Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 112

Discussione: 265° MG - Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    13050
    Thanks Thanks Given 
    1352
    Thanks Thanks Received 
    2007
    Thanked in
    946 Posts

    Predefinito

    Inizio capitolo 3

    No va bhe, l'arrivo alla locanda che viene scambiata per un castello. E le "gentili donzelle" che sono in realtà prostitute... comunque ho la sensazione persistente che ci sia un fondo di tristezza e che ogni vicenda sia solo apparentemente comica e surreale.
    Mi sta piacendo. Avevo letto da più parti che fosse di difficile lettura sia per il linguaggio non proprio moderno sia perché alcuni fatti appaiono scollegati, sono solo all'inizio quindi suppongo sia presto per esprimere qualsiasi opinione ma finora l'ho trovato molto scorrevole.

  2. The Following User Says Thank You to ila78 For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Non rinunciare mai
    Data registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    438
    Thanks Thanks Given 
    286
    Thanks Thanks Received 
    214
    Thanked in
    154 Posts

    Predefinito

    Letti finalmente anch'io prologo e prima filastrocca: non vedo l'ora di conoscere meglio i due protagonisti, tutto questo parlarne sta facendo aumentare la mia curiosità.

  • #18
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6131
    Thanks Thanks Given 
    257
    Thanks Thanks Received 
    407
    Thanked in
    191 Posts

    Predefinito

    Vi seguirò con piacere! Soprattutto da metà opera in poi, cioè da quando a suo tempo gettai la spugna... Chissà per quale motivo, ricordo che che mi stava divertendo... Mah!

    Buona lettura!

  • The Following User Says Thank You to darida For This Useful Post:


  • #19
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7854
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    393
    Thanked in
    312 Posts

    Predefinito Primi due capitoli

    In pausa pranzo ho letto i primi due capitoli.
    Non avevo capito che Cerventes presentasse don Chisciotte fin da subito come un pazzo, pensavo lo diventasse in seguito Comunque più che pazzo direi "esaltato" visto che si immedesima nei cavalieri di cui tanto ama leggere.
    Sono rimasta piacevolmente colpita dalla scrittura abbastanza lineare, chissà perchè pensavo molto peggio. Finora scorrevole e ironico....

    non volle tardar oltre a mettere in atto il suo piano, stimolato dalla mancanza che egli s’immaginava che il mondo sentisse per il suo ritardo..

    che bello se avessimo tutti questa fiducia in noi stessi!

  • The Following 2 Users Say Thank You to isola74 For This Useful Post:


  • #20
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7854
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    393
    Thanked in
    312 Posts

    Predefinito Fino al cap. 6 (compreso)

    Povero don Chisciotte! viene trovato da un suo compaesano che lo riporta a casa dove c'è gente- la nipote, la governante, il curato- che lo aspettava, disposta ad aiutarlo per uscire da questa follia! come? bruciandogli i suoi amati libri

  • The Following User Says Thank You to isola74 For This Useful Post:


  • #21
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7854
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    393
    Thanked in
    312 Posts

    Predefinito curiosità: il passo più oscuro del Don Chisciotte (cap. 6)

    L'edizione Einaudi è piena di note, non so se questa l'avete anche voi ma mi sembra degna di essere risportata, almeno per curiosità.

    Per prenderne molti assieme, gliene cadde uno
    proprio ai piedi del barbiere, che ebbe voglia di vedere di chi fosse, e vide
    che diceva: Storia del famoso cavaliere Tirante il Bianco.
    – Per l’amor di Dio! – esclamò a gran voce il curato –. C’è dunque Tirante
    il Bianco! Datemelo qua, compare, perché faccio conto d’avere trovato un
    tesoro di divertimento e una miniera di risate. Qui c’è don Chirieleison di
    Montalbano, valoroso cavaliere, e suo fratello Tommaso di Montalbano, c’è il
    cavaliere Fonseca, e la lotta che il prode Tirante sostenne con l’alano, ci son
    le arguzie della donzella Piacerdimiavita, con gli amori e gli inganni della
    vedova Posata, e la signora Imperatrice, innamorata di Ippolito, suo
    scudiero. Vi dico la verità, signor compare, che per il suo stile questo è il piú
    bel libro del mondo: qui i cavalieri mangiano, dormono e muoiono nel loro
    letto, e fanno testamento prima di morire, e mille altre cose che mancano nel
    modo piú assoluto a tutti gli altri libri del genere. Ciò nonostante, vi dico che
    chi l’ha composto, poiché certamente tutte quelle sciocchezze non le ha
    scritte a bella posta, meriterebbe d’esser gettato alle galere per tutto il resto
    della sua vita


    Questo è conosciuto come il passo piú oscuro del Don Chisciotte; e da un secolo a
    questa parte ha dato luogo a una ridda di ipotesi da parte dei piú illustri cervantisti
    spagnoli, da Juan Calderón a Hartzenbusch, da Benjumea a Menéndez y Pelayo, che
    hanno proposto le piú sosticate varianti per cavarne un senso, no a Rodríguez Marín,
    che piú onestamente si dà per vinto, limitandosi a ricapitolare la storia dei tentativi di
    interpretazione. Neanche i piú insigni traduttori si son sottratti (dal famoso Conte di
    Caylus al nostro Giannini) a questa vana gara di congetture.
    Tutto ciò non manca d’essere strano, e molto curioso. Perché il problema non esiste
    affatto, come può vedere il lettore italiano da questa versione in cui non abbiamo fatto
    altro che seguire letteralmente il testo. Il fatto è che ai commentatori è parso di vedere
    una contraddizione fra le lodi del libro di Tirante il Bianco, fatte dal curato, e il severo
    giudizio sul suo autore. Altra contraddizione, che aggrovigliava di piú le cose, era fra
    certi meriti realistici riconosciuti al romanzo e il fatto che il curato lo trovi pieno di
    sciocchezze. Queste difficoltà (apparenti) suggerivano ipotesi e interventi sulla sintassi
    esterna del Cervantes: che era il cammino sbagliato, perché qui la sintassi è addirittura
    cristallina ed esprime un concetto ironico e sottile, una complessa sintassi interiore a
    cui i commentatori non hanno badato. Che dice infatti il curato? Che il libro è
    spassosissimo, una miniera di risate. E poi aggiunge: ma colui che lo ha composto
    meriterebbe d’esser gettato in galera perché tutte quelle sciocchezze non le ha scritte a
    bella posta per divertire, e con la coscienza che si trattava per l’appunto di sciocchezze.
    Per la pazzia che dimostra la sua credulità meriterebbe dunque la galera, e qui si
    direbbe addirittura che il Cervantes metta le mani avanti, precisando la propria
    posizione critica di fronte alla materia del proprio libro, perché non gli tocchi un
    giudizio analogo a quello toccato all’autore di Tirante il Bianco.

  • #22
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7854
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    393
    Thanked in
    312 Posts

    Predefinito

    A voi non viene sempre in mente questa bellissima canzone? io la adoro


  • The Following User Says Thank You to isola74 For This Useful Post:


  • #23
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21628
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    544
    Thanks Thanks Received 
    1682
    Thanked in
    1129 Posts

    Predefinito

    anche a me piace tantissimo la canzone di Guccini e trovo che riesca a rappresentare i personaggi in modo eccellente

    Sono a l 1° capitolo e mi piace che ci sia un titoletto per capitolo e che ii capitoli siano brevi e discorsivi

  • #24
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    13050
    Thanks Thanks Given 
    1352
    Thanks Thanks Received 
    2007
    Thanked in
    946 Posts

    Predefinito

    Inizio capitolo 6

    Solo a me viene da piangere a immaginare libri e libri scaraventati dalla finestra e poi bruciati? Solo io ho tirato accidenti su accidenti al curato, al barbiere, alla domestica e alla nipote? Povero Don Chisciotte quando lo scoprirà andrà fuori di testa del tutto.
    E' possibile che in queste pagine ci sia una velata (mica troppo) critica all'Inquisizione e alla censura?
    Un sacco di domande.
    Non conosco la canzone (sono ignorante musicalmente) ma la cercherò e la ascolterò senz'altro, almeno per avere in testa la colonna sonora della lettura.

  • The Following 3 Users Say Thank You to ila78 For This Useful Post:


  • #25
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21628
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    544
    Thanks Thanks Received 
    1682
    Thanked in
    1129 Posts

    Predefinito Capitolo VI

    Ogni appassionato di letture dovrebbe leggere Don Chisciotte, il nostro eroe

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #26
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7854
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    393
    Thanked in
    312 Posts

    Predefinito Cap.8

    Il nostro eroe non si arrende e parte per nuove avventure....stavolta accompagnato

    Tifo per lui e anche se la nipote e la domestica pensano di aiutarlo e di essere dalla parte della sanità mentale non sanno che lui, grazie alle letture e alla fantasia, è molto più avanti.
    Non ha battuto ciglio alla storia della stanza scomparsa per un sortilegio

  • The Following User Says Thank You to isola74 For This Useful Post:


  • #27
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    13050
    Thanks Thanks Given 
    1352
    Thanks Thanks Received 
    2007
    Thanked in
    946 Posts

    Predefinito

    Sono arrivata ai mulini a vento, una delle scene più famose della letteratura.

  • #28
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6577
    Thanks Thanks Given 
    866
    Thanks Thanks Received 
    1634
    Thanked in
    867 Posts

    Predefinito

    Mi fate venir voglia di rileggerlo, un capolavoro che ho letto con vero godimento!

  • The Following 4 Users Say Thank You to ayuthaya For This Useful Post:


  • #29
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    21628
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    544
    Thanks Thanks Received 
    1682
    Thanked in
    1129 Posts

    Predefinito capitolo VIII

    Mi piace molto come parla don Chisciotte, è pieno di dignità ed orgoglio, altruista e sincero, vuole difendere tutti e mi commuove per la sua bontà- Io sono arrivata a quando incontra il biscaglino che parla tutto buffo, il mio traduttore lo fa parlare in veneto

  • #30
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7854
    Thanks Thanks Given 
    245
    Thanks Thanks Received 
    393
    Thanked in
    312 Posts

    Predefinito

    A quanto pare a quel tempo era usuale prendere in giro i biscaglini per il loro modo di parlare...è lo stesso Cervantes che non si sottrae a questa moda....
    Ovviamente noi siamo nelle mani dei traduttori

  • Pagina 2 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Don Chisciotte della Mancia è un testo impegnativo?
      Da FedericoGuido nel forum Salotto letterario
      Risposte: 13
      Ultimo messaggio: 02-27-2018, 06:11 PM
    2. Cervantes, Miguel de - Don Chisciotte
      Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 42
      Ultimo messaggio: 11-21-2016, 02:52 PM
    3. Risposte: 56
      Ultimo messaggio: 02-05-2013, 12:30 PM
    4. Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 03-26-2010, 05:08 PM
    5. Cervantes, Miguel de - Don Chisciotte
      Da zigozago nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 02-09-2009, 12:26 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •