Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 71

Discussione: 258° MG - Il tempo ritrovato di M. Proust

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2611
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    226
    Thanked in
    157 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Presente.
    E-book ai blocchi di partenza.
    Solita edizione, traduzione di Raboni.
    Voi che avete il cartaceo, potete dirmi quante pagine sono¿
    389 pagine comprensive di "argomento del volume".

  2. The Following User Says Thank You to velvet For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7737
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    355
    Thanked in
    281 Posts

    Predefinito pag 24

    anche io ho avuto qualche difficoltà con alcuni nomi (che sono andata a riguardare) ma tutto sommato l'inizio è stato piacevole
    Un po' di noia quando ricopia le pagine del diario che sta leggendo.... il solito Marcel iper dettagliato

  • #18
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2611
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    226
    Thanked in
    157 Posts

    Predefinito pag 40 circa

    Ho ripreso con molto piacere la lettura che parte un po' da dove l'avevamo lasciata.
    Proust riprende la descrizione della società però con dei nuovi salotti in periodo di guerra e lo fa con tale ironia e sarcasmo che è stato un piacere leggere queste pagine, differentemente dalla noia che talvolta i ricevimenti di salotto avevano comportato nei volumi precedenti.

    Le classi intellettuali non hanno nulla a che vedere con la nascita.

    Un po' arzigogolata invece tutta la questione sul revisionismo dell'affaire Dreyfus...
    Ultima modifica di velvet; 06-03-2020 alle 03:57 PM.

  • #19
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito pagina 44

    Mi piace il ricordo che fa di Albertine, anche se suscitato indirettamente e ho provato tenerezza quando dice che quando è a tavola con altri commensali lui fa la radiografia degli stessi, così non può godersi la conversazione o l'atmosfera.

  • #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5908
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    2306
    Thanks Thanks Received 
    1425
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Memorabile Saint Loup che, quando entra in un salotto, scuote il capo così da far pensare ad un uccello piumato.

  • #21
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Presente.
    E-book ai blocchi di partenza.
    Solita edizione, traduzione di Raboni.
    Voi che avete il cartaceo, potete dirmi quante pagine sono¿
    411 compreso il sommario

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #22
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito pagina 50

    Ci sono veramente tutti i personaggi che hanno vivificato le letture in questi anni, è come andare a una cerimonia famigliare e reincontrare i parenti che non vedi mai dopo un anno...bello!

    Ci sono accenni alla guerra, quasi notizie gossip, come quella di Morel "disertore" oppure dei ritrovi dai Versurin per raccontarsi le ultime vicende.

  • #23
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7737
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    355
    Thanked in
    281 Posts

    Predefinito pag. 36

    Mi piace come Proust descrive i cambiamenti della moda e di come le persone dimentichino facilmente all'occorrenza cose che in precedenza le facevano inorridire.....

    ..ad ogni peccato un perdono

  • #24
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7737
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    355
    Thanked in
    281 Posts

    Predefinito pag. 53

    Il solito Marcel...pettegolo e spesso prolisso...

    Mi ha fatto piacere ritrovare Francoise, ficcanaso come sempre e con nuove "fissazioni linguistiche"

    ...perché- senza dubbio- quella signorina ce l'ha una casa sua....

  • The Following User Says Thank You to isola74 For This Useful Post:


  • #25
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito pagina 57

    Si parla della guerra e della paura, Proust svela l'animo umano nelle sue emozioni, senza retorica

  • #26
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito pagina 68

    Saint Loup che fa uso di cocaina

  • #27
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito pagina 91

    E' la guerra la protagonista di queste pagine e soprattutto il modo con cui la prendono i protagonisti, in particolare Saint Loup e Gilberte. Pagine anche molto intense che riguardano l'omosessualità e la figura decaduta di Charlus, non più gradito dai Verdurin e messo a zimbello da Morel- Proust, forse perchè vive in sanatorio, forse perché sta invecchiando mostra un lato umano insospettabile.

  • #28
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7737
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    355
    Thanked in
    281 Posts

    Predefinito

    Più o meno siamo allo stesso punto.... discorsi sulla guerra...a volte si cade in un po' di noia quando si dilunga troppo
    Ora sto leggendo il punto di vista di Charlus

  • #29
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21450
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    525
    Thanks Thanks Received 
    1633
    Thanked in
    1090 Posts

    Predefinito oagina 112

    un po' di noia ci sta anche perché ci sono molti riferimenti a fatti e persone di cui abbiamo poca dimestichezza. Comunque viene citato Giolitti e la titubanza dell'Italia a entrare in guerra, così come la Romania e la Grecia, che se si aspetta troppo poi non si può pretendere di avere i benefici.

  • #30
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5908
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    2306
    Thanks Thanks Received 
    1425
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Pagina 60 circa.
    Condivido le vostre opinioni: bello ritrovare volti e figure ormai “amiche”, qualche sbadiglio sugli arzigogoli infiniti intorno ad un pensiero che per Proust è fonte di infinite e sfaccettate riflessioni - e che io liquiderei in un paio di frasi
    Io amo immensamente Francoise e ieri ridevo leggendo la sua abitudine di utilizzare frasi di “slang” popolare, come patatì e patatà

  • Pagina 2 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Howard, Elizabeth Jane - Il tempo dell'attesa
      Da Jessamine nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 10-16-2018, 10:33 PM
    2. XCII GdL - In attesa di La prigioniera di Marcel Proust
      Da elisa nel forum Gruppi di lettura
      Risposte: 23
      Ultimo messaggio: 03-22-2018, 02:30 PM
    3. Risposte: 22
      Ultimo messaggio: 04-25-2015, 11:01 AM
    4. Proust, Marcel - Alla Ricerca del Tempo Perduto
      Da Minnie nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 47
      Ultimo messaggio: 05-21-2014, 10:47 PM
    5. Proust, Marcel - e la Ricerca del Tempo perduto
      Da LuvBeethoven nel forum Salotto letterario
      Risposte: 8
      Ultimo messaggio: 09-21-2012, 08:02 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •