Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 659 di 660 PrimoPrimo ... 159559609649650651652653654655656657658659660 UltimoUltimo
Mostra risultati da 9871 a 9885 di 9886

Discussione: Che film hai visto ieri sera?

  1. #9871
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7855
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    395
    Thanked in
    314 Posts

    Predefinito

    Tolo tolo....Checco Zalone 2020

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #9872
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    1182
    Thanks Thanks Given 
    959
    Thanks Thanks Received 
    598
    Thanked in
    323 Posts

    Predefinito

    Ieri ho visto il primo film in una sala cinematografica dopo il lockdown. Pessima idea!. Ho visto "i migliori anni" di Muccino, oltre 2 ore di ...nulla!. Luoghi comuni a volontà, situazioni ampiamente scontate, nessun ritmo di narrazione. Ho pensato un paio di volte di lasciare la sala durante la proiezione, ma non l'ho fatto per non essere scortese perché ero in compagnia. Oltretutto è un rifacimento, con molti inutili orpelli, di "C'eravamo tanto amati" di Scola, penso un film del 1974, che io ho visto quindi anche l'effetto di "vediamo come va a finire" è venuto meno, dal momento che già lo sapevo. Addirittura c'è stato il tentativo di legare gli avvenimenti del film ai fatti più eclatanti del secolo scorso (il '68, la caduta del muro di Berlino, l'attacco alle torri gemelle), ma dove stesse il legame non l'ho capito. C'è stato addirittura il tentativo di rifare una scena della fontana Felliniana!. Di tutto un po'. Gli attori sono i più noti in circolazione, e devo dire che hanno recitato molto bene, anche se la protagonista parlava un vernacolo romano ostico per le mie orecchie e quando parlava capivo una parola su dieci. Capisco che questo dà maggiore autenticità al personaggio ma, dal momento che il film non si vede solo a Roma ma in tutta italia mettete almeno i sottotitoli! Lo spettatore pagante ha il diritto a vedere le figure ma anche di poter seguire i dialoghi! Questo fatto succede spesso anche nella televisione di stato, ma non si fa nulla. Devo dedurre, però senza eccessivo rimpianto, che queste proiezioni non fanno più per me. Non basta comunque una buona recitazione a salvare un film che, per me, è un vile attentato all'intelligenza di uno spettatore ancora pensante. Cosa può indurre un regista a presentare un film di questo genere? Due cose: o la ciambella è uscita senza buco e quindi il regista è da compiangere, oppure il medesimo ha una bassissima considerazione dell'intelligenza degli spettatori che vedranno il suo film, che sono poi quelli che gli danno da vivere. Mi sono tolto qualche sassolino dalla scarpa. La colpa però è solo mia. Non leggo mai le recensioni prima di vedere un film, per non perdere l'effetto "sorpresa" ed essere influenzato nel mio giudizio. Ben mi sta.

  • The Following User Says Thank You to Grantenca For This Useful Post:


  • #9873
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13076
    Thanks Thanks Given 
    2083
    Thanks Thanks Received 
    2118
    Thanked in
    1430 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Grantenca Vedi messaggio
    Ieri ho visto il primo film in una sala cinematografica dopo il lockdown. Pessima idea!. Ho visto "i migliori anni" di Muccino, oltre 2 ore di ...nulla!. Luoghi comuni a volontà, situazioni ampiamente scontate, nessun ritmo di narrazione. Ho pensato un paio di volte di lasciare la sala durante la proiezione, ma non l'ho fatto per non essere scortese perché ero in compagnia. Oltretutto è un rifacimento, con molti inutili orpelli, di "C'eravamo tanto amati" di Scola, penso un film del 1974, che io ho visto quindi anche l'effetto di "vediamo come va a finire" è venuto meno, dal momento che già lo sapevo. Addirittura c'è stato il tentativo di legare gli avvenimenti del film ai fatti più eclatanti del secolo scorso (il '68, la caduta del muro di Berlino, l'attacco alle torri gemelle), ma dove stesse il legame non l'ho capito. C'è stato addirittura il tentativo di rifare una scena della fontana Felliniana!. Di tutto un po'. Gli attori sono i più noti in circolazione, e devo dire che hanno recitato molto bene, anche se la protagonista parlava un vernacolo romano ostico per le mie orecchie e quando parlava capivo una parola su dieci. Capisco che questo dà maggiore autenticità al personaggio ma, dal momento che il film non si vede solo a Roma ma in tutta italia mettete almeno i sottotitoli! Lo spettatore pagante ha il diritto a vedere le figure ma anche di poter seguire i dialoghi! Questo fatto succede spesso anche nella televisione di stato, ma non si fa nulla. Devo dedurre, però senza eccessivo rimpianto, che queste proiezioni non fanno più per me. Non basta comunque una buona recitazione a salvare un film che, per me, è un vile attentato all'intelligenza di uno spettatore ancora pensante. Cosa può indurre un regista a presentare un film di questo genere? Due cose: o la ciambella è uscita senza buco e quindi il regista è da compiangere, oppure il medesimo ha una bassissima considerazione dell'intelligenza degli spettatori che vedranno il suo film, che sono poi quelli che gli danno da vivere. Mi sono tolto qualche sassolino dalla scarpa. La colpa però è solo mia. Non leggo mai le recensioni prima di vedere un film, per non perdere l'effetto "sorpresa" ed essere influenzato nel mio giudizio. Ben mi sta.
    Sarebbe meglio se queste recensioni articolate venissero inserite nella Piccola cineteca. Qui si perdono

  • #9874
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17117
    Thanks Thanks Given 
    2861
    Thanks Thanks Received 
    2529
    Thanked in
    1712 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Sarebbe meglio se queste recensioni articolate venissero inserite nella Piccola cineteca. Qui si perdono
    L'ho pensato pure io. Tra l'altro ho visto il film e concordo con Grantenca, ma dal regista non mi aspettavo di più . Però adoro gli attori e mi dispiace che qui si siano un po' sprecati. L'attrice invece la trovo sempre uguale nei ruoli perciò la stimo meno.
    Intanto ho copiato io la recensione di Grantenca in PC

  • #9875
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1920
    Thanks Thanks Given 
    58
    Thanks Thanks Received 
    319
    Thanked in
    184 Posts

    Predefinito

    Music box di Costa Gavras
    Bello ma terribile.......

  • #9876
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    6630
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    383
    Thanks Thanks Received 
    245
    Thanked in
    164 Posts

    Predefinito

    Il dubbio.....................

  • The Following User Says Thank You to Meri For This Useful Post:


  • #9877
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1920
    Thanks Thanks Given 
    58
    Thanks Thanks Received 
    319
    Thanked in
    184 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Meri Vedi messaggio
    Il dubbio.....................

    Bello e attualissimo

  • #9878
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2575
    Thanks Thanks Given 
    1361
    Thanks Thanks Received 
    611
    Thanked in
    331 Posts

    Predefinito

    "Lacci"
    attori molto bravi

  • #9879
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1920
    Thanks Thanks Given 
    58
    Thanks Thanks Received 
    319
    Thanked in
    184 Posts

    Predefinito

    Manele Labidi è la brava regista di un film divertente e ironico Un divano a Tunisi...
    Delizioso

  • #9880
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3840
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    91
    Thanked in
    68 Posts

    Predefinito

    "Nurse - L'infermiera", simpatico

  • #9881
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1344
    Thanks Thanks Given 
    1284
    Thanks Thanks Received 
    1557
    Thanked in
    902 Posts

    Predefinito





    Intorno al 1913 Mussolini, direttore del quotidiano socialista "L'Avanti!", conosce Ida Dalser, una giovane donna originaria del Trentino con cui intreccia una relazione. Ma nello stesso periodo il giovane Benito sposa Donna Rachele, che gli sta dando il primo figlio. Anche Ida è incinta, il bambino si chiamerà Benito Albino Mussolini e verrà riconosciuto dal padre. Con la guerra e l'ascesa al potere nella vita di Mussolini non c'è più spazio né per Ida né per il bimbo, che vengono rinchiusi in manicomio. Lei morirà nel 1937, dopo una autentica persecuzione, a Venezia. Suo figlio morirà nei pressi di Milano, nell'agosto del 1942, dopo sette anni di internamento, probabilmente in seguito a una terapia shock a base di insulina.

    Dal web


    La mia attrice del cuore una figlia d'arte.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #9882
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1920
    Thanks Thanks Given 
    58
    Thanks Thanks Received 
    319
    Thanked in
    184 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Shoshin Vedi messaggio




    Intorno al 1913 Mussolini, direttore del quotidiano socialista "L'Avanti!", conosce Ida Dalser, una giovane donna originaria del Trentino con cui intreccia una relazione. Ma nello stesso periodo il giovane Benito sposa Donna Rachele, che gli sta dando il primo figlio. Anche Ida è incinta, il bambino si chiamerà Benito Albino Mussolini e verrà riconosciuto dal padre. Con la guerra e l'ascesa al potere nella vita di Mussolini non c'è più spazio né per Ida né per il bimbo, che vengono rinchiusi in manicomio. Lei morirà nel 1937, dopo una autentica persecuzione, a Venezia. Suo figlio morirà nei pressi di Milano, nell'agosto del 1942, dopo sette anni di internamento, probabilmente in seguito a una terapia shock a base di insulina.

    Dal web


    La mia attrice del cuore una figlia d'arte.
    L ho visto.lei è bravissima,come sempre.donne da internare perché scomode? Ieri come oggi no?😉

  • #9883
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3840
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    91
    Thanked in
    68 Posts

    Predefinito

    Rivisto "Ted", geniale

  • #9884
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    6630
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    383
    Thanks Thanks Received 
    245
    Thanked in
    164 Posts

    Predefinito

    Justice League

  • #9885
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2575
    Thanks Thanks Given 
    1361
    Thanks Thanks Received 
    611
    Thanked in
    331 Posts

    Predefinito

    La scelta- con Raoul Bova ed Ambra Angiolin.
    Lei non riesce a piacermi, la trovo abbastanza brava, ma ha qualcosa che non mi convince.
    Film tratto da un testo teatrale di Pirandello.

  • Pagina 659 di 660 PrimoPrimo ... 159559609649650651652653654655656657658659660 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. gioco: frasi dei film
      Da non_so_dove_volare nel forum Tutti i giochi
      Risposte: 269
      Ultimo messaggio: 05-30-2019, 03:46 PM
    2. Dal libro al film
      Da Dorylis nel forum Tutto cinema
      Risposte: 51
      Ultimo messaggio: 02-17-2014, 01:18 AM
    3. Libri di film... film di libri
      Da Nick79 nel forum Salotto letterario
      Risposte: 22
      Ultimo messaggio: 08-13-2013, 11:04 AM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •