Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: Parole stonate 21

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito Parole stonate 21

    Buonasera,
    come al solito proponete i vostri testi e poi li commenteremo. Uno a ciascuno.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito

    Stavolta propongo un testo scemo, però promettetemi di commentarlo bene!!!

    Chi vuole è autorizzato a proporre il testo più scemo che gli venga in mente

    Cicale - Heather Parisi

    E le cicale
    cicale cicale cicale
    e la formica
    invece non ci cale mica

    automobili telefoni tivù
    nella scatola del mondo io tu
    per cui la quale
    cicale cicale cicale

    del carnevale
    ci cale ci cale ci cale
    di chi fa il pianto
    ci cale ma mica poi tanto

    sole rosso fa l'arancia..
    di lassù
    luna gialla fa il limone..
    di quaggiù
    per cui la quale
    cicale cicale cicale

    non voglio fare l'altalena..
    su e giù
    io sto bene dove..
    ci sei tu

    cica cicà
    e questo è brutto e questo è bello..
    chi lo sa
    merlo del castello..
    vola e va
    cica cicà
    io sto qua.. ah..

    Di chi sta male
    ci cale ci cale ci cale
    di chi fa il pianto
    ci cale ma mica poi tanto

    sole rosso fa l'arancia..
    di lassù
    luna gialla fa il limone..
    di quaggiù
    per cui la quale
    cicale cicale cicale

    non voglio fare l'altalena..
    su e giù
    io sto' bene dove..
    ci sei tu
    cica cicà
    e questo è brutto e questo è bello
    chi lo sa
    merlo del castello vola e va
    cica cicà
    io sto qua.. ah..

    Delle cicale
    cicale cicale cicale
    della formica
    invece non ci cale mica

    automobili telefoni tivu'
    nella scatola del mondo io tu
    per cui la quale
    cicale cicale cicale.

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #3
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17045
    Thanks Thanks Given 
    2735
    Thanks Thanks Received 
    2455
    Thanked in
    1665 Posts

    Predefinito

    Da piccola avevo il disco, me lo portò la befana... Cicciottella di Loretta Goggi

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    i capelli son di zucchero filato
    ha le braccia di candito
    beve solo malvasia,
    ma consuma per mangiare
    tutta quanta l’energia.

    Cicciottella stai attenta
    perché un giorno finirà
    ma la furba bambina
    il rimedio ha trovato di già.

    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Prendo per la coda l’arcobaleno
    diventa un treno
    che la terra lascerà
    su nel cielo volerà
    ti farà girare il mondo
    senza l’elettricità

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Prendo per la coda l’arcobaleno
    diventa un treno
    che la terra lascerà
    su nel cielo volerà
    ti farà girare il mondo
    senza l’elettricità

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    che non può diventare un grissino
    più magro di te… tiè!

    Cicciottela ha esagerato
    si è mangiata l’energia
    non ne ha più
    per cucinar la pastasciutta
    per scaldarsi il caffelatte
    deve scender nella via
    e rubare raggi al sole
    con un po’ di fantasia

    Hai bevuto anche il petrolio
    dice lo sceicco Alì
    mentre avevi un bell’olio d’oliva
    per fare il soffri’

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Metto qualche lucciola
    in un bicchiere
    stai a vedere
    quanta luce ci sarà
    la tua casa brillerà
    come un faro nella notte
    sopra tutta la città.

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Se non hai carbone
    per riscaldarti
    non arrabbiarti
    metti un poco di allegria

    Coro:
    …gira, …gira
    la tua mano nella mia

    Coro:
    …mia, …mia
    basta il nostro batticuore
    come fonte di calore
    e vedrai che il nostro amore
    tutto il freddo porta via via

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    che non può diventare un grissino
    più magro di te… tiè!

  • The Following 2 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #4
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito

    Nessuno continua? Naturalmente potete proporre anche testi "intelligenti"

  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    224
    Thanks Thanks Given 
    308
    Thanks Thanks Received 
    302
    Thanked in
    145 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Da piccola avevo il disco, me lo portò la befana... Cicciottella di Loretta Goggi

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    i capelli son di zucchero filato
    ha le braccia di candito
    beve solo malvasia,
    ma consuma per mangiare
    tutta quanta l’energia.

    Cicciottella stai attenta
    perché un giorno finirà
    ma la furba bambina
    il rimedio ha trovato di già.

    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Prendo per la coda l’arcobaleno
    diventa un treno
    che la terra lascerà
    su nel cielo volerà
    ti farà girare il mondo
    senza l’elettricità

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Prendo per la coda l’arcobaleno
    diventa un treno
    che la terra lascerà
    su nel cielo volerà
    ti farà girare il mondo
    senza l’elettricità

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    che non può diventare un grissino
    più magro di te… tiè!

    Cicciottela ha esagerato
    si è mangiata l’energia
    non ne ha più
    per cucinar la pastasciutta
    per scaldarsi il caffelatte
    deve scender nella via
    e rubare raggi al sole
    con un po’ di fantasia

    Hai bevuto anche il petrolio
    dice lo sceicco Alì
    mentre avevi un bell’olio d’oliva
    per fare il soffri’

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Metto qualche lucciola
    in un bicchiere
    stai a vedere
    quanta luce ci sarà
    la tua casa brillerà
    come un faro nella notte
    sopra tutta la città.

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Se non hai carbone
    per riscaldarti
    non arrabbiarti
    metti un poco di allegria

    Coro:
    …gira, …gira
    la tua mano nella mia

    Coro:
    …mia, …mia
    basta il nostro batticuore
    come fonte di calore
    e vedrai che il nostro amore
    tutto il freddo porta via via

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    che non può diventare un grissino
    più magro di te… tiè!
    Questo testo non lo conoscevo, devo essere sincero. L'ho trovato bello e dolce, poetico nella sua coloratissima e fresca ingenuità. Mi sono quasi commosso nel leggerlo, come sempre mi accade quando mi trovo davanti a qualcosa che richiama l'infanzia.

  • The Following User Says Thank You to Starling For This Useful Post:


  • #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    505
    Thanks Thanks Given 
    154
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    185 Posts

    Predefinito

    Mi ha fatto rivivere la mia infanzia, a questo punto voglio proprio partecipare a questa tornata delle parole stonate.
    E lo faccio con un altro reperto archeologico "La tartaruga" di Bruno Lauzi.

    La bella tartaruga
    Che cosa mangera'
    Chi lo sa
    Chi lo sa
    Due foglie di lattuga
    Poi si riposera'
    Ah ah ah
    Ah ah ah
    La tartaruga
    Un tempo fu
    Un animale
    Che correva
    A testa in giu'
    Come un siluro
    Filava via
    Che ti sembrava
    Un treno
    Sulla ferrovia
    Ma avvenne
    Un incidente
    Un muro la fermo'
    Si ruppe
    Qualche dente
    E allora rallento'
    La tartaruga
    Da allora in poi
    Lascia che a correre
    Pensiamo solo noi
    Perche' quel giorno
    Poco piu' in la'
    Andando piano
    Lei trovo'
    La felicita'
    Un bosco di carote
    Un mare di gelato
    Che lei correndo troppo
    Non aveva mai guardato
    E un biondo
    Tartarugo corazzato
    Che ha sposato
    Un mese fa
    La bella tartaruga
    Nel mare va perche'
    Ma perche'
    Ma perche'
    Fa il bagno
    E poi si asciuga
    Dai tempi di noe'
    Eh eh eh
    Eh eh eh
    La tartaruga
    Lenta com'e'
    Afferra al volo
    La fortuna quando c'e'
    Dietro una foglia
    Lungo la via
    Lei ha trovato
    La' per la'
    La felicita'
    Un prato d'insalata
    Un lago di frittata
    Spaghetti alla chitarra
    Per passare la serata
    Un bosco di carote
    Un mare di gelato
    Che lei correndo troppo
    Non aveva mai notato
    E un biondo
    Tartarugo corazzato
    Che ha sposato
    Un mese fa

  • The Following 3 Users Say Thank You to ariano geta For This Useful Post:


  • #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito

    E visto che siamo in pochi ne propongo un'altra

    Topolino, topoletto, zum pa pa
    è finito sotto al letto zum pa pa
    e la mamma poveretta zum pa pa
    gli ha tirato una scopetta. zum pa pa
    Corri, corri all’ospedale, zum pa pa
    l’ospedale era chiuso; zum pa pa
    corri, corri in farmacia, zum pa pa
    la farmacia era aperta zum pa pa
    e gli han messo una fascetta zum pa pa
    l’han legata stretta stretta. zum pa pa
    E qui finisce la favoletta, zum pa pa
    di Topolino Topoletto zum pa pa!

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #8
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito

    Iniziamo...vi ricordo che sono ammessi anche i testi intelligenti


    Cicale - Heather Parisi

    E le cicale
    cicale cicale cicale
    e la formica
    invece non ci cale mica

    automobili telefoni tivù
    nella scatola del mondo io tu
    per cui la quale
    cicale cicale cicale

    del carnevale
    ci cale ci cale ci cale
    di chi fa il pianto
    ci cale ma mica poi tanto

    sole rosso fa l'arancia..
    di lassù
    luna gialla fa il limone..
    di quaggiù
    per cui la quale
    cicale cicale cicale

    non voglio fare l'altalena..
    su e giù
    io sto bene dove..
    ci sei tu

    cica cicà
    e questo è brutto e questo è bello..
    chi lo sa
    merlo del castello..
    vola e va
    cica cicà
    io sto qua.. ah..

    Di chi sta male
    ci cale ci cale ci cale
    di chi fa il pianto
    ci cale ma mica poi tanto

    sole rosso fa l'arancia..
    di lassù
    luna gialla fa il limone..
    di quaggiù
    per cui la quale
    cicale cicale cicale

    non voglio fare l'altalena..
    su e giù
    io sto' bene dove..
    ci sei tu
    cica cicà
    e questo è brutto e questo è bello
    chi lo sa
    merlo del castello vola e va
    cica cicà
    io sto qua.. ah..

    Delle cicale
    cicale cicale cicale
    della formica
    invece non ci cale mica

    automobili telefoni tivu'
    nella scatola del mondo io tu
    per cui la quale
    cicale cicale cicale.[/QUOTE]

  • #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    505
    Thanks Thanks Given 
    154
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    185 Posts

    Predefinito

    Un po' surreale e un po' dadaista, per cosi dire
    Me la ricordo bene perché la Parisi l'ho vista "nascere" sugli schermi della tv, questa sigla era un vero tormentone. In effetti basta canticchiarla un po' e si torna felicemente bambini...

  • The Following User Says Thank You to ariano geta For This Useful Post:


  • #10
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17045
    Thanks Thanks Given 
    2735
    Thanks Thanks Received 
    2455
    Thanked in
    1665 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    E visto che siamo in pochi ne propongo un'altra

    Topolino, topoletto, zum pa pa
    è finito sotto al letto zum pa pa
    e la mamma poveretta zum pa pa
    gli ha tirato una scopetta. zum pa pa
    Corri, corri all’ospedale, zum pa pa
    l’ospedale era chiuso; zum pa pa
    corri, corri in farmacia, zum pa pa
    la farmacia era aperta zum pa pa
    e gli han messo una fascetta zum pa pa
    l’han legata stretta stretta. zum pa pa
    E qui finisce la favoletta, zum pa pa
    di Topolino Topoletto zum pa pa!
    Quella che mi cantava mia mamma da piccola era un po' diversa... Appena me la ricordo ve la canto .

  • #11
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito Cicale

    Vi ho chiesto di commentarla bene, ma in effetti che c'è da dire? Carino il gioco cicale/ci cale, però, cara Heather, oggi che hai 60 anni appena suonati mi potresti spiegare perché il sole rosso fa l'arancia di lassù e la luna gialla fa il limone di quaggiù, e non il contrario?
    Anch'io ho visto nascere la Parisi, prima con Disco bambina e un'improponibile tuta a strisce colorate e poi con questa. Ero in terza media, non proprio bambina, ricordo un anno "marrone", ma se associato a frivolezze di questo tipo è comunque un piacere (quasi masochistico) ricordarlo.

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #12
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13016
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2060
    Thanked in
    1397 Posts

    Predefinito

    E siamo arrivati alla mitica Cicciottella di Loretta Goggi. Mi sa che anch'io avevo il disco, il 45 giri. Se non sbaglio era il lato B (da non confondere) de L'aria del sabato sera, qualcuno se la ricorda?

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    i capelli son di zucchero filato
    ha le braccia di candito
    beve solo malvasia,
    ma consuma per mangiare
    tutta quanta l’energia.

    Cicciottella stai attenta
    perché un giorno finirà
    ma la furba bambina
    il rimedio ha trovato di già.

    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Prendo per la coda l’arcobaleno
    diventa un treno
    che la terra lascerà
    su nel cielo volerà
    ti farà girare il mondo
    senza l’elettricità

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Prendo per la coda l’arcobaleno
    diventa un treno
    che la terra lascerà
    su nel cielo volerà
    ti farà girare il mondo
    senza l’elettricità

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    che non può diventare un grissino
    più magro di te… tiè!

    Cicciottela ha esagerato
    si è mangiata l’energia
    non ne ha più
    per cucinar la pastasciutta
    per scaldarsi il caffelatte
    deve scender nella via
    e rubare raggi al sole
    con un po’ di fantasia

    Hai bevuto anche il petrolio
    dice lo sceicco Alì
    mentre avevi un bell’olio d’oliva
    per fare il soffri’

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Metto qualche lucciola
    in un bicchiere
    stai a vedere
    quanta luce ci sarà
    la tua casa brillerà
    come un faro nella notte
    sopra tutta la città.

    Coro:
    Ci ho pensato su
    non consumo più
    A- E- I- O- U
    Se non hai carbone
    per riscaldarti
    non arrabbiarti
    metti un poco di allegria

    Coro:
    …gira, …gira
    la tua mano nella mia

    Coro:
    …mia, …mia
    basta il nostro batticuore
    come fonte di calore
    e vedrai che il nostro amore
    tutto il freddo porta via via

    Cicciottella è una bambina
    fatta a forma di bignè
    che non può diventare un grissino
    più magro di te… tiè!

  • #13
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17045
    Thanks Thanks Given 
    2735
    Thanks Thanks Received 
    2455
    Thanked in
    1665 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Quella che mi cantava mia mamma da piccola era un po' diversa... Appena me la ricordo ve la canto .
    Io me la ricordo così, tranne il finale, ma non ho ancora chiesto conferma a mia mamma .
    Comunque ho visto che su internet ci sono parecchie versioni .

    Topolino topoletto
    s'è ficcato sotto il letto
    e la mamma poveretta
    gli ha tirato la scopetta.
    Corri corri in ospedale
    è caduto per le scale
    corri corri in farmacia
    è caduto per la via

    Ovviamente ad ogni fine verso c'era il zumpapa' .
    Ultima modifica di Minerva6; 01-30-2020 alle 03:22 PM.

  • The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    505
    Thanks Thanks Given 
    154
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    185 Posts

    Predefinito

    Proprio una canzone d'altri tempi, oggi verrebbe considerata diseducativa perché incoraggia una condotta alimentare errata con gravi rischi per la salute...
    Scherzi a parte, il ritmo è molto simpatico. Anche questa, come "Cicale", non devo cercarla su youtube poiché me la ricordo a mente per motivi anagrafici, ahimè quanto sono vecchio...
    L'unico dubbio è quando dice "che non può diventare un grissino più magro di te… tiè!"... Mi sembrava dicesse "che non vuol diventare un grissino più magro di te… tiè!", però magari mi sbaglio.

  • The Following User Says Thank You to ariano geta For This Useful Post:


  • #15
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17045
    Thanks Thanks Given 
    2735
    Thanks Thanks Received 
    2455
    Thanked in
    1665 Posts

    Predefinito

    @ ariano: in effetti con il tie' ci sta meglio vuol... Hai già cercato in rete se c'è un altro testo? Io a memoria non lo ricordo più.

    Edit : l'ho appena cercato io e infatti dice vuol. Ottima memoria... Me ne presti un po' ?

  • The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Parole stonate 15
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 19
      Ultimo messaggio: 01-28-2019, 05:15 PM
    2. Parole stonate 14
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 31
      Ultimo messaggio: 12-20-2018, 10:58 AM
    3. Parole stonate 13
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 41
      Ultimo messaggio: 11-06-2018, 08:47 PM
    4. Parole stonate 7
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 26
      Ultimo messaggio: 03-06-2018, 05:08 PM
    5. Parole stonate
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 56
      Ultimo messaggio: 08-07-2017, 09:55 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •