Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Yeats, William Butler - "Innisfree, l’isola sul lago"

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito Yeats, William Butler - "Innisfree, l’isola sul lago"

    Innisfree, l’isola lel lago


    Mi alzerò e andrò, ora, andrò a Innisfree,
    E costruirò una capannina laggiù, fatta d’argilla e canne,
    Nove filari di fave avrò laggiù, un’arnia per le api,
    E solo vivrò nella radura ronzante d’api.

    E avrò un po’ di pace laggiù, ché la pace discende goccia a goccia,
    Discende dai velami del mattino fin dove canta il grillo;
    Là mezzanotte è tutto un luccichio, il meriggio purpurea incandescenza,
    E la sera è piena d’ali di fanello.

    Mi alzerò e andrò, ora, ché sempre notte e giorno
    Odo l’acqua del lago lambire con lievi suoni la sponda;
    Mentre sto sulla strada, o sui marciapiedi grigi,
    La sento nella fonda intimità del cuore.
    Ultima modifica di mame; 05-26-2011 alle 06:03 PM.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21888
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    586
    Thanks Thanks Received 
    1773
    Thanked in
    1194 Posts

    Predefinito

    "ché la pace discende goccia a goccia"

    bellissima questa immagine, misto di calma, attesa e pazienza...

  • #3
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    E' vero è bellissima !!! la poesia giusta da ripetere tipo mantra....nei momenti un pò malinconici.......quando serve uno stimolo per aiutarti a sognare e a ritrovare la calma !!!!

  • #4
    Sognatrice
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fantàsia
    Messaggi
    18
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Meravigliosa!!!!!!
    L'avevo dimenticata, grazie di averla postata!

  • #5
    Member
    Data registrazione
    Aug 2012
    Località
    Udine
    Messaggi
    38
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Yeats, W. B., Four Years 1987-1991

    Yeats, a proposito di questa poesia, scrisse che aveva iniziato ad allentare il ritmo, ad usare la sintassi comune, per sfuggire ai pericoli della retorica.

    Citazione Originariamente scritto da Masetto Vedi messaggio
    Innisfree, l’isola lel lago


    Mi alzerò e andrò, ora, andrò a Innisfree,
    E costruirò una capannina laggiù, fatta d’argilla e canne,
    Nove filari di fave avrò laggiù, un’arnia per le api,
    E solo vivrò nella radura ronzante d’api.

    E avrò un po’ di pace laggiù, ché la pace discende goccia a goccia,
    Discende dai velami del mattino fin dove canta il grillo;
    Là mezzanotte è tutto un luccichio, il meriggio purpurea incandescenza,
    E la sera è piena d’ali di fanello.

    Mi alzerò e andrò, ora, ché sempre notte e giorno
    Odo l’acqua del lago lambire con lievi suoni la sponda;
    Mentre sto sulla strada, o sui marciapiedi grigi,
    La sento nella fonda intimità del cuore.


  • Discussioni simili

    1. Faulkner, William
      Da Simenon nel forum Autori
      Risposte: 26
      Ultimo messaggio: 11-12-2019, 11:39 AM
    2. Shakespeare, William
      Da Minnie nel forum Autori
      Risposte: 45
      Ultimo messaggio: 07-14-2012, 09:25 PM
    3. Shakespeare, William - La tempesta
      Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 10-03-2009, 08:48 PM
    4. Clark, Simon - Il lago dei vampiri
      Da elydark nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 09-22-2009, 11:53 AM
    5. Yeats, William Butler - I tre cespugli
      Da Masetto nel forum Poesia
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 05-17-2008, 01:28 AM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •