Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 83 di 84 PrimoPrimo ... 33737475767778798081828384 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1231 a 1245 di 1252

Discussione: La poesia del giorno....

  1. #1231
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Lascio la camera com’era quando era nei tuoi occhi,
    incontrarti è il sapore che trattengo nel sorso di caffè.

    Tra il piacere e quel che resta del piacere
    il mio corpo sta come un posto dove si piange
    perché non c’è nessuno.

    Un giorno settembre era limpido e ventoso
    il silenzio ammutoliva, la terra tornava al cielo.

    Pierluigi Cappello

  2. The Following 3 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #1232
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1345
    Thanks Thanks Given 
    1287
    Thanks Thanks Received 
    1557
    Thanked in
    902 Posts

    Predefinito

    Sereno
    e senza speranza,
    esci di casa,
    guarda.
    Segui la terra,
    regala le tue vertebre
    ai passanti.
    Alla fine dei tuoi giorni
    resteranno
    le tue imprudenze,
    più che gli indugi
    resteranno
    i canti.

    Franco Arminio ,da Resteranno i canti, 2018, Bompiani

  • The Following 4 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1233
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1345
    Thanks Thanks Given 
    1287
    Thanks Thanks Received 
    1557
    Thanked in
    902 Posts

    Predefinito Poesia notturna per gli insonni

    Ora so che devo fare
    qui nel mondo
    dove molti sono ottusi.
    Dell'amore
    voglio farmi servo.
    Andrò in giro per il mondo
    come un cervo.

    Franco Arminio

  • The Following User Says Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #1234
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    2264
    Thanks Thanks Given 
    2090
    Thanks Thanks Received 
    1755
    Thanked in
    1099 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da qweedy Vedi messaggio
    Lascio la camera com’era quando era nei tuoi occhi,
    incontrarti è il sapore che trattengo nel sorso di caffè.

    Tra il piacere e quel che resta del piacere
    il mio corpo sta come un posto dove si piange
    perché non c’è nessuno.

    Un giorno settembre era limpido e ventoso
    il silenzio ammutoliva, la terra tornava al cielo.

    Pierluigi Cappello
    Stupenda, immensa.

  • The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


  • #1235
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Premio Nobel per la letteratura 2020 a Louise Glück, per "la sua inconfondibile voce poetica che con austera bellezza rende l'esistenza individuale esperienza universale".
    La poetessa americana aveva già vinto il premio Pulitzer nel 1993.


    The Night Migrations

    This is the moment when you see again
    the red berries of the mountain ash
    and in the dark sky
    the birds’ night migrations.

    It grieves me to think
    the dead won’t see them–
    these things we depend on,
    they disappear.

    What will the soul do for solace then?
    I tell myself maybe it won’t need
    these pleasures anymore;
    maybe just not being is simply enough,
    hard as that is to imagine.



    Le migrazioni notturne
    Questo è il momento in cui rivedi
    le bacche rosse del sorbo selvatico
    e nel cielo scuro
    le migrazioni notturne degli uccelli.

    Mi addolora pensare
    che i morti non le vedranno –
    queste cose dalle quali dipendiamo
    scompaiono.

    Che cosa farà l’anima allora per trovar conforto?
    Mi dico che forse non avrà più bisogno
    di questi piaceri;
    forse non essere, e nient’altro, basta, semplicemente,
    per quanto sia arduo immaginarlo.

    Louise Glück
    (traduzione di Anna Maria Curci e Gianni Montieri)

  • The Following 3 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1236
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Quando vi ho fatto, vi amavo.
    Ora vi compatisco.

    Vi ho dato quanto vi serviva:
    letto di terra, lenzuolo di aria blu…
    Mentre mi allontano da voi
    vi vedo più chiaramente.
    A quest’ora le vostre anime avrebbero dovuto essere
    immense,
    non quel che sono,
    piccole cose vocianti…

    Vi ho dato ogni dono,
    blu del mattino primaverile,
    tempo che non sapevate come usare:
    volevate di più, l’unico dono
    riservato a un’altra creazione.

    Qualsiasi cosa abbiate sperato,
    non troverete voi stessi nel giardino,
    fra le piante che crescono.
    Le vostre vite non sono circolari come le loro:

    le vostre vite sono il volo dell’uccello
    che inizia e finisce nell’immobilità:

    che inizia e finisce, forma che riflette
    quest’arco dalla betulla bianca
    al melo.

    Louise Glück
    da “L’iris selvatico” premio Pulitzer per la poesia 1993

    traduzione Massimo Bacigalupo

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1237
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2575
    Thanks Thanks Given 
    1363
    Thanks Thanks Received 
    611
    Thanked in
    331 Posts

    Predefinito

    Le trovo bellissime, queste poesie della Gluck
    Penso di comprarlo, quando si troverà "L'iris selvatico"
    Proprio ieri sono andata in libreria per altro ed ho chiesto: lì non avevano nulla di suo e probabilmente dicono che occorre attendere le ristampe

  • The Following User Says Thank You to gamine2612 For This Useful Post:


  • #1238
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gamine2612 Vedi messaggio
    Le trovo bellissime, queste poesie della Gluck
    Penso di comprarlo, quando si troverà "L'iris selvatico"
    Proprio ieri sono andata in libreria per altro ed ho chiesto: lì non avevano nulla di suo e probabilmente dicono che occorre attendere le ristampe
    Anche a me piace molto!
    Eccone un'altra:

    Molto tempo fa, sono stata ferita.
    Imparai
    a esistere, come reazione,
    fuori dal contatto
    con il mondo: vi dirò
    cosa volevo essere–
    un congegno fatto per ascoltare.
    Non inerte: immobile.
    Un pezzo di legno. Una pietra.

    Perché dovrei stancarmi a discutere, replicare?
    Quelli che respiravano negli altri letti
    non erano certo in grado di seguirmi, essendo
    incontrollabili
    come lo sono i sogni–
    Attraverso le veneziane, osservo
    la luna nel cielo notturno restringersi e gonfiarsi –

    Ero nata con una vocazione:
    testimoniare
    i grandi misteri.
    Ora che ho visto
    e nascita e morte, so
    che per la buia natura esse
    sono prove, non
    misteri.

    Louise Elizabeth Glück

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1239
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    C'era una guerra tra il bene e il male.
    Decidemmo di chiamare il corpo bene.

    Ciò fece della morte il male.
    Rivolse l'anima
    completamente contro la morte.

    Come uno scudiero che vuole
    servire un grande guerriero, l'anima
    voleva patteggiare per il corpo.

    Si rivolse contro il buio,
    contro le forme di morte
    che riconosceva.

    Da dove viene la voce
    che dice supponiamo che la guerra
    sia male, che dice

    supponiamo che il corpo ci abbia fatto questo,
    ci abbia resi paurosi di amare.

    Louise Glück

  • #1240
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Tramonto

    La mia grande felicità
    è il suono che fa la tua voce
    chiamandomi anche nella disperazione; il mio dolore
    che non posso risponderti
    in parole che accetti come mie.
    Non hai fede nella tua stessa lingua.
    Così deleghi
    autorità a segni
    che non puoi leggere con alcuna precisione.
    Eppure la tua voce mi raggiunge sempre.
    E io rispondo costantemente,
    la mia collera passa
    come passa l’inverno. La mia tenerezza
    dovrebbe esserti chiara
    nella brezza della sera d’estate
    e nelle parole che diventano
    la tua stessa risposta.

    Louise Glück

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1241
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Mi lavo i denti in bagno.
    Ho un bagno.
    Ho i denti.
    Ho una figlia che canta
    di là dalla parete.
    Ho una figlia che ha voglia di cantare
    e canta.
    Può bastare.

    Valerio Magrelli (Piccole donne)

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1242
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Vengano infine le alte allegrie,
    le ardenti aurore, le notti calme,
    venga la pace agognata, le armonie,
    e il riscatto del frutto, e il fiore delle anime.
    Che vengano, amor mio, perché questi giorni
    son di stanchezza mortale,
    di rabbia e agonia
    e nulla.

    José Saramago

  • The Following 3 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1243
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Io, riconosciuto nudo, risalito lungo le cicatrici
    dalla conoscenza della tua bocca, ti schiudo alla mia
    come un’alba, un riparo
    nel respiro della forza deposta;
    ogni giorno aggiungo una morte alla mia vita
    e ogni giorno il tuo nome ha piú significato
    duttile sulla mia lingua
    e l’ombra versata la sera sulla soglia
    il minuto posato nell’attesa
    ci libera dalla morte ereditata;

    era aprile e pensavo di essere
    piú piccolo del firmamento,
    che non sei tu, non sono io
    lo splendore di un sentiero tracciato
    dentro il mio nome e il tuo.

    Pierluigi Cappello

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #1244
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    2264
    Thanks Thanks Given 
    2090
    Thanks Thanks Received 
    1755
    Thanked in
    1099 Posts

    Predefinito

    Ti ringrazio tantissimo qweedy, le due ultime poesie di Pierluigi Cappello sono bellissime.
    Le copio nella sezione dedicata a questo poeta.

  • The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


  • #1245
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2928
    Thanks Thanks Given 
    5980
    Thanks Thanks Received 
    3054
    Thanked in
    1820 Posts

    Predefinito

    Ti regalerò un abisso, disse lei,
    ma in modo così sottile che lo percepirai soltanto
    quando saranno passati molti anni
    e sarai lontano dal Messico e da me.
    Lo scoprirai quando più ne avrai bisogno,
    e non sarà
    il lieto fine,
    ma sarà comunque un istante di vuoto e di felicità.
    E forse allora ti ricorderai di me,
    anche se non molto.

    Bolaño

  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • Pagina 83 di 84 PrimoPrimo ... 33737475767778798081828384 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Poesia
      Da Chicca nel forum Poesia
      Risposte: 132
      Ultimo messaggio: 04-04-2009, 12:52 AM
    2. Cerco poesia
      Da dani68 nel forum Poesia
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 12-09-2008, 05:21 PM
    3. Una poesia di Nezami
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 11-10-2008, 04:06 PM
    4. Poesia di servizio....
      Da Gurdulù nel forum Poesia
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 08-23-2008, 04:36 PM
    5. Forsithia, Poesia
      Da Chicca nel forum Poesia
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 07-15-2008, 07:23 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •