Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234
Mostra risultati da 46 a 57 di 57

Discussione: autore italiano o straniero ?

  1. #46
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    La piccola Atene
    Messaggi
    118
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Vorrei leggere più Italiani ma, non so perché, finisco sempre per orientarmi e prediligere gli stranieri, sia classici che contemporanei...

  2. #47
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2325
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    107
    Thanked in
    81 Posts

    Predefinito

    Io non ho pregiudizi, il mio gradimento di un libro non è assolutamente inficiato dalla nazionalità dell'autore.

    Inoltre è piuttosto ovvio che mettendo sulla bilancia da un lato la sola Italia, dall'altro il resto del mondo, gli autori del resto del mondo superino facilmente gli italiani nelle librerie...

  3. #48
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Io non ho pregiudizi, il mio gradimento e' soprattutto per lo "straniero" >.<

  4. #49
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5103
    Thanks Thanks Given 
    148
    Thanks Thanks Received 
    216
    Thanked in
    132 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvet Vedi messaggio
    Io non ho pregiudizi, il mio gradimento di un libro non è assolutamente inficiato dalla nazionalità dell'autore.

    Inoltre è piuttosto ovvio che mettendo sulla bilancia da un lato la sola Italia, dall'altro il resto del mondo, gli autori del resto del mondo superino facilmente gli italiani nelle librerie...
    esattamente qll che penso (e ho scritto) anch'io!

  5. #50
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    2904
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    26
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvet Vedi messaggio
    Io non ho pregiudizi, il mio gradimento di un libro non è assolutamente inficiato dalla nazionalità dell'autore.

    Inoltre è piuttosto ovvio che mettendo sulla bilancia da un lato la sola Italia, dall'altro il resto del mondo, gli autori del resto del mondo superino facilmente gli italiani nelle librerie...
    è esattamente ciò che penso anch'io.

  6. #51

    Predefinito

    Assolutamente, non mi faccio condizionare.. italiano o straniero, l'importante è che sappia scrivere:
    L'unico rammarico è per le traduzioni, mi piacerebbe poter leggere ogni libro nella sua lingua originale, ma ovviamente è pura utopia.

  7. #52
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14079
    Thanks Thanks Given 
    851
    Thanks Thanks Received 
    647
    Thanked in
    468 Posts

    Predefinito

    Entrambi,infatti leggo sia autori italiani,sia stranieri. Nella scelta è la trama del libro che fa la differenza,secondo me.

  8. #53
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1076
    Thanks Thanks Given 
    27
    Thanks Thanks Received 
    157
    Thanked in
    71 Posts

    Predefinito

    Non mi sono mai posto il problema sull'acquisto di qualcosa di italiano o straniero, anche nel campo automobilistico o in altri settori (visto che con la globalizzazione non ha piu' senso in quanto certi componenti sono prodotti chissa' dove).

    Per quanto riguarda i libri dipende dall'autore non dalla nazionalita'.

    Se l'autore italiano e' valido non vedo perche' non dovrei comprare un libro di autore italiano, se l'autore straniero e' valido non vedo perche' non comprare un libro di autore straniero.

    Il problema nel caso di autori stranieri, secondo me, per quanto riguarda le edizioni italiane, e' dovuto alla bravura o meno del traduttore (o della traduttrice).

    A volte certi romanzi stranieri sono illeggibili e spesso mi chiedo se la colpa sia dell'autore o del traduttore.
    Spesso certi giri di parole, certi doppi sensi validi nella lingua originaria, non vengono riportati correttamente in italiano (o non trovano una semplice traduzione in lingua italiana).

    Di conseguenza, un libro italiano e' valido se e' valido l'autore italiano (in tutti i sensi), un libro straniero (e mi riferisco alle edizioni italiane tradotte ovviamente e non a quelle in lingua originale) e' valido non solo se e' in gamba lo scrittore, ma anche se e' in gamba chi l'ha tradotto e non sempre il traduttore e' all'altezza dello scrittore (penso comunque che saper tradurre bene un libro sapendo ricreare le sensazioni che l'autore voleva trasmettere sia un lavoro che richieda notevole capacita' ed impegno che va oltre la padronanza della lingua e per fortuna che ci sono anche traduttori veramente validi).

  9. #54
    Space's Skeleton
    Data registrazione
    Mar 2012
    Località
    Deep Space
    Messaggi
    512
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Nè italiano nè straniero...semplicemente un buon autore.

  10. #55
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1076
    Thanks Thanks Given 
    27
    Thanks Thanks Received 
    157
    Thanked in
    71 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Yamanaka Vedi messaggio
    Nè italiano nè straniero...semplicemente un buon autore.
    D'accordissimo! Ottima osservazione!

  11. #56
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2012
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    476
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Condivido tutti gli ultimi tre post
    E' quello che penso anche io, non dipende se l'autore è italiano o straniero, l'importante è che sappia scrivere bene
    (e, come dice giustamente apeschi, per quanto riguarda gli stranieri, dipende anche la bravura del traduttore).

  12. #57
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    17
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    E' un mio limite, ma a parte rare eccezioni (Eco, Buzzati, Calvino e pochi altri), tendo sempre a comprare libri di autori stranieri, preferibilmente anglofoni.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Libri con piu di un autore
    Da juzz nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 06-13-2008, 03:51 PM
  2. a chi piace il noir italiano ? Consigli per la lettura!
    Da 666666 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-08-2007, 12:18 PM
  3. per autore o no
    Da RosaT. nel forum Salotto letterario
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 11-07-2007, 07:42 PM
  4. Uniformi e distintivi dell'Esercito Italiano nella 2GM
    Da ghigo nel forum Salotto letterario
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 09-07-2007, 05:22 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •