Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 La storia del giogo d'oro

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Zhang, Ailing- La storia del giogo d'oro

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7410
    Thanks Thanks Given 
    146
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    202 Posts

    Predefinito Zhang, Ailing- La storia del giogo d'oro

    Questa è un'epopea al femminile che, con stile maestoso, scolpisce nella memoria dei lettori la figura di Tsao Sixte, protagonista di un rovesciamento morale ed esistenziale clamoroso: dalla vita sventurata alla crudeltà perpetrata per astiosa vendetta, Sixte attraversa un periodo centrale della storia cinese (il racconto si svolge nel 1911, dopo la caduta dell'Impero, che resta sullo sfondo). Giovanissima, Sixte è costretta dal padre, umile mercante, a sposarsi come concubina a uno dei fratelli di una ricca famiglia di Shangai, nella cui magione viene reclusa sotto la tirannide tradizionale imposta dalla suocera. Il marito di Sixte è un infermo e il resto della famiglia è impietoso verso di lei. Umiliata, nonostante la nascita di due figli, la protagonista si consola al pensiero dell'eredità che un giorno otterrà... Alla morte del marito e della suocera, dopo dieci anni di dolorosa convivenza nella "gabbia d'oro", scopre che l'eredità tanto agognata è poca cosa . Inizia per Sixte una discesa agli inferi in cui trascinerà tutta la sua famiglia: ormai dipendente dall'oppio, si dedica a devastare crudelmente la vita dei due figli, in un'impressionante escalation di perfidia.


    Per la prima parte del libro si fa fatica a entrare nel contesto delle parentele, tra sorelle maggiori o minori, fratelli e cognati che non hanno propriamente lo stesso significato che gli diamo noi. La seconda parte della lettura la passi invece a odiare profondamente l' antipatica protagonista e a sperare che prima o poi qualcuno riesca a tenerle testa.
    Dicono che quest'opera sia considerata un capolavoro, io sinceramente non l'ho trovata così eccelsa, e sicuramente mi è sfuggito qualcosa, però è un lettura interessante, che ci apre a un mondo molto poco conosciuto.
    Apprezzabile comunque.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Zhang Yimou - Vivere!
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-01-2018, 08:26 PM
  2. D'avenia, Alessandro - Ogni storia è una storia d'amore
    Da estersable88 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-25-2017, 09:09 PM
  3. Zhang, Jie - Senza parole
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-15-2015, 01:59 PM
  4. Zhang Ailing - The Fall of the Pagoda
    Da Arekusu nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-02-2013, 06:00 PM
  5. Zhang Yimou - Non uno di meno
    Da Apart nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 04-30-2012, 08:05 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •