Smith, Wilbur - Il destino del leone

Dorylis

Fantastic Member
È il Sudafrica il grandioso palcoscenico sul quale Sean Courteney muove i suoi primi passi. E sono anni di libertà, avventure ed esplorazioni, di amicizie, amori e scoperte. Ma poco oltre la soglia dell'adolescenza brillano già le immagini seducenti del potere e della ricchezza, lucente come l'oro del Transvaal e candida come l'avorio degli elefanti. La terra dei suoi padri ha impresso su Sean un marchio incancellabile, assegnandogli un destino tormentoso di grandezza e solitudine.

E' il quarto libro del ciclo dei Courteney ma è il primo che ho letto.. E' una lettura vecchia ma quanto mai impressa nella mia memoria.. Vicende epiche, paesaggi sconfinati (siamo in Africa eh!), amori passionali.. Un mix che ti garantisce un cocktail spumeggiante di avventura, azione e amore.. Del ciclo non è quello che mi è piaciuto di più ma sicuramente quello che mi ha colpito di più..
 
Alto