Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Avatar

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 42

Discussione: Cameron, James - Avatar

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    la leggendaria terra dei Consulenti
    Messaggi
    1235
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Cameron,James - Avatar

    14 anni di attesa.
    Un regista in grado di passare con grazia da giganteschi drammi futuribili a La Storia d'Amore più triste del secolo naufragata tra i ghiacci
    200 milioni di dollari
    una trama pseudo ecologista.
    tripudi tecnologici e soluzioni grafiche.
    un uscita procrastinata in italia per dare spazio ai cinepanettoni e per permettere ai miei amici stranieri di bullarsi che l'hanno già visto

    siamo pronti.
    ho già prenotato i pop corn.
    non vedo l'ora di vederlo. e voi?

    sotto,la trama (thanks to wikipedia).
    Il film è ambientato nel 2154, su un pianeta chiamato Pandora, molto simile alla Terra per dimensioni e forme di vita. Una compagnia interplanetaria terrestre, la RDA, vuole conquistare questo pianeta per le sue ricchezze minerarie, soprattutto per un particolare minerale chiamato Unobtainium, che genera forti campi magnetici. Pandora è ricoperto da foreste pluviali con alberi alti fino a trecento metri e abitato da creature di tutti i tipi, tra cui degli umanoidi senzienti chiamati Na'Vi, alti tre metri e ricoperti da una pelle blu striata come le tigri. L'aria su Pandora non è respirabile dagli umani, così questi hanno sviluppato geneticamente una sorta di ibrido tra umano e Na'Vi, ovvero l'avatar. Così un essere umano può controllare un avatar collegandovi il proprio sistema nervoso: l'individuo entra in una sorta di coma, e attraverso la coscienza riesce a utilizzare l'avatar come estensione del proprio corpo. I terrestri dovranno quindi controllare l'avatar per infiltrarsi nella popolazione dei Na'Vi. Il protagonista (Sam Worthington) diventa sempre più empatico con la popolazione invasa dagli umani, e alla fine dovrà scegliere da che parte stare.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    2870
    Thanks Thanks Given 
    6
    Thanks Thanks Received 
    38
    Thanked in
    17 Posts

    Predefinito Cameron, James - Avatar



    (2009)

    Inventarselo, un film di fantascienza, oggi, sembra sempre più difficile: le rappresentazioni del futuro, più che da questo, sembrano attingere dal passato, dai vari film che già in largo anticipo sui tempi mostravano, in fatto di qualità, una grande ricchezza di idee. Così, quando la fantascienza sembra essere un po' a corto di idee, non rimane che riproporsi, facendolo nel migliore dei modi. E James Cameron, in Avatar, ci è riuscito: non ha inventato nulla di così nuovo, di così originale, che non abbiamo già visto in altri film. Eppure è stato bravissimo. Ha investito sulla qualità, spendendo molto, è vero, ma dando vita ad un gran film, coinvolgente e in grado di tenerti incollato allo schermo per quasi tre ore. Si racconta di una missione: esplorare il pianeta Pandora, servendosi degli Avatar, esseri composti in parte dal DNA umano e in parte da quello dei Na'vi, per poi conquistarlo e sfruttarne le ricchezze minerarie. Da questa missione però nascerà l'amore per l'altro, l'alieno, il diverso. Per le sue usanze, per la natura, che rispetta e a cui è profondamente legato. E' l'amore per un mondo, dirà Jake, che sembra quasi un sogno, quando, per un attimo, ti fa dimenticare la dura realtà con cui sei costretto a fare i conti.

    Il film, bellissimo, non ha deluso le attese. Le mie, intendo. Un po' già mi manca. Gli effetti speciali sono spettacolari. Gli Avatar e i Na'vi sono fatti troppo bene. Grande.
    Ultima modifica di Fabio; 03-20-2010 alle 12:52 AM.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2009
    Località
    Pistoia
    Messaggi
    601
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Credo che lo andrò a vedere, ma magari non in 3D... mi sembra una tecnologia che ancora non vale il sovrapprezzo del biglietto, dà anche fastidio alla lunga...

  4. #4
    Alfaheimr
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Erewhon
    Messaggi
    1585
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sir Vedi messaggio
    Credo che lo andrò a vedere, ma magari non in 3D... mi sembra una tecnologia che ancora non vale il sovrapprezzo del biglietto, dà anche fastidio alla lunga...
    E fai bene. Molto meglio in versione XX Secolo. Quando, tra qualche anno, il 3d sarà all'altezza, ne riparleremo.

    Comunque, visto e piaciuto.
    Credo il genere non sia né fantascientifico né fantasy: chè vi sono elementi dell'uno e dell'altro. Scienza e tecnica non possono, non devono e non vogliono, entro il dispiegarsi della trama, giustificare ogni cosa. C'è del misticismo e del filosofico (panteismo spinoziano).
    Pare quasi letteratura fantastica.

  5. #5
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5821
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    253
    Thanks Thanks Received 
    123
    Thanked in
    75 Posts

    Predefinito

    Visto. Commento boh! Buoni gli effetti speciali, tutti quei colori, un vero paradiso terrestre... Ma la storia banale, finale prevedibile e il 3D non so a che cosa potesse servire. Voto 6-

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6078
    Thanks Thanks Given 
    197
    Thanks Thanks Received 
    306
    Thanked in
    160 Posts

    Predefinito

    E per questo film un giro al cinema vale proprio la pena, mi sento pronta e ispirata, credo che rimanere incollata allo schermo per quasi tre ore sarà un piacere

  7. #7
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    8
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Visto i numerosi commenti positivi volevo andare a vederlo sabato.. ma i 11€ per il 3D mi lasciano un po perplesso.. al massimo andrò sul classico...

  8. #8
    Junior Member
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    9
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    quoto fbb8,andrò sabato e vi farò sapere

  9. #9
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    Secondo me questo filmn vale veramente la pena vederlo in 3D....anche se io l'ho visto sul mio divano....ihihihihi...comunque veramente bello..sono partita un po' scettica nel guardarlo perchè a fantascienza non è che mi attiri molto..mi sembrava un filmaccio diciamo..invece complimenti al regista!! un ottimo alvoro nanche a livello di storia che seppur banale (classica americanata) è riuscito a dare quel tocco di filosofico- mistico-religioso..non so nemmenio cke definirlo che avvoge la relazione tra i due avatar in un modo meraviglioso...sei trasportato dentro anche tu!!! effetti speciali indescrivibili!!!!
    bellissimo e quotatissimo!

  10. #10
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    se questo è quello che il cinema americano (globalizzato e di massa) ci propone (e ci IMPONE), io direi che ci dobbiamo accontentare. Accontentare e godere delle emozioni costruitissime, derivanti dalla spesa di tantissimi soldi.
    Non fingiamo di non vivere nel 2010, andiamo a vedere Avatar

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    256
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Onestamente la storia non mi è sembrata questo granchè, un po' scontata, ma devo dire che gli effetti speciali sono davvero bellissimi, specialmente le scene notturne dove si vede la vegetazione in stile "evidenziatore" , un' altra cosa che devo dire non mi ha fatto impazzire è stata la durata, per il genere di storia credo che potessero farlo durare un po' meno, sono uscita dal cinema praticamente dormendo in piedi..

  12. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    milano
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    E' un film che mi è piaciuto moltissimo. Quando si và a vedere un film del genere bisogna essere preparati a non vedere sicuramente un film d'" arte ", ma personalmente il lavoro che ha impegnato Cameron e relativi assistenti nel creare gli effetti speciali ed un mondo nuovo è anche questo arte a suo modo.
    La trama non sarà sicuramente originale, è un insieme di Soldato blu, Pocahontas, Balla coi lupi e potrebbe essere intitolato anche Balla coi Nav'i, ma ormai trama originalissime non ce le possiamo aspettare più di tanto nel cinema, le storie sono quelle e quelle restano.
    Quello che resta è l'abilità di Cameron di trasportare il mito dell'ultima frontiera che ha caretterizzato tanti film western nel 2154 e in un altro pianeta, di rileggere il mito della conquista del West, ma soprattutto l'abilità du usare il 3D no per lanciare oggetti sul pubblico, ma per dare un senso di profondità e di avvolgimento nella natura di Pandora.
    Bello e successo pienamente meritato

  13. #13
    Member SuperNova
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terni...
    Messaggi
    3404
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    302
    Thanks Thanks Received 
    219
    Thanked in
    92 Posts

    Predefinito

    Ci son andata oggi-azni son appena rincasata- dal cinema per questo film...
    a parte che tre ore con gli occhialini messi su, a volte hanno rischiato di far una brutta fine.... sarà che porto le lenti per la miopia, ma spesso davano fastidio.
    Il film... devo dire che son uscita molto soddisfatta per i 10euro spesi...
    Un genere che comprende molti generi, il Bene e il Male, la razionalità e la fantasia... E gli effetti speciali...Credo che Cameron abbia una fantasia illimitata... Dall'ideare la lingua Nav'i, ai vari personaggi, i vari paesaggi...
    Avrà pure messo due anni a farlo, ma almeno per me ,l'attesa è stata ricompensata.

  14. #14
    Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    90
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Cameron, James - Avatar

    Il film racconta l'invasione del pianeta Pandora da parte degli americani che vogliono appropriarsi di un metallo prezioso di cui è ricco il sottosuolo. Per raggiungere l'obiettivo ed evitare una strage degli abitanti del posto, decidono di avvicinarli per convincerli a spostarsi dai posti dove il metallo è presente in grande quantità. Allora costruiscono degli esseri simili agli indigeni ma guidati dal cervello degli americani. La trama mi è sembrata piuttosto scontata: il protagonista si innamorerà di un'aliena molto assomigliante ad Angelina Jolie per le labbra carnose e i lunghi capelli neri e sposerà la sua causa; combatterà così l'avidità e la violenza dei suoi compatrioti. Il film evoca la strage dei pellirossa e la guerra per il petrolio. Bellissima la scenografia esaltata dalla visione tridimensionale e molto brava Sigurney Weaver che recita la parte della scienziata; per il resto, gli inseguimenti in macchina così cari agli americani sono sostituiti da una lunga guerriglia su animali volanti. Consigliato ai ragazzi.

  15. #15
    Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    90
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito A Apart

    Leggendo la tua recensione, ho rivalutato il film. In effetti, dà importanza ai temi ecologici e trasmette dei valori - amore, amicizia, solidarietà, il rifiuto della violenza, della contaminazione e dell'ottenimento del massimo profitto a tutti i costi.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Cameron, James - Titanic
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 05-21-2016, 07:00 PM
  2. Cameron, James – True lies
    Da Masetto nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-21-2015, 01:02 PM
  3. Cameron,James - Avatar
    Da alexyr nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 09-10-2012, 01:42 PM
  4. Cosa ne pensate del NICK- AVATAR - FIRMA di sopra?
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Tutti i giochi
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10-21-2008, 10:44 AM
  5. help... (problema cambio avatar)
    Da freccia85 nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-05-2007, 06:37 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •