King, Stephen - Il Miglio Verde

Nel penitenzario di Cold Mountain, lungo lo stretto corridoio di celle noto come "Il Miglio Verde", i detenuti come lo psicopatico "Billy the Kid" Wharton o il demoniaco Eduard Delacroix aspettano di morire sulla sedia elettrica, sorvegliati a vista dalle guardie. Ma nessuno riesce a decifrare l'enigmatico sguardo di John Coffey, un nero gigantesco condannato a morte per aver violentato e ucciso due bambine. Coffey è un mostro dalle sembianze umane o un essere in qualche modo diverso da tutti gli altri?

Vi basta la trama, o volete altro? :wink:
Se non avete letto il libro, perlomeno avrete visto il film, uno dei più commoventi della storia. Bello anche il libro, diverso dal solito King.
 

Sir_Dominicus

Knight Member
Un libro BELLISSIMO...a mio parere uno dei migliore del Re..
Ho visto anche il film e devo ammettere che sono rimasto altrettanto contento......e poi.....Tom Hanks è fantastico!
 

Candy Candy

New member
troppo bello,il libro il film...una storia toccante e da brivido allo steso tempo che tocca un argomento delicato in maniera perfetta
 

evelin

Charmed Member
Il libro e' molto bello e toccante, e' stato proprio bravo S.King, nonostante non sia il suo solito genere devo dire che mi e' piaciuto tantissimo!!
 

Sibyl_Vane

Fairy Member
Il libro è molto bello e toccante (tra l'altro adoro Stephen King!).
Non ho avuto il piacere di vedere il film e credo che non lo vedrò: preferisco farmi da me un'idea delle cose piuttosto che mi vengano spiattellate davanti secondo l'occhio del regista.
 

ayla

+Dreamer+ Member
Ho appena finito di leggerlo e nonostante la storia sia molto triste mi è piaciuto molto lo stesso (anche se strappa qlc lacrima), x fortuna che nn avevo visto il film altrimenti mi sarei rovinata la lettura...mi è rimasta impressa la frase "le ha uccise con il loro amore.E' così che va tutti i giorni.In tutto il mondo"!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Sir_Dominicus

Knight Member
ayla ha scritto:
Ho appena finito di leggerlo e nonostante la storia sia molto triste mi è piaciuto molto lo stesso (anche se strappa qlc lacrima), x fortuna che nn avevo visto il film altrimenti mi sarei rovinata la lettura...mi è rimasta impressa la frase "le ha uccise con il loro amore.E' così che va tutti i giorni.In tutto il mondo"!!

Mi ha emozionato rileggerla!! Un brivido lungo la schiena!!
 

sweepsy

Crazy anarchist!
Troppo bello Il miglio verde... per fortuna all'epoca ho letto prima il libro, e poi ho visto il film, che, rispetto a molti altri tratti da romanzi, non delude. Tom Hanks è molto bravo.

E poi, il Re è il Re :D
 

nutella

New member
Un libro bellissimo!!!!!A ki nn l'abbia fatto consiglio di vedere anke il film,vi assicuro ke nn delude rispetto al romanzo.
 
Una volta stavo tornando a casa dal lavoro e ho trovato la mia dolce metà sul divano che piangeva a dirotto, mi sono spaventata e gli ho chiesto cosa fosse successo e mi sono accorta (perchè lui non riusciva a parlare) che stava vedendo il Miglio Verde. Io non ho tutta questa voglia di vederlo, non voglio piangereeeeeeeeeeeee
 
Ultima modifica di un moderatore:

ciopola

New member
Mi associo anch'io, che non amo molto Stephen King, ma a mio avviso è l'unico scrittore da cui sono stati tratti dei film "capolavoro".
Vorrei ricordare anche "Le ali della libertà "Stand by me" e "L'allievo", che sono veramente strepitosi!
Il "Miglio verde" è intenso, struggente e come non restarne folgorati?

Ciao da Ciopola! : :D
 
Ultima modifica di un moderatore:

_Ice_

New member
scusate se riporto in alto la discussione, ma vorrei comunicare una curiosità che non tutti sanno...
questa storia, venne pubblicata sotto forma di serie, e fu pubblicata mentre era ancora in produzione... king non conosceva la fine (o perlomeno non l'aveva ancora scritta) mentre ne pubblicava la prima parte!
uscì inizialmente diviso in sei libricini, e li compravo in edicola man mano che venivano pubblicati... questa chicca fa parte della mia collezione kinghiana

http://img60.imageshack.us/my.php?image=mvlr9.jpg
 

Hoya

Duck Member
scusate se riporto in alto la discussione, ma vorrei comunicare una curiosità che non tutti sanno...
questa storia, venne pubblicata sotto forma di serie, e fu pubblicata mentre era ancora in produzione... king non conosceva la fine (o perlomeno non l'aveva ancora scritta) mentre ne pubblicava la prima parte!
uscì inizialmente diviso in sei libricini, e li compravo in edicola man mano che venivano pubblicati... questa chicca fa parte della mia collezione kinghiana

http://img60.imageshack.us/my.php?image=mvlr9.jpg

Mi pareva di averne visto qualcuno alla libreria dell'usato e non mi spiegavo...ecco svelato l'arcano :)
 
Alto