Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 79 di 85 PrimoPrimo ... 296970717273747576777879808182838485 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1171 a 1185 di 1266

Discussione: La poesia del giorno....

  1. #1171
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    La vicinanza

    Eravamo così vicini
    che potevamo aprire
    un granello di sabbia
    e starci dentro in due.

    Franco Arminio

  2. The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #1172
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Dalle cose piccole capisco le cose grandi
    - da quando ci sei,
    vedo di più e meglio.


    Martina Riccardi Germani

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1173
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Tutti riceviamo un dono.
    Poi, non ricordiamo più
    né da chi né che sia.
    Soltanto ne conserviamo
    – pungente e senza condono
    la spina della nostalgia.

    Giorgio Caproni

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1174
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Fantasma


    Stamani, l’aria è di vetro:
    stupito, cammino attraverso un muro di cristallo
    e un altro muro,
    perché tu veda — anche se
    di sera il mio cuore si incrina —
    com’è semplice
    vivere un miracolo
    vivere ancora.

    Gyula Illyés

    (Traduzione di Umberto Albini)

    da “La vela inclinata”, Edizioni S. Marco dei Giustiniani, Genova, 1980

  • The Following User Says Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1175
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Vanità

    D’improvviso
    è alto
    sulle macerie
    il limpido
    stupore
    dell’immensità

    E l’uomo
    curvato
    sull’acqua
    sorpresa
    dal sole
    si rinviene
    un’ombra
    Cullata e
    piano
    franta.

    Giuseppe Ungaretti

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1176
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Mettiamola così:

    è venuto per farci mettere le mani

    dentro di noi, guarda nel fondo

    la bambola di polvere con cui non hai mai parlato,

    guarda il padre che hai usato come una lancia,

    guarda il figlio, guarda la tua famiglia

    assieme a te imbucata nell’universo.

    No, non è un’occasione che ci renderà migliori,

    è qui l’orologiaio virus per aggiustare

    il modo di segnare il tempo, e tu città vuota

    impara a sentirti vuota e tu che giravi sempre

    ora stai fermo per tre mesi,

    e tutti a fare i conti con l’angelo e col demone

    che portiamo dentro, tutti ora in casa

    diventiamo contadini chini a coltivare

    le nostre terre, chiusi nell’avventura umana

    senza i soliti intrattenimenti,

    chiusi nella vita di sempre

    che è sempre stare alla vigilia della morte.

    E allora non conta molto quello che ti aspettavi

    ieri, quello che ognuno si aspetta da sempre,

    conta imparare, prendere appunti in questi giorni

    direttamente dal proprio cuore, dalla propria testa,

    l’unico notiziario da ascoltare attentamente

    è il nostro corpo e in questo ascolto c’è salute,

    c’è la barriera ai mali piccoli, gli unici

    che conosciamo, il male più grande non lo vedrà

    mai nessuno, mai a nessuno sarà possibile

    vivere l’inferno in questa terra, sempre ci sarà

    una luce e ora ce ne sono tante, ora

    stiamo morendo e stiamo guarendo,

    era chiaro anche prima, ma ora è proprio

    lampante e non è questione mondiale,

    non facciamo proclami grandi, è questione

    di come starai nella tua pancia, nelle tue costole,

    di come aprirai la bocca a un’altra bocca

    di come saprai unire bellezza e pietà.

    Da questi giorni improvvisamente misteriosi

    non avremo altra, più luminosa eredità.

    Franco Arminio


    Gli ultimi meravigliosi versi del poeta e paesologo Franco Arminio

  • The Following 3 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1177
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito In silenzio...

    Scrivo parole ogni giorno.
    Non so dove arriverò,
    scrivendo.
    So che potrei tacere.
    Colui che sa, non parla.
    Muto nel ventre del tempo
    dove uomini gridano, anche.
    Lo sguardo
    basterà per comprendere e dire
    quanto la voce non dice.
    Sfioro ogni istante, ogni giorno
    l’urlo e il tuono. Vivo intorno.
    Potrei fermarmi e attendere.
    In silenzio.


    Margherita Guidacci

  • The Following 3 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1178
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Che ognuno
    stenda il suo sogno
    sulla tavola del mondo.
    C'è spazio
    per i sogni di ognuno,
    perché i sogni
    non prendono spazio,
    ma lo danno.


    Franco Arminio

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1179
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Io non devo scordare
    che il cielo
    fu in me.

    Tu
    eri il cielo in me,
    che non parlavi
    mai del mio volto, ma solo
    quand’io parlavo di Dio
    mi toccavi la fronte
    con lievi dita e dicevi:
    – Sei più bella così, quando pensi
    le cose buone –

    Tu
    eri il cielo in me,
    che non mi amavi per la mia persona
    ma per quel seme
    di bene
    che dormiva in me.
    E se l’angoscia delle cose a un lungo
    pianto mi costringeva,
    tu con forti dita
    mi asciugavi le lacrime e dicevi:
    – Come potrai domani esser la mamma
    del nostro bimbo, se ora piangi così? –

    Tu
    eri il cielo in me,
    che non mi amavi
    per la mia vita
    ma per l’altra vita
    che poteva destarsi
    in me.

    Tu
    eri il cielo in me
    il gran sole che muta
    in foglie trasparenti le zolle

    e chi volle colpirti
    vide uscirsi di mano
    uccelli
    anzi che pietre
    – uccelli –
    e le lor piume scrivevano nel cielo
    vivo il tuo nome
    come nei miracoli antichi.

    Io non devo scordare
    che il cielo
    fu in me.

    E quando per le strade – avanti
    che sia sera –
    m’aggiro
    ancora voglio
    essere una finestra che cammina,
    aperta, col suo lembo
    di azzurro che la colma.
    Ancora voglio
    che s’oda a stormo battere il mio cuore
    in alto
    come un nido di campane.
    E che le cose oscure della terra
    non abbiano potere
    altro – su me,
    che quello di martelli lievi
    a scandere
    sulla nudità cerula dell’anima
    solo
    il tuo nome.

    Antonia Pozzi
    11 novembre 1933

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1180
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Ti ho chiesto un giorno:
    «insegnami
    la numerosità dei numeri
    la geometria piana dei sentimenti
    la direzione del tempo».
    «Ma io – tu mi hai risposto –
    conto ancora con le dita della mano sinistra
    copio l’amore dai bambini
    e sento il tempo soprattutto da fermo.
    Come il primo bacio.
    La prima interrogazione di filosofia.
    Il primo vagito del ventre.
    L’ultimo saluto
    quello dato di fretta sulle scale.
    Ché lì sono
    la numerosità dei numeri
    la geometria piana dei sentimenti
    la direzione del tempo».

    Ottavia Taini

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1181
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito

    Sia benedetta la luce
    dell'errore, la piccola distrazione
    che ti porta le braccia nelle ortiche,
    il cuore che ti dura come la fiamma
    di un cerino.
    Sì, è così breve
    e dura la vita, ma è anche il garbo
    del mio gatto sul balcone,
    il rumore dell'acqua nel lavandino.
    Non è il poco o il molto
    la soluzione, e neppure il qui
    o l'altrove,
    è quella grazia che ti distrae
    da te stesso, quel gesto
    in cui chiedi scusa per un torto.
    Sia benedetta la fila dei minuti
    che passiamo in mezzo ai vivi,
    e poi sia benedetto il resto,
    il niente, il nulla, il tempo morto.


    Franco Arminio

    La poesia deve toccare,e poi scuotere
    il cuore ,risvegliarlo dal torpore e liberarlo dalla
    paura di essere troppo nudo di fronte alla verità
    delle cose...

  • The Following User Says Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1182
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Ogni sera un capodanno
    il fuoco d’artificio esplode nelle vene
    festeggiamenti da onorare in discoteche
    dai nomi di templi venerati
    dove in sacrificio si portano divieti.
    Lampi di luce e tenebre
    s’accoppiano soffiando sulla foia
    appuntita su corpi ballerini,
    “è la techno-music signorina”,
    è il basso dritto della cassa
    che raddoppia la velocità del cuore,
    è la chimica mangiata a intervalli regolari
    a darci questa gioia indurita alle mascelle,
    a fare di noi fratelli allo specchio
    occhi sgranati e denti di coltello.

    Daniele Mencarelli

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1183
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Viola su questa riva di luce
    marina avvinghiata agli occhi
    ha trasformato in missione il suo tempo,
    pieno fino all’orlo il secchiello
    vorrebbe per sé un castello d’acqua,
    il dolore per la mancata meraviglia
    si rinnova a ogni sicuro fallimento
    di fronte all’acqua rimangiata dalla sabbia,
    ma così chiara e amata è la visione
    come una forza innata nelle braccia.
    Per mano alla stessa ostinazione
    si consuma il seme che ti ha dato i giorni,
    del gioco rimane intatta la speranza,
    almeno una volta alla resa dei conti
    vedere la terra non riprendersi tutto.

    Daniele Mencarelli

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1184
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2978
    Thanks Thanks Given 
    6081
    Thanks Thanks Received 
    3113
    Thanked in
    1854 Posts

    Predefinito

    Dicono che la mia
    sia una poesia d'inappartenenza.
    Ma s'era tua era di qualcuno:
    di te che non sei più forma, ma essenza.

    Dicono che la poesia al suo culmine
    magnifica il Tutto in fuga,
    negano che la testuggine
    sia più veloce del fulmine.

    Tu sola sapevi che il moto
    non è diverso dalla stasi,
    che il vuoto è il pieno e il sereno
    è la più diffusa delle nubi.

    Così meglio intendo il tuo lungo viaggio
    imprigionata tra le bende e i gessi.
    Eppure non mi dà riposo
    sapere che in uno o in due noi siamo una cosa sola.

    Eugenio Montale

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1185
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1378
    Thanks Thanks Given 
    1309
    Thanks Thanks Received 
    1596
    Thanked in
    922 Posts

    Predefinito Per salvarmi ogni tanto perdo qualcosa

    Per salvarmi
    ogni tanto perdo qualcosa.
    Non lo faccio apposta.
    Dentro di noi c'è un nemico
    che ci vuole bene
    e ci allena a perdere tutto,
    perché è solamente tuo
    cio che resta
    di quello che hai perduto.
    *
    Franco Arminio

  • The Following 3 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • Pagina 79 di 85 PrimoPrimo ... 296970717273747576777879808182838485 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Poesia
      Da Chicca nel forum Poesia
      Risposte: 132
      Ultimo messaggio: 04-04-2009, 12:52 AM
    2. Cerco poesia
      Da dani68 nel forum Poesia
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 12-09-2008, 05:21 PM
    3. Una poesia di Nezami
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 11-10-2008, 04:06 PM
    4. Poesia di servizio....
      Da Gurdulù nel forum Poesia
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 08-23-2008, 04:36 PM
    5. Forsithia, Poesia
      Da Chicca nel forum Poesia
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 07-15-2008, 07:23 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •