Troisi, Licia - Il Fantasy all'italiana

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Licia Troisi (Roma, 25 novembre 1980) è una scrittrice fantasy italiana. Residente a Roma ma di origini campane, si è laureata in fisica con specializzazione in astrofisica il 17 dicembre 2004 all'università di Roma 2 "Tor Vergata". Oltre alla professione di scrittrice, Licia Troisi lavora anche come astrofisica all'Agenzia Spaziale Italiana. Ha esordito nel 2004 con "Nihal della terra del vento", primo libro di una trilogia intitolata Cronache del mondo emerso ed è stata finalista del premio Italia 2005. In seguito, ha intrapreso una seconda trilogia, "Guerre del mondo emerso", dove ha dimostrato ampiamente una profonda maturazione nei contenuti e nello stile.
troisi.jpg
 

TheLand

New member
Bellissimi libri a parere mio. Ho letto i primi due e sono davvero appassionanti. Secondo me possono essere a livello di Eragon ed Eldest.
 

zaratia

Sideshow
però! complimenti alla giovane fisica!!! sbaglio o qualcuno dubitava delle capacità letterarie degli "scientifici"!!! :wink:
 

yawal

New member
Licia ha il merito di essersi imposta nelle librerie di tutto il mondo come italiana e come autrice/donna: cosa ardua, specialmente se si parla di fantasy, dove le scrittrici scarseggiano.
Spero, un giorno, di eguagliarla, anche se per il momento il mio Malìa d'Eurasia non lo calcola praticamente nessuno, nonostante le buone recensioni... :cry:
Non ho letto molto di suo, perché sono alquanto in arretrato e sto accumulando libri su libri a cui non riesco a dedicare tempo, ma conto di rimediare al più presto. :eek:
 

Cassiel

New member
Ho da poco comprato "La setta degli assassini" de Le guerre del mondo emerso... spero di rimanerne piacevolmente sorpresa!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
 

Alfredo_Colitto

scrittore
Io ho letto Nihal della terra del vento e l'ho trovato bello. Mi dispiace solo che nel fantasy in generale ci sia questa mania di non concluderei libri. Arrivi all'ultima pagina di un romanzo e scopri che devi aspettare il prossimo per sapere come va a finire. e poi il prossimo ancora.

per fortuna la troisi almeno si limita alle trilogie! gli americani, tipo Robert Jordan, iniziano delle saghe che non finiscono mai!
 

Gigi bannato 2

The red Dreamer
Io ho letto Nihal della terra del vento e l'ho trovato bello. Mi dispiace solo che nel fantasy in generale ci sia questa mania di non concluderei libri. Arrivi all'ultima pagina di un romanzo e scopri che devi aspettare il prossimo per sapere come va a finire. e poi il prossimo ancora.

per fortuna la troisi almeno si limita alle trilogie! gli americani, tipo Robert Jordan, iniziano delle saghe che non finiscono mai!


Ciao Alfredo, ben letto anche qui :wink:
Forse nel Fantasy le storie sono così lungheeeeeee che non possono trovar spazio in un libro solo che, al momento di andare in stampa, diventerebbe troppo costoso, oppure il primo della serie è solo un approccio col pubblico, onde capirne la valutazione, e poii gli altri servono a conclamare la saga.

Io sono per le saghe che non finiscono mai... ma che ad ogni libro abbiano un senso compiuto, tanto se piace il primo, i lettori ti seguono anche per gli altri.

E poi i personaggi invecchiano, ne nascono di nuovi e il rito si perpetua.
 
Ultima modifica:

Aelie

New member
Non ho mai letto nulla della Troisi, perchè sono stata bombardata da commenti più che negativi.

Da un po' però la curiosità mi spinge ad interessarmene, sopratutto perchè i commenti negativi che leggo sono cose di cui non mi interesso e trovo futili.

Gli ultimi riguardano la schiuma nel bagno in un fantasy... resto allibita dalla chiusura di queste persone. Credono nel drago e non alla schiuma, francamente mi rende perplessa.

Detto ciò però io ho una grande avversità verso i libri senza fine. Anche se sono saghe, io pretendo che il libro abbia una fine, almeno per poter dire: non mi è piaciuto... non lo compro più.

Quindi questi vostri ultimi commenti riguardo la fine mi spingono verso il non comprarlo :(
 
non ho mai letto nulla della troisi perchè non mi piace il genere....però l'ho "conosciuta" alla fiera di torino perchè la mia amica va pazza di lei...abbiamo assistitio alla conferenza e mi è molto piaciuto il suo modo di porsi, di raccontare con passione quello che fa....
molto umile ma con un bel carattere forte mi è sembrata!
 
Io ho letto la prima trilogia e sto aspettando l'ultimo della seconda per leggerla tutta d'un fiato...a me piace molto il modo con cui lei scrive, anche se in alcune parti della prima trilogia la scrittura sembra un pò forzata, sopratutto nella parte del medaglione...
 

~ Briseide

Victorian Lady
Ho letto le Cronache, e l'ho trovato un fantasy abbastanza mediocre... dopo 1000 pagine un po' ti affezioni ai personaggi, e mi spiace anche dare un giudizio troppo critico, ma non trovo affatto brillante nè il modo di scrivere dell'autrice, nè il modo in cui ha mosso le pedine già di per sè abbastanza stereotipate del fantasy, troppo forzato e del tutto privo di suspance. Proverò a leggere anche la Guerre del Mondo Emerso, e chissà che non si noti un miglioramento. :)
 
S

Sharonina

Guest
Tutto quello che ha scritto ed è reperibile l'ho letto. Mi piace molto il suo stile e le sue storie sono avvincenti.
Anche io ho avuto il piacere di assistere ad una sua presentazione alla fiera di Torino e trovo che sia una persona squisita. Umile e grintosa.
 

Ugly Betty

Scimmia ballerina
eh si anche gli amanti delle scienze possono scrivere libri..e pure belli...amando i fantasy non posso che aver certamente lettoi i suoi libri..brava!!!belli!!!
 

Alfredo_Colitto

scrittore
Ieri ho intervistato Licia per il corso di scrittura diRovereto, e mi ha detto che è prossimamente uscirà il primo volume di una nuova trilogia (le leggende del mondo emerso).
Ce n'è da leggere....
 

Lisistrata

New member
il mio fidanza appassionato di fantasy dice che è una sòla intollerabile, roba da neofiti del genere, spintissima dal marketing perchè il fantasy vende parecchio ultimamente
relata refero
 
Alto