Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Memoriale del convento

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Saramago, Josè - Memoriale del convento

  1. #1
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito Saramago, Josè - Memoriale del convento

    "tutto nel mondo sta dando risposte, quel che tarda è il tempo delle domande"

    Il memoriale del convento, scritto nel 1982, è uno dei primi romanzi di quello che sarà, tredici anni più tardi, premio nobel per la letteratura. In una bellissima cornice settecentesca (la storia è ambientata nel 1700 negli anni della costruzione del convento di Mafra, ideato dal re Giovanni V di Portogallo e promesso a seguito della nascita della sua primogenita) si svolge una storia per lo più di fantasia di un tal Baldassar sette-soli, soldato che ha perso la mano sinistra in battaglia e che adagia sul moncherino un uncino, e della sua donna, Blimunda sette-lune, donna con proprietà di leggere ciò che c'è dentro gli uomini. Tra rappresentazioni di auto da fe, scene di vita quotidiana e di festa, si snoda la vicenda dei due e i loro incontri con i personaggi più improbabili: padre Bartolomeu Lourenço de Gusmao, prete-scienziato che costruirà una macchina per volare, Domenico Scarlati, musicista Italiano e Alvaro Diogo, muratore, icone di una società che tutto sommato non sembra poi molto differente dalla nostra.
    Romanzo senza dubbio molto efficace, ricco di poesia. Forse non il più intrigante di Saramago, forse per i troppi elementi mistici, ma sicuramente consigliatissimo.

  2. #2
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    A-aaah!! Allora Saramago li mette ogni tanto dei nomi propri ai suoi personaggi!!!
    O lo faceva all'inizio e poi ha smesso?

  3. #3
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    si ogni tanto li mette.....c'è anche un libro che si chiama "tutti i nomi"...però non so se lì ci sono

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    El tipo, ottime scelte di lettura, come al solito.

  5. #5
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Penso sia il primo libro che ho letto di Saramago (o forse uno dei primi ).
    Mi ha immediatamente catturato la capacità di descrivere situazioni improbabili (ma che potrebbero anche essere reali) e con uno stile molto originale.
    Non ricordo di avere percepito "troppi elementi mistici" come dice El Tipo.......ma forse, considerato il notevole lasso di tempo trascorso dalla prima lettura......è consigliata una buona e sana rilettura

  6. #6
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elena Vedi messaggio
    Non ricordo di avere percepito "troppi elementi mistici" come dice El Tipo.......ma forse, considerato il notevole lasso di tempo trascorso dalla prima lettura......è consigliata una buona e sana rilettura
    assolutamente consigliata la rilettura si, anche perchè i libri di saramago sono così, sfuggono sempre un po col passar del tempo. Il libro è pieno zeppo di riferimenti mistici e tende continuamente al trascendente. Basti pensare al protagonista, quel baldassar sette soli a cui manca la mano sinistra, quella che non serve a Dio, perchè chi merita il regno dei cieli si siederà sempre alla destra del padre.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    eh, si. Ha ragione El tipo. Saramago va' riletto e riletto e riletto.
    Ogni rilettura di Saramago e' un " ritrovarsi" insieme ad una nuova scoperta.

    Saramago e' infinito

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4415
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    773
    Thanks Thanks Received 
    476
    Thanked in
    324 Posts

    Predefinito

    Era il mio primo Saramago e confesso di averlo apprezzato solo in parte. Bello il linguaggio, evocativo e musicale, interessante la parte storica, intrecciata con le vicende di un popolo e con le vite di individui considerati nella loro quotidianità.
    Mi ha coinvolto meno il tema della macchina volante, di cui non ho capito bene il legame con il resto e che mi è parsa un elemento favolistico sganciato dal resto
    Dovrò leggere un altro Saramago per vedere se siamo più compatibili

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Saramago, Josè - Cecità
    Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 79
    Ultimo messaggio: 12-30-2016, 12:29 PM
  2. Saramago, Josè - Saggio sulla lucidità
    Da El_tipo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 05-17-2012, 12:19 PM
  3. Saramago, Josè - La zattera di pietra
    Da El_tipo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-06-2011, 10:37 PM
  4. Saramago, Josè - La Caverna
    Da El_tipo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12-13-2010, 01:04 AM
  5. Saramago, Jose - Il Quaderno
    Da lillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-01-2010, 04:58 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •