la sua voce il Presidente dell'Organizzazione Accoglienza Immigrazione, Salvini: "Il flusso entrante di pulci dall'estero è dovuto alla grande domanda dai cani del mercato e bottega, ciò non toglie la necessità di regolarizzarne gli ingressi. Gli immigrati stiano al loro posto, ai trattori penso io". Bossi, ancora attivo e sempre attento a queste tematiche, afferma "Ce l'ho dur" palpandosi il polpaccio destro vittima di un crampo. La popolazione del Lumicino vede da lontano i nuovi arrivati, attraverso microzanzariere di sicurezza create appositamente per rispettare la quarantena, ma già ne apprezza la forza di volontà. "Ci vuole un gran coraggio" narra un passante "ad imbarcarsi per tutti questi chilometri, un viaggio di parecchie ore se non minuti, con neppure la certezza di un cane a cui aggrapparsi". "Rubano il lavoro" afferma invece un'amabile vecchina "questa sanguisughe rosse che vengono dall'est per mordere i nostri cani e portarli alla mercè dei comunisti, è un'invasione ecco cos'è! E se poi mordono i nostri nipotini? Dio salvi Casini". Intanto marce di protesta attraversano l'intera nazione, chi chiede le tapas ad ogni ora e chi invece chiede magliette economiche di Zara senza scollo a V. Una commistione di bisogni che trapelano dagli sguardi degli astanti, pronti a difendere le loro idee con la propria vita, fino alla pausa pranzo per poi riprendere dalle 15:00 fino alle 17:00, oggi c'è giornata breve. Pulci, disprezzo e coriandoli. La Chiesa, nella persona delegata del Monsignore Don Dolamento difende i profughi: "Siamo tutti su questa terra con diritto di vita, prendete esempio da noi, siamo stati sempre generosi con tutti, soprattutto gli islamici nel medioevo. Raccogliete i nostri insegnamenti". Mosca risponde con tono deciso alle accuso di tentata corruzione: "ZZZZZ" mentre si pulisce le antenne con le zampe anteriori "ZZZZZZZZZ". Incredibili le reazioni di supporto al paese: siti web, blogger e tutti i più importi selfisti olimpionici hanno lanciato un contest di solidarietà "Selfie con pulce", che ha già raccolto più di venti partecipazioni in tutto il mondo. Contestualmente a questa lodevole iniziativo, ne è sorta un'altra direttamente dell'UNESCO DOMANI FORSE: "Dona la pelle", campagna di adozione delle pulci russe, basta una piccolissima porzione di cuoio capelluto per ospitarne decine. Platonico ed aristotelico il trattamento riservato ai nostri turisti in terra zarista: le prime cento persone che chiameranno il numero in sovraimpressione riceveranno, senza spese aggiuntive, un pratico spremibanane del Carmelengo - se è buono me lo tengo -. Chiarita la posizione Est, si impone il Western di Estefania, l'uomo che scrive trenta romanzi brevi di genere senza aver mai visto gli Stati Uniti, ma solo quelli divorziati: "Ed ora chi si occuperà delle nostre pulci, prima le nazionali!". Che la società non sia pronta ed organizzata per simili emergente è lampante, lapalissiano ed osmotico. L'esercito tiene continuamente sotto mira le povere pulci, con armi di almeno mille volte la grandezza di una di loro. Il generale Armando Pielagamanda risponde intervistato: "Io sono l'ambasciatore, chiedete alla portineria". Il generale Borio Morio Bimbumbam risponde: "L'emergenza umanitaria è al limite, siamo al collasso storico, se entra un altro asso ho poker. Posso dire che al momento non abbiamo direttive su come agire, dico solo che questo è un accampamento veramente pulcioso". Salutano con la mano alzata gli spettatori del trasporto in centrale di polizia delle pulci che hanno richiesto asilo politico ma rientrano tra gli indesiderati. Appena identificate è stato emandato un atto di estradizione: dal Collie a cui erano attaccate saranno forzosamente messe su un Doberman. Poteri forti, come gli odori, ritengono opportuno isolare il fenomeno, mandando in odna l'ultimo espisodio de Il segreto, ma noi siamo una testata, data male, indipendente che non sotto il gioco dei potenti: ricordiamo che Il segreto andrà in onda domani sera su Canale Politico 3, non perdetelo. E' di poco fa la notizia di una tentata fuga delle pulci dalla quarantena: un cane, probabilmente un sovversivo levriero russo, ha portato fuori dai recinti almeno tremila (tremila) pulci (pulci). E' partita la caccia al cane, pattugliamenti di centinaia, ma che dico centinaia decine, tra agenti di pulizia ed esercito sta rastrellando il parco alla ricerca del sopracitato canide o dei suoi bisogni. C'è già chi, purtroppo per l'ordine pubblico, cercherà di proteggere un simile atto, accampando al diritto di libertà di essere parassita. Occorre rimanere saldi anche fuori stagione, i prezzi aumentano ma i soldi no. Il monopoli mondiale vuole solo imprevisti, suggestioni popolari di antico rimando, tipico dei poeti nostrani quindi normali. L'opinione pubblica rimane decisamente divisa, tra chi vorrebbe repliche di Masterchef all'ora di pranzo e chi le vorrebbe all'ora del tapear. Il signor Coriandolo Pulverolento afferma con decisione "Qui ci vogliono i caschi blu dell'ONU e dell'EUD. Non possiamo andare avanti così. Ai miei cani do solo pulci nazionali. Quelle estere costeranno anche meno, ma volete mettere la qualità? Sono a chilometro zero". Intanto c'è chi pensa ad un concerto con tutti i più importanti artisti di caratura mondiale: i primi ad aderire sono stati, tra i tanti, Vasco Rossi: "Sono anni che mi gratto le parti basse, ora sapete perchè". Caschi L'Asino, Direttore dell'Isitituto Polifonico e di Scienza Sciamanica Paolo Fox di Barnerbemgo, risponde a chi aizza il fuoco sulle pulci "Ma che ci mangiate? Capirei una locusta, ma quante pulci ci voglione per farne una porzione decente?". Corrimani. Corripiedi. Tutti siamo coinvolti in quella che è considerata la peste nera del XXI° secolo insieme al selfie. Riteniamo opportuno informare i lettori che è presto per dormire, non rimandate cose importanti a domani solo perchè dovete alzarvi dal letto, cercate di rendere tutto fruibile al giorno stesso. Voi potete. Le pulci no.
    Ultima modifica di Cold Deep; 06-09-2015 alle 12:16 AM.


Discussioni simili

  1. Libri su disagio mentale con casi realistici o reali?
    Da Dallolio nel forum Salotto letterario
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 10-04-2013, 09:06 PM
  2. Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 11-07-2011, 09:55 PM
  3. Reali, Walter - Nightfall - Oltre è dove Appartengo.
    Da Schuldiner reborn nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-07-2011, 01:53 PM
  4. Classifica del Corriere della Sera del 17 ottobre 2010
    Da Baldassarre Embriaco nel forum Salotto letterario
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 10-23-2010, 11:14 AM
  5. Smith, Lisa J. - L' ombra del male. Il diario del vampiro
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-11-2010, 10:33 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •