Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 3 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 116

Discussione: Charlie Hebdo

  1. #31
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6795
    Thanks Thanks Given 
    36
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito

    Io credo che si sbagli sempre quando si generalizza... sia se parli di islam, di cattolicesimo o di qualsiasi altra cosa

  2. #32
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    294
    Thanks Thanks Given 
    18
    Thanks Thanks Received 
    43
    Thanked in
    29 Posts

    Predefinito

    Il problema è sempre l'estremismo ovviamente, non la religione o l'ideologia politica in se stessa.
    Il guaio è che certe forme estremistiche stanno prendendo piede, riescono a fare proseliti fra giovani e gente comune, specialmente quelli che vivono situazioni difficili, non necessariamente sul piano economico e sociale (a qualunque persona può capitare di affrontare delle crisi esistenziali che prescindono da problemi di soldi, lavoro o integrazione, e chi vive questa crisi di coscienza personale talvolta crede di trovare la risposta giusta in una fede, purtroppo anche nell'estremizzazione fanatica di tale fede).

  3. #33
    Tanny
    Data registrazione
    May 2014
    Località
    Al largo dei bastioni di Orione
    Messaggi
    735
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da isola74 Vedi messaggio
    Io credo che si sbagli sempre quando si generalizza... sia se parli di islam, di cattolicesimo o di qualsiasi altra cosa
    Il mio potrà essere un pensiero molto criticabile, ma da come diceva Andreotti: "A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca."
    Dimenticandomi del fatto il personaggio della predetta citazione mi urta il sistema nervoso centrale, io riguardo all'islam sono uno di quelli che pensano male, per questa cosa posso anche essere bollato come razzista ma sinceramente me ne frego, ho avuto a che fare con coloro che praticano un islam "moderato" e cianciano che Allah è amore, per vedere poi la stessa persona "moderata" come si comporta in casa: legnate alla propria figlia perchè ha compiuto l'errore di uscire dalla sua camera in presenza di un altro uomo. La risposta di questo tizio alle mie proteste è stata che a me non deve interessare e che "è roba sua e la sua religione dice così". Questo è un esempio di mussulmano moderato, rispettato dai miei concittadini la cosiddetta "gran brava persona"

    Siamo dei gran illusi se pensiamo di poter ragionare in maniera civile con questa gentaglia!

    Tutto ciò premesso, io riguardo a queste cose sono abbastanza lapidario e non mi importa nulla di abbassarmi al loro livello, con certi elementi la carota non è sufficiente, occorrerebbe tirar fuori il bastone, ma siamo troppo civili... o da come la penso io... fessi

  4. #34
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6795
    Thanks Thanks Given 
    36
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Le porte di Tannhauser Vedi messaggio
    Il mio potrà essere un pensiero molto criticabile, ma da come diceva Andreotti: "A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca."
    Dimenticandomi del fatto il personaggio della predetta citazione mi urta il sistema nervoso centrale, io riguardo all'islam sono uno di quelli che pensano male, per questa cosa posso anche essere bollato come razzista ma sinceramente me ne frego, ho avuto a che fare con coloro che praticano un islam "moderato" e cianciano che Allah è amore, per vedere poi la stessa persona "moderata" come si comporta in casa: legnate alla propria figlia perchè ha compiuto l'errore di uscire dalla sua camera in presenza di un altro uomo. La risposta di questo tizio alle mie proteste è stata che a me non deve interessare e che "è roba sua e la sua religione dice così". Questo è un esempio di mussulmano moderato, rispettato dai miei concittadini la cosiddetta "gran brava persona"

    Siamo dei gran illusi se pensiamo di poter ragionare in maniera civile con questa gentaglia!

    Tutto ciò premesso, io riguardo a queste cose sono abbastanza lapidario e non mi importa nulla di abbassarmi al loro livello, con certi elementi la carota non è sufficiente, occorrerebbe tirar fuori il bastone, ma siamo troppo civili... o da come la penso io... fessi
    non saprei....

    io so di uomini italiani, sposatisi in chiesa, cattolici, che nel migliore dei casi tradiscono la moglie, nel peggiore dei casi l'hanno uccisa...
    sono tutti così? spero di no (anche per la mia incolumità)

    se si ammette per una parte di uomini che non sono tutti "gentaglia", penso che si debba farlo per tutti...
    PS Andreotti parlava per se stesso ovviamente

  5. #35
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Io non sono affatto scioccata da quello che è successo. Mi spiego meglio.
    Ogni giorno succedono nel mondo fatti terribili che ledono la libertà, di donne e bambini in primis, i loro diritti umani e civili, e lo sappiamo tutti. Di tanto in tanto attacchi terroristici alla nostra preziosa società occidentale scatenano indignazione e bufere mediatiche. Sì, è giusto, ci sta, non lo sto contestando, dico solo che non sono scioccata più di quanto non lo sia ogni singolo giorno per tutto il male e lo schifo che succede quotidianamente. E penso anche che non ci sia rimedio, perché non si investe con abbastanza forza (dico al livello mondiale) nell'unica cosa che può rendere una società migliore, ovvero l'educazione delle giovani generazioni alla libertà, il rispetto e la tolleranza. Potere, denaro, armi, prevaricazione, io ho ragione e tu hai torto, tutto questo acceca chi dovrebbe e potrebbe fare qualcosa.
    Se qualcuno mi dà uno schiaffo perché gli sto urlando contro, beh, potrei urlare più forte o dargli a mia volta uno schiaffo, dicendomi che ho la libertà di urlare e non ricevere uno schiaffo per questo. Non devo mostrare paura. Ma poi cosa mi posso aspettare dall'altro? Che abbia paura e la smetta di schiaffeggiarmi? Come io ho smesso di urlare?
    Non sono giustificazioni, sono fatti, e non sono domande retoriche, ma domande davvero senza risposta.
    Credo che non ci sia proprio nessuno che possa essere assolto.
    Ultima modifica di Dory; 01-09-2015 alle 12:03 PM.

  6. #36
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Le porte di Tannhauser Vedi messaggio
    ... io riguardo a queste cose sono abbastanza lapidario ...
    ooops


  7. #37
    Tanny
    Data registrazione
    May 2014
    Località
    Al largo dei bastioni di Orione
    Messaggi
    735
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da isola74 Vedi messaggio
    non saprei....

    io so di uomini italiani, sposatisi in chiesa, cattolici, che nel migliore dei casi tradiscono la moglie, nel peggiore dei casi l'hanno uccisa...
    sono tutti così? spero di no (anche per la mia incolumità)

    se si ammette per una parte di uomini che non sono tutti "gentaglia", penso che si debba farlo per tutti...
    PS Andreotti parlava per se stesso ovviamente
    Ti do pienamente ragione, gli uomini sono violenti indipendentemente dal credo religioso, di criminali e pazzi ce ne sono ovunque, questo è un problema sociale, non religioso a mio avviso.
    Il problema a mio avviso, nello specifico della religione islamica, è che la violenza viene predicata, anche la chiesa lo faceva fino a qualche secolo fa, ma poi la cultura occidentale è uscita da quella sorta di bigottismo ultrareligioso ed i pazzi che si immolerebbero in una guerra santa in nome della croce si sono estinti come i T-rex. Nel caso dei mussulmani questa cosa invece non è avvenuta, la loro cultura è ancora legata a doppio filo alla religione e questa non si vuole aggiornare; come ho scritto in un post precedente sia il Corano che la Bibbia sono intrisi di violenza e riportano delle norme brutali, lo sviluppo culturale di un popolo dovrebbero far mettere da parte certe brutalità rilegandole a delle epoche buie e non mantenendole vive.

    Un altra cosa che a me sembra ovvia ma credo che non tutti abbiano molto chiaro questo concetto, è che se una persona viene cresciuta secondo certi insegnamenti e determinate regole senza ampliare le proprie conoscenze confrontandosi con altre realtà non potrà mai progredire, se tu Isola da bambina i tuoi genitori e le scuole che hai frequentato ti avessero insegnato che il modo corretto di stare a tavola è quello di mangiare con le mani, ora tu a tavola ti comporteresti in questo modo senza nemmeno porti il problema se è un comportamento giusto o meno.
    Stessa cosa vale per questa gente, quando una persona nasce in una realtà dove picchiare le donne è la normalità e si reputano inferiori tutti quelli che la pensano in modo diverso, crescendo questa persona difficilmente cambierà la situazione, anzi probabilmente tramanderà questi insegnamenti ai propri figli, la mela non cade mai troppo lontano dall'albero.

  8. #38
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    il post dell'amica Dory
    mi ha fatto emergere un flash
    che era rimasto dentro di me ma senza apparente effetto.

    vedendo il notiziario di mentana, ieri sera, tra le varie frasi di circostanza il nostro ha buttato lì, non come notizia ma come contorno delle sue tesi, senza intenzione di disturbare il lutto e l'indignazione per Parigi, che pareva che in giornata i soliti boko haram, in nigeria, avessero raso al suolo un paio di villaggi sterminandone gli abitanti, uomini donne vecchi e bambini, pare circa duemila persone. sembra ormai da considerare una guerra civile e forse si dovrebbe valutare se inviare truppe internazionali di pace... e le giovani rapite non sono ancora state liberate.
    "ma torniamo a Parigi..."


  9. #39
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    alcune risposte ai sacrosanti interrogativi del nostro buon Apeschi, credo che si otterranno quando (se) emergeranno le spiegazioni sulla discordanza dei comportamenti del commando islamico assassino.
    un perfetto addestramento militare (1) a fronte di un dilettantesco disegno tattico (2).

    (1) avevano armi moderne. si muovevano con sicurezza e determinazione. uccidevano come chi è abituato a farlo, senza scrupolo ne tentennamenti, finendo il lavoro con un colpo a bruciapelo se la vittima era solo ferita. avanzavano con l'arma ad altezza viso, puntata in avanti, seguendo linee rette, senza voltare il capo di continuo a destra e a sinistra. senza fretta. con brevi soste per studiare la tratta successiva. sparavano un solo colpo quando serviva, senza sprechi, e brevissime raffiche ove necessario. tutto con grande precisione, come dimostrato da alcune rose di proiettili molto ravvicinati tra loro. a fine operazione si sono allontanati senza correre, voltandosi ogni tanto per sparare qualche colpo intimidatorio e appurare se fossero inseguiti in modo pericoloso. quando uno di loro ha perso una scarpa prima di salire in macchina, non ha fatto una piega. si è riallontanato qualche passo, ha sparato, poi con tutta calma è salito piegandosi un attimo a raccoglierla. gli indumenti indossati erano specifici, come i giubbotti, e neri per ricordare a tutti i colori dell'isis...

    (2) hanno sbagliato numero civico, mi pare il 6 al posto del 10, e lì si sono fatti indicare dove si trovasse il giornale.
    sembra che chiamassero le vittime per nome, per essere certi di non lasciarsele sfuggire. quindi non ne avevano memorizzato i volti. cambiando auto nella fuga vi hanno scordato dentro una carta di identità.

    perchè tanta approssimazione a fronte di un tale addestramento?
    iniziativa personale? un isis avrebbe lavorato in maniera così disorganizzata?
    obbedienza a enti segreti occidentali con disegni destabilizzanti?
    missione suicida andata insperabilmente in porto, per la quale non erano previste vie di fuga?
    azione clamorosa per distrarre l'attenzione pubblica e governativa da qualcosa di molto peggio, in fase di arrivo?

  10. #40
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    vauro, commentando alcune sue
    vignette satiriche sul vaticano:

    "oh, france', dio bhonino, se fa pe' scherza', vvia !"


  11. #41
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    speciale tg2 tra le ore 17 e 19.

    "da noi in Italia i terroristi non hanno la vita così facile come altrove, perché abbiamo un tessuto delinquenziale estremamente radicato nel sociale. le nostre mafie non hanno alcun interesse a che le forze dell'ordine tengano alta la guardia, per cui renderanno a quella gente la vita difficile, organizzarsi, trafficare armi, nacondersi..."

    e grazie al ca*zo (cit. zalone)

    "anonymous ha deciso di schierarsi contro il terrorismo islamico, (evidentemente temendo eccessive restrizioni e controlli della rete da parte delle autorità) e con le capacità degli hacker gli renderà molto difficile l'utilizzo di internet per tenere i collegamenti e per la propaganda..."

    e stica*zi

    "il capo della polizia ha fatto sapere che le persone morte al supermarket kosher erano già state ammazzate durante l'irruzione iniziale da parte dei terroristi, entrati sparando. nessun ostaggio vittima del blitz delle teste di cuoio..."

    seeehhhhhhhhh


    Ultima modifica di HOTWIRELESS; 01-09-2015 alle 08:58 PM.

  12. #42
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18810
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    639
    Thanked in
    382 Posts

    Predefinito

    indubbiamente gli attentati più brutali oggi li fanno in nome di Allah. Questa è la realtà oggettiva da capire per poterla combattere.

  13. #43
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1626
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    43 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    speciale tg2 tra le ore 17 e 19.

    "da noi in Italia i terroristi non hanno la vita così facile come altrove, perché abbiamo un tessuto delinquenziale estremamente radicato nel sociale. le nostre mafie non hanno alcun interesse a che le forze dell'ordine tengano alta la guardia, per cui renderanno a quella gente la vita difficile, organizzarsi, trafficare armi, nacondersi..."

    e grazie al ca*zo (cit. zalone)
    Ma anche la frase è di Zalone ? (spero)

  14. #44
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lettore marcovaldo Vedi messaggio
    Ma anche la frase è di Zalone ? (spero)
    anche la tua, ovviamente è satira




    cordialità




    ps) non so cosa pensi l'artista in causa sull'argomento...
    io ho solo preso in prestito una frase del ritornello di una sua canzoncina comica.
    (l'averla postata al di fuori delle virgolette dovrebbe bastare per non ingenerare l'equivoco da te sospettato).
    concordo che molto meglio sarebbe stato se quelle parole fossero battute ironiche di un comico. purtroppo sono state invece pronunciate da un valente magistrato italiano, in prima linea nella lotta alle mafie.

  15. #45
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1626
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    43 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    ...
    concordo che molto meglio sarebbe stato se quelle parole fossero battute ironiche di un comico. purtroppo sono state invece pronunciate da un valente magistrato italiano, in prima linea nella lotta alle mafie.


    ... oltre ogni ovvia considerazione, questi "guardiani" sui generis sarebbero gli stessi che di fronte ai problemi derivanti dal traffico di rifiuti avrebbero detto:
    A: "Ma così non possiamo inquinare le falde acquifere ?”
    B: “E a noi che ce ne importa, tanto beviamo l’acqua minerale”.

    forse anche il valente magistrato beve l'acqua minerale ...


Discussioni simili

  1. Chaplin, Charlie - I corti I
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-08-2013, 09:24 PM
  2. Chaplin, Charlie - Il circo
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-12-2013, 05:56 PM
  3. Chaplin, Charlie - Il monello
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-07-2013, 10:01 PM
  4. Chaplin, Charlie - La febbre dell'oro
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-11-2012, 11:54 AM
  5. Chaplin, Charlie - La donna di Parigi
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-04-2011, 12:41 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •