Carrisi, Donato - Il maestro delle ombre

Nerst

enjoy member
Le ombre tornano a invadere Roma. Sono passati cinque secoli dalla misteriosa bolla di papa Leone X secondo cui la città non avrebbe «mai mai mai» dovuto rimanere al buio.
Nel caos e nel panico che segue, un’ombra più scura di ogni altra si muove silenziosa per la città lasciando una scia di morti… e di indizi.
Tracce che soltanto Marcus, cacciatore del buio addestrato a riconoscere le anomalie sulle scene del crimine, può interpretare, ma il penitenziere ha perso la sua arma più preziosa: la memoria. Non ricorda nulla dei suoi ultimi giorni, e questo dà un enorme vantaggio all’assassino.
Soltanto Sandra Vega, ex fotorilevatrice della Scientifica, può aiutarlo nella sua caccia. Sandra è l’unica a conoscere il segreto di Marcus, ma ha sofferto troppe perdite nella sua vita per riuscire ad affrontare nuovamente il male.
Il tramonto è sempre più vicino e il buio è un confine oltre il quale resta soltanto l’abisso.
 

Nerst

enjoy member
La suspance che nasce dalle primissime pagine del thriller di Carrisi si mantiene fino alle ultime battute.
La saga de il tribunnale elle anime è la mia preferita per i misteri, i segreti e la psicologia dei personaggi siano essi protagonisti e non.
L' ambietazione della città di Roma rende il romanzo ancora più mistico e surreale e se proprio posso muovere una piccolissima critica, ho trovato un pochino troppo inverosimile ciò che succede durante il black out alla gente che "domina" la città in quella notte di caos....mi ha fatto venire in mente telefilm di demoni, ma forse è ciò che voleva comunicarci l' autore: quando si è in preda al male, siamo tutti dei demoni.
Consigliatissimo... Carrisi = garanzia
 
Alto