Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 24 di 24

Discussione: Porte aperte sulla Storia

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    3011
    Thanks Thanks Given 
    327
    Thanks Thanks Received 
    1029
    Thanked in
    529 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    non l'ho letto.
    :
    Lo so che non lo hai letto, chiaro segno che neppure tu sei perfetta

    Stavo per proporti I promessi sposi ma penso li bocceresti

  2. #17
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    3269
    Thanks Thanks Given 
    6629
    Thanks Thanks Received 
    3401
    Thanked in
    2043 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    Furore era fra quelli che non sapevo se inserire ma ho capito di essere stata io un po' troppo rigida... il secondo immagino sia perfetto ma non l'ho letto.

    Ad esempio Lessico famigliare? Ci sono tanti personaggi reali anche abbastanza famosi ma io l'ho vista più come una storia personale e per questo lo avevo escluso...
    PS vi sto facendo diventare matti...
    Ora credo di aver capito, la parte storica deve essere preponderante, corposa, tanta.
    Non solo un'infarinatura o uno sfondo nell'ambientazione.

  3. The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  4. #18
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1518
    Thanks Thanks Given 
    1424
    Thanks Thanks Received 
    1722
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito

    Se ti può interessare

    Vincenzo Mercante scrittore, presbitero e biografo italiano,ha scritto un breve saggio sulla figura del Cardinale Jószef Mindszenty,dal titolo Il Cardinale Jósef Mindszenty e la rivolta di Budapest del 1956.

    https://youtu.be/Q9TjdTn4b7M

  5. #19
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1868
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    196
    Thanks Thanks Received 
    420
    Thanked in
    207 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da qweedy Vedi messaggio
    Ora credo di aver capito, la parte storica deve essere preponderante, corposa, tanta.
    Non solo un'infarinatura o uno sfondo nell'ambientazione.
    insomma si deve sentire proprio il crunch sotto i denti

    Aggiungo:

    Omaggio alla Catalogna di George Orwell

  6. The Following 2 Users Say Thank You to lettore marcovaldo For This Useful Post:


  7. #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    199
    Thanks Thanks Given 
    404
    Thanks Thanks Received 
    267
    Thanked in
    141 Posts

    Predefinito

    Ciao! Non ho sicuramente il livello di conoscenza letteraria di tutti voi del forum, per cui mi limito a menzionare solo un libro in particolare, che secondo me non può mancare, dato che l'idea non si riferisce "a romanzi storici ma a libri che costituiscono dei veri (per quanto piccoli rispetto a un saggio) "approfondimenti", fornendo informazioni su eventi realmente accaduti o personaggi realmente esistiti".

    Il libro che segnalo non è un romanzo ma neanche un saggio… E’ una raccolta di “quattordici miniature storiche”: una lente di ingrandimento unica e appassionante su alcuni precisi momenti e personaggi storici tutti da scoprire, scritto con l’impareggiabile stile di un grandissimo scrittore: si tratta di Momenti fatali di Stefan Zweig.

    "Ore simili, sature di potenziale drammatico e gravide di fato, che racchiudono in un’unica data, in un’unica ora e spesso in un solo minuto una decisione destinata a trascendere la contingenza, sono rare nella vita di un singolo individuo, e rare nel corso della storia. Io ho qui tentato di ricondurre alla memoria, dai più disperati tempi e luoghi, alcune di queste «ore stellari» - così le definisco perché, fulgide e immutabili come le stelle, risplendono sopra la notte dell’umana caducità."

  8. The Following 2 Users Say Thank You to Trillo For This Useful Post:


  9. #21
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6816
    Thanks Thanks Given 
    984
    Thanks Thanks Received 
    1827
    Thanked in
    985 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Trillo Vedi messaggio
    Ciao! Non ho sicuramente il livello di conoscenza letteraria di tutti voi del forum, per cui mi limito a menzionare solo un libro in particolare, che secondo me non può mancare, dato che l'idea non si riferisce "a romanzi storici ma a libri che costituiscono dei veri (per quanto piccoli rispetto a un saggio) "approfondimenti", fornendo informazioni su eventi realmente accaduti o personaggi realmente esistiti".

    Il libro che segnalo non è un romanzo ma neanche un saggio… E’ una raccolta di “quattordici miniature storiche”: una lente di ingrandimento unica e appassionante su alcuni precisi momenti e personaggi storici tutti da scoprire, scritto con l’impareggiabile stile di un grandissimo scrittore: si tratta di Momenti fatali di Stefan Zweig.

    "Ore simili, sature di potenziale drammatico e gravide di fato, che racchiudono in un’unica data, in un’unica ora e spesso in un solo minuto una decisione destinata a trascendere la contingenza, sono rare nella vita di un singolo individuo, e rare nel corso della storia. Io ho qui tentato di ricondurre alla memoria, dai più disperati tempi e luoghi, alcune di queste «ore stellari» - così le definisco perché, fulgide e immutabili come le stelle, risplendono sopra la notte dell’umana caducità."
    Wow sembra molto interessante... finisce direttamente in wishlist!
    Grazie a tutti!

  10. #22
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6816
    Thanks Thanks Given 
    984
    Thanks Thanks Received 
    1827
    Thanked in
    985 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da qweedy Vedi messaggio
    Molto interessante, grazie!

    Per ora aggiungo

    Le benevole, Jonathan Littell: la guerra nazista sul fronte russo

    I signori della sete, Sergio Grea: Corno d'Africa negli anni Sessanta, guerra per il petrolio e l'acqua

    La bastarda di Istanbul , Elif Shafak: storia della Turchia e di Istanbul, difficile convivenza tra turchi e armeni

    Il treno dei bambini, Viola Ardone: bambini del Sud nel 1946 trascorrono alcuni mesi in famiglie del Nord

    Metà di un sole giallo, Chimamanda Ngozi Adichie: guerra del Biafra

    Memorie di una geisha, Golden Arthur: Giappone all'inizio del Novecento

    Resto qui, Marco Balzano: l'Alto Adige nel ventennio fascista
    Molto interessanti anche alcuni di questi libri, specie quelli che trattano di luoghi da noi parecchio distanti...

  11. The Following User Says Thank You to ayuthaya For This Useful Post:


  12. #23
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6816
    Thanks Thanks Given 
    984
    Thanks Thanks Received 
    1827
    Thanked in
    985 Posts

    Predefinito

    Tra quelli che non ho letto ma penso vadano bene mi ero dimenticata di citare:

    - Maschere per un massacro di Paolo Rumiz
    - Canale Mussolini di Antonio Pennacchi

  13. #24
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1868
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    196
    Thanks Thanks Received 
    420
    Thanked in
    207 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    - Canale Mussolini di Antonio Pennacchi
    Da consigliare!
    Se mi fossi spinto su una lista più lunga lo avrei certamente incluso.

  14. The Following User Says Thank You to lettore marcovaldo For This Useful Post:



Discussioni simili

  1. Sciascia, Leonardo - Porte aperte
    Da AlexDB nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-15-2018, 07:12 PM
  2. Amelio, Gianni - Porte aperte
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-25-2017, 08:58 PM
  3. Testo sulla storia d'Italia recente
    Da benjamin nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-10-2012, 11:22 AM
  4. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-06-2010, 03:43 AM
  5. Consiglio per libro sulla storia d'Italia
    Da zeatles nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-22-2008, 02:44 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •