De Luca, Erri - In nome della madre

alisa

Amelia Member
Che bellezza questo romanzo di De Luca!
Maria racconta in prima persona la sua storia, dall'annuncio dell'Angelo alla nascita di Ieshu.

"L'adolescenza di Miriam/Maria smette da un'ora all'altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c'è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. L'amore smisurato di Giuseppe per la sposa promessa e consegnata a tutt'altro. Miriam/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la perfetta schiusa del suo grembo. La storia resta misteriosa e sacra, ma con le corde vocali di una madre incudine, fabbrica di scintille."
 

Fabio

Altro
Membro dello Staff
Forse non l'ho letto nel momento giusto, forse il suo stile non mi è congeniale.
Di questo libro ricordo solamente una gran noia. L'ho finito perchè è breve.
:? A me non è piaciuto.
 

alisa

Amelia Member
A me invece, come ho già scritto, è piaciuto molto!
Ho un debole per la scrittura di De Luca e un po' anche per l'argomento... cmq, se ti posso dare un consiglio, rileggilo: al massimo avrai 'perso' un'oretta del tuo tempo!
 
Alto