Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 101

Discussione: Meglio soli o male accompagnati?

  1. #61
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    siamo leggermente fuori tema sul discorso della filantropia in effetti...però è interessante quello dice Reid.

    secondo me il distinguo tra filantropia pura (amore universale) ed ego è l'apparire...

    se tu fai e non dici lo fai per amore

    se tu fai e poi fai sapere di aver fatto lo fai per ego

    "sai io aiuto i bambini...."

    aiuta e non fartene vanto.

  2. #62
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5742
    Thanks Thanks Given 
    1126
    Thanks Thanks Received 
    379
    Thanked in
    229 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    PS io vado controcorrente (non nei principi, ma - purtroppo - nei fatti): non sono mai stata capace, per mille ragioni, di stare da sola. e questo è un grossissimo problema che mi porto dietro fin da ragazzina, anche se adesso ho una famiglia bellissima....
    Io invece ho il problema contrario ( l'ho capito con gli anni che non è colpa di nessuno..), ma anche nel migliore dei rapporti da me sperimentato, dopo un pò la coppia mi pesa, faccio molta più fatica che a stare sola e divento intrattabile...mi rendo conto, da li la mia scelta (ormai da anni) di vivere da sola.

  3. #63
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2120
    Thanks Thanks Given 
    210
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    134 Posts

    Predefinito

    Chi è in pace con se stesso, chi si piace, chi è soddisfatto della propria vita sa anche stare da solo.
    Altrimenti la solitudine è un peso difficile da sostenere.

    Anche se poi è un loop ...

  4. #64
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5058
    Thanks Thanks Given 
    133
    Thanks Thanks Received 
    162
    Thanked in
    103 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da malafi Vedi messaggio
    Chi è in pace con se stesso, chi si piace, chi è soddisfatto della propria vita sa anche stare da solo.
    Altrimenti la solitudine è un peso difficile da sostenere.

    Anche se poi è un loop ...
    ERGO: spesso chi non è capace di stare solo è chi non è in pace con se stesso, chi non si piace, chi non è soddisfatto della propria vita...

  5. #65
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayuthaya Vedi messaggio
    ERGO: spesso chi non è capace di stare solo è chi non è in pace con se stesso, chi non si piace, chi non è soddisfatto della propria vita...
    sai, Ale
    credo sia giunto il momento
    di darti il mio numero di telefono ...


  6. #66
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2013
    Località
    Nova
    Messaggi
    664
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    15
    Thanked in
    8 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da malafi Vedi messaggio
    Chi è in pace con se stesso, chi si piace, chi è soddisfatto della propria vita sa anche stare da solo.
    Altrimenti la solitudine è un peso difficile da sostenere.

    Anche se poi è un loop ...
    ma va, non è mica vero, questo è uno stereotipo ormai che è quasi imbarazzante.

    Io posso piacermi, essere in pace con me stesso ecc ecc ma avere un ideologia di stile di vita dove la coppia, visto come tipologia di famiglia e futuro, ha un'importanza tale da mettere tutto in secondo piano.

    Sembra che tali affermazioni siano state create ah hoc dai cordoni consolatori che si recano dalle persone appena lasciate.

  7. #67
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Reid Vedi messaggio
    ma va, non è mica vero, questo è uno stereotipo ormai che è quasi imbarazzante.

    Io posso piacermi, essere in pace con me stesso ecc ecc ma avere un ideologia di stile di vita dove la coppia, visto come tipologia di famiglia e futuro, ha un'importanza tale da mettere tutto in secondo piano.

    Sembra che tali affermazioni siano state create ah hoc dai cordoni consolatori che si recano dalle persone appena lasciate.
    Non è uno stereotipo, Reid.

    Per lo meno diciamo che io concordo con Malafi a Ayu quando dicono, in sostanza, che stare in pace con sè stessi è fondamentale per stare bene con gli altri (non è che uno deve dire sempre cose fighissime e fuori dagli standard per avere ragione.).

    Per me è assolutamente così; ho vissuto periodi in cui la mia vita era gioiosa a prescindere. La conseguenza era rapporti sani e "normali" con gli altri.

    Quando non stai bene (con te stesso, oppure perchè ti è capitata una cosa spiacevole), sei portato ad amplificare tutto. Uno scherzo di un amico non è più uno scherzo, ma un vile affronto.

    Io la penso esattamente come Malafi, se stai male con te stesso, di conseguenza stai male con gli altri e poi stai sempre peggio con te e via con questa spirale del cavolo.

    Secondo me se ne esce chiedendo aiuto, come ho fatto io (che non ne sono uscito)

    W gli stereotipi!

  8. #68
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    vorrei condividere una mia riflessione, nella speranza possa dare qualche spunto...

    secondo me non è mai troppo tardi per trovare l'amore vero. Al contrario può essere troppo presto...

  9. #69
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11875
    Thanks Thanks Given 
    506
    Thanks Thanks Received 
    545
    Thanked in
    267 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    vorrei condividere una mia riflessione, nella speranza possa dare qualche spunto...

    secondo me non è mai troppo tardi per trovare l'amore vero. Al contrario può essere troppo presto...
    Se l'amore è "vero" non è né troppo tardi, né troppo presto, è il momento giusto e basta.

  10. #70
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ila78 Vedi messaggio
    Se l'amore è "vero" non è né troppo tardi, né troppo presto, è il momento giusto e basta.
    questa volta non mi sei piaciuta

    generalizzando (come è d'obbligo fare se vogliamo parlare di "amore") io credo che due ragazzi che si trovano a 20 anni abbiano molte più possibilità di due 40enni di finire male

    più si avanti con l'età e più si affinano le sensazioni, più si capisce ciò che è buono (per noi) da ciò che non lo è

    io ho avuto relazioni quando avevo 20 anni che riviste oggi mi dico....

    e invece sono convinto che le mie relazioni avute a 35 anni non saranno criticate dallo zingaro 60enne

  11. #71
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11875
    Thanks Thanks Given 
    506
    Thanks Thanks Received 
    545
    Thanked in
    267 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    questa volta non mi sei piaciuta

    generalizzando (come è d'obbligo fare se vogliamo parlare di "amore") io credo che due ragazzi che si trovano a 20 anni abbiano molte più possibilità di due 40enni di finire male

    più si avanti con l'età e più si affinano le sensazioni, più si capisce ciò che è buono (per noi) da ciò che non lo è

    io ho avuto relazioni quando avevo 20 anni che riviste oggi mi dico....

    e invece sono convinto che le mie relazioni avute a 35 anni non saranno criticate dallo zingaro 60enne
    Amen....mica sempre si puo' piacere, se no sai che noia?
    Però tu hai parlato di "amore vero", io se tu mi dici "amore vero" non penso alla cottarella del liceo penso a una relazione con la cosiddetta "persona giusta" qualcosa con cui, in prospettiva hai in mente di condividere qualcosa in più dell'aperitivo+discoteca il sabato sera. L'amore vero quando arriva lo riconosci e non è né troppo presto né troppo tardi, questo era il senso del mio discorso.

  12. #72
    Πάντα ρει ώς ποθαμός
    Data registrazione
    Dec 2011
    Località
    "Ti dono Satyrion, ti concedo di abitare il ricco paese di Taras e diventare flagello degli Iapigi."
    Messaggi
    2316
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    generalizzando (come è d'obbligo fare se vogliamo parlare di "amore") io credo che due ragazzi che si trovano a 20 anni abbiano molte più possibilità di due 40enni di finire male

    più si avanti con l'età e più si affinano le sensazioni, più si capisce ciò che è buono (per noi) da ciò che non lo è
    Forse perchè a 40 anni si è più maturi.
    Eppure conosco tante coppie che stanno insieme dai tempi delle medie e durano ancora oggi, dopo anni e anni di fidanzamento, matrimonio e figli.

  13. #73

    Predefinito

    Non poteva mancare una discussione sulle ragioni del cuore, d'altronde è un enorme brain storming che mai avrà fine. Non avremo mai la certezza di quale sia la formula giusta per il raggiungimento dell'ottetto affettivo, così come altre cose della vita quali l'esatta quantità della frase delle ricette: "quanto basta" o "un pizzico".

    Visto che concordo con molti di voi, ci metto un pizzico di metafora, diversa dal solito ma che potrebbe piacere. Siamo in una fucina di talenti letterari e nessuno ne ha ancora tirata fuori una tosta, a "capitelli corinzi"

    Paragoniamo i due innamorati a due generatori elettrici sincroni, si scelgono e si piacciono, sono dello stesso modello, con gli stessi numeri di poli e condividono anche la vasca di compenso olio... un idillio, si sono praticamente riconosciuti più che simili e qualcosa è scattato. Perché possano "girare" insieme però debbono obbligatoriamente avere la stessa frequenza, ed è questa la grande sfida che attende ognuno di noi: il parallelo!

  14. #74
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2013
    Località
    Nova
    Messaggi
    664
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    15
    Thanked in
    8 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da oronero Vedi messaggio
    ed è questa la grande sfida che attende ognuno di noi: il parallelo!
    Ma i paralleli non si incontrano mai...

  15. #75

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Reid Vedi messaggio
    Ma i paralleli non si incontrano mai...
    ahahah ehm perdono, capisco sia molto "diverso" da ciò che si può leggere in questo forum. Ogni generatore che si allacci alla rete elettrica deve avere la stessa medesima frequenza (50Hz in europa) di tutti i generatori che a quella rete sono connessi, producono quindi corrente l'uno parallelamente all'altro... in sincronia =) t'oh

Discussioni simili

  1. Hosseini, Khaled - Mille splendidi soli
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 78
    Ultimo messaggio: 10-02-2017, 04:42 PM
  2. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-30-2014, 08:38 PM
  3. Blog di soli racconti
    Da stevesteve nel forum Salotto letterario
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-02-2011, 10:03 PM
  4. Ira - Ci sono sempre mille soli al di la' delle nuvole
    Da Ira nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-10-2010, 10:01 AM
  5. E fare una sezione per i soli giochi?
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 05-17-2008, 07:25 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •