Carofiglio, Gianrico - Né qui né altrove. Una notte a Bari

lettore marcovaldo

Active member
Tre amici si incontrano dopo oltre vent'anni nella loro città: Bari.
Un incontro casuale che vede come sfondo la città di notte.
Strade, cinema, locali notturni, negozi, persone : una quantità di immagini
e di ricordi si avvicendano nelle pagine di questo breve romanzo.
Non c'è una vera e propria trama, ma una sequenza di situazioni ed evocazioni
che parlano della città pugliese e di come questa abbia influito nell'esistenza
dei tre amici ( in particolare di uno dei tre, voce narrante della storia ).

Immagino che la conoscenza della città in questione dia qualche riferimento in più
nella lettura, ( cosa che a me manca ) però non credo sia fondamentale, perchè più
importanti dei luoghi sono le vicende e le annotazioni.
Penso che ci si possa ritrovare in questa storia anche se non si conosce la città,
perchè può assomigliare ad altri posti della nostra vita.
 

Aglaja

New member
Anch'io credo che non sia fondamentale conoscere Bari per apprezzare il libro. Sono i narratori a creare la città intorno a loro attraverso i propri ricordi, tutto ciò che occorre sapere per capire quelle immagini è nelle loro parole.
Mi è parso scritto bene (è passato un po' da quando l'ho letto), mi ha lasciato la sensazione di malinconia che si prova ripensando ai giorni passati, quando ancora non si sa bene chi o cosa si è.
 

velvet

New member
Anche a me é piaciuto questo libricino, io conosco un po' la città e ho trovato molto piacevoli i riferimenti ma concordo con voi con il fatto che non sia fondamentale conoscerla per apprezzare questo libro comunque pieno di sensazioni, momenti, emozioni.
 
Alto