Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 4 di 16 PrimoPrimo 1234567891011121314 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 235

Discussione: diari di viaggio

  1. #46
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    1120
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito e che Nepal sia!

    Inizio la corrispondenza sul Nepal,in attesa degli ulteriori commenti di Elena... Innanzitutto Katmandu è lontana dall'idea che ci possiamo senza averla vista,una città caotica di un milione di abitanti,e non un ridente villaggetto. Il centro della città è bello comunque,l'antica cittadella reale,dove ho visto affacciata per un attimo la Kumari,la bambina incarnazione del divino,tutta truccata. Anche le altre città imperiali sono bellissime,anche perché fuori dal caos della capitale. Le stupa,le bandiere di preghiera al vento che si sfilacciano,le ruote di preghiera da girare,che recitano i mantra,veramente stupendo. E non dimentichiamo il meraviglioso paesaggio dell'Himalaya sullo sfondo! Mi spiace non aver approfondito la parte sude del paese,che ha un clima tropicale,dove c'è il parco nazionale con le tigri,ma in pochi giorni fare di più era impossibile. Elena tocca a te!

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #47
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    lecce
    Messaggi
    15
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    elena e zolla...
    ragazzi ma siete favolosi!!!! mi inchino davanti a tanta maestria!!

  • #48
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da roby65 Vedi messaggio
    elena e zolla...
    ragazzi ma siete favolosi!!!! mi inchino davanti a tanta maestria!!
    Uffa.....avevo appeno terminato di rispondere....e si è cancellato tutto
    Ritento.....sarò più fortunata
    Grazie roby ma la mia come quella di gianluca più che maestria è espressione di un'immensa passione per i viaggi (passione che a volte mi fa dilungare troppo nelle descrizioni......con il rischio di annoiare troppo chi legge )!!!
    Di Kathmandu ho un ricordo diverso, in relazione al periodo in cui ci sono stata: la seconda volta era dopo il film di Bertolucci e in effetti il centro antico della città era così pieno di turisti, per lo più italiani, che ha decisamente offuscato e reso meno coinvolgente l'atmosfera.
    La prima volta (1987) però è ancora viva nella mia memoria:è meraviglioso passeggiare tra gli splendidi templi induisti, aspettare con ansia l'apparizione della Kumari, passare interi pomeriggi intorno alla stupa di Bodnath dove vive un piccola comunità tibetana molto fedele alle sue usanze e tradizioni (nell'abbigliamento, nell'utilizzo della ruota delle preghiere, nella musica, nella cucina).
    La valle di Kathmandu è, a livello paesaggistico, veramente suggestiva inserita tra immense vette .........ci siamo divertiti a girarla in bicicletta.....e questo ha contribuito a farci sentire più vicini alla gente del posto.
    La sensazione di questo viaggio è di estrema pace e ristoro, dopo l'impatto molto acceso dell'India.

  • #49
    free member
    Data registrazione
    Nov 2008
    Località
    merate (lc)
    Messaggi
    825
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito antico egitto

    Oggi voglio raccontarvi della mia passione per l'antico Egitto. Luglio 2007 alle 22 partenza in pullman da sharm el sheikh, viaggiamo tutta la notte per percorrere circa 500 km..Verso le 8 arriviamo al Cairo,la capitale con i suoi 8 milioni di abitanti è tra le più popolose del mondo, oggi è sabato quindi il traffico e il caos sono ridotti, vista dal finestrino si ha l'impressione di una città povera e trascurata che però conserva tutto il suo fascino soprattutto quando percorri le stradine con i negozi e vieni sommerso dai profumi di spezie e incensi, le trattative con i venditori possono essere molto lunghe ma fa parte dell'arte del mercanteggiare,loro partono da 100 tu da 30, compri a 50 e pensi di aver fatto l'affare...ma sto divagando, stiamo andando a vedere le famose piramidi della piana di Giza, io pensavo che fossero se non in mezzo al deserto cmq. isolate dalla civiltà quindi potete immaginare il mio stupore quando tra un macdonalds e un palazzo vedo spuntare da lontano la cima della piramide di Cheope!! Lo scempio urbanistico che sono riusciti a fare costruendo fin quasi a ridosso delle piramidi è sconvolgente. Arrivati a destinazione l'attenzione è catturata dalla più grande delle 3 piramidi, quella di cheope, per girarci intorno ci impiego diversi minuti, non mi divulgo nel raccontarvi della straordinaria perfezione geometrica e strutturale di questi monumenti funebri che a occhio nudo non si percepisce, quello che mi affascina è la storia di questi monumenti fatti costruire dai faraoni 4500 anni fa.La prima a essere costruita fu proprio quella di Cheope, poi quella di chefren e in fine micerino (rispettivamente figlio e nipote di cheope) Impressionanti i massi che compongono le piramidi sono enormi e le teorie su come siano stati costruiti questi colossi sono ancora discordanti.La piramide di chefren è l'unica che conserva ancora sulla cima un residuo del rivestimento originale. Già in vita i faraoni progettavano quella che sarebbe stata la loro ultima dimora in quanto davano più importanza alla vita dopo la morte che non a quella terrena che per loro era solo un passaggio dovuto prima della vita eterna.La loro grandezza è dovuta alla longevità del faraone infatti quando questi moriva la piramide o la tomba veniva terminata. Proprio a causa della loro visibilità nel corso dei secoli le piramidi furono depredate da tutti i favolosi tesori che si sono dispersi per sempre.Potendo scegliere se entrare nella piramide di cheope o quella di chefren,scegliamo quest'ultima percorrendo stretti e bassi corridoi l'emozione è notevole soprattutto ripensando al fatto che sono li da 4500 anni e ai tanti misteri che ancora li avvolgono, si prova a immaginare l'emozione di chi li ha scoperti per la prima volta.Ci allontaniamo a piedi dalle Piramidi e andiamo a vedere la sfinge, fatta costruire in onore del faraone chefren,(recenti studi dicono a cheope) l'essere mitologico con la testa di uomo e il corpo del leone venne probabilmente ricavato da un affioramento di roccia proprio nella zona delle cave di pietra usate per la costruzione della piramide stessa. La statua è lunga 73 metri, larga 6 metri e raggiunge un'altezza di 20 metri.Per secoli ricoperta dalla sabbia fu solo nel 1817 che si cominciò a portarla alla luce e sarà completamente visibile solo nel nel 1925 Imponente e maestosa (scusate se abuso spesso di questi termini) la sfinge è li da migliaia di anni e sembra che vegli sulla piramide di chefren che le fa da sfondo Le piramidi e la sfinge sono di dimensioni impressionanti ma a far nascere in me questa nuova passione è la storia e il mistero che ancora li circonda. Prossimi post :il museo egizio del Cairo, la valle dei re i templi di Luxor e karnak http://www.raidue.rai.it/R2_popup_ar...5E2552,00.html http://www.forumlibri.com/forum/album.php?albumid=194
    Ultima modifica di kikko; 02-11-2009 alle 08:04 PM.

  • #50
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Che meraviglia Kikko........si sente che sei appassionato di questo fantastico mondo antico!!!!
    In effetti vedere le piramidi non può che far sorgere mille interrogativi su come possano degli uomini di quell'epoca, con i loro mezzi solo manuali e conoscenze ingegneristiche diverse dalle nostre (o no ), aver realizzato opere di tale imponenza e grandiosità !!!
    Nonostante le mille immagini viste......quando te le trovi davanti resti veramente senza parole !!!!!

  • #51
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    1120
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Non posso che essere d'accordo con voi,trovarsi davanti le piramidi e la sfinge,ma anche Karnak,malgrado le migliaia di immagini viste,non ti satura la vista,ti emoziona come se le vedessi la prima volta. Favolosa anche la piramide di Zoser a Saqqara,e poi come dimenticare le tombe della valle dei re e delle regine? L'Egitto continua ad affascinare e regalarci incredibili tesori archeologici

  • #52
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    1120
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Notizie dalla terra di Thule

    Oggi andiamo all'estremo nord,in Islanda. Un'esperienza molto interessante,un viaggio tra meraviglie della natura,una piccola capitale Rejkiavik,con un'interessante vita notturna,pensate a tutti i grandi artisti pop che sono venuti da lì,Bjork,Sigur Ros,Emiliana Torrini,solo per citare i più famosi. In pratica esiste una strada circolare che percorre tutta l'isola e che tocca i centri principali. Un'immersione nella natura tra cascate,geyser,lagune vulcaniche dove immergersi per fare fanghi e il Vatnajokull,un incredibile vulcano attivo sotto al ghiacciaio più grande d'Europa,che alcun anni fa ha eruttato provocando un disastro fortunatamente in una zona disabitata. E poi foche,pulcinelle di mare,renne,un paradiso oltre il circolo polare. Certo fa freddo,almeno al nord,bevuta una cioccolata calda a ferragosto,nel deserto pietroso dove si allenarono gli astronauti,perché luogo più simile alla luna in tutto il globo c'erano 0 gradi!!! Ultimo non trascurabile vantaggio,per noi accaniti viaggiatori è che,essendo così in alto,tutte le principali città del mondo sono attorno alle 3 ore di volo,New York,Londra,Parigi,Mosca... niente male come posto dove far base vero?

  • #53
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    lecce
    Messaggi
    15
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    elena,gianluca e ora anche kikko.
    fatemi ancora sognare,vi prego.

  • #54

    Predefinito

    .....allora CHICCONE continui con l'egitto o sei appagato : LUXOR non ti e' piaciuto ??? e che dire di ABU SIMBEL .....?? ....ho un sacco di video da postare , con le parole non sono bravo!!! Ciao

  • #55
    free member
    Data registrazione
    Nov 2008
    Località
    merate (lc)
    Messaggi
    825
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Smile

    Citazione Originariamente scritto da danny Vedi messaggio
    .....allora CHICCONE continui con l'egitto o sei appagato : LUXOR non ti e' piaciuto ??? e che dire di ABU SIMBEL .....?? ....ho un sacco di video da postare , con le parole non sono bravo!!! Ciao
    la valle dei re, luxor e karnak mi sono piaciuti più delle piramidi, come promesso ve ne parlerò al più presto Zolla che meravigliosa cartolina dell'islanda!! immagino tanta natura incontaminata che ti circonda, se non fosse per il freddo mi verrebbe voglia di andarci

  • #56
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20608
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    435
    Thanks Thanks Received 
    1375
    Thanked in
    904 Posts

    Predefinito

    Ci provo anche io a raccontare le mie impressioni di viaggio e comincio col Canada.

    Ho avuto la fortuna di andarci tre volte, perchè mia sorella ci ha vissuto per lavoro e quindi in estate andavo a trovarla, rimanendoci di media un mesetto.

    Vi parlerò di Montreal, che era la città canadese che ci accoglieva all'arrivo in questo paese fantastico, capitale del Quebec, città dove si respira un clima europeo, soprattutto nella Montreal vecchia con i suoi ristorantini, i locali notturni e gli artisti di strada, prevalentemente francese ma anche quello nordamericano, con la zona degli affari, delle grandi manifestazioni e deglii alberghi internazionali.
    La prima volta l'abbiamo girata in bicicletta, godendoci le bellissime piste ciclabili sul fiume San Lorenzo, che si diramano anche in tutta la città, moderna e antica, godendoci poi la sera la joie de vivre, che continua poi tutta la notte, nel suolo e nel sottosuolo di questa città fantastica.

  • #57
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Zolla, Elisa.....che meraviglia.....l'Islanda e il Canada devono essere due posti da favola....soprattutto per il contatto con la natura .

    Visto che ci siamo spostati a Nord e trattiamo di natura.......non posso non accennare alla Finlandia.

    E' l'ultimo viaggio fatto......natale 2008......temperatura ideale per visitare il paese di Babbo Natale !!!
    Non siamo in realtà stati in Lapponia (“vera” zona di residenza del mitico personaggio natalizio ) ma nella zona dei laghi vicino a Punkaharju, piccolo paese al centro dell'area lacustre del Saimaa.
    L'impatto con la natura è veramente grandioso: i laghi in inverno sono interamente ghiacciati e ti rendi conto che sono distese di acqua solo perché sono grandissime vaste aree bianche prive di vegetazione al centro ma contornate da betulle innevate. Stavamo in un tipico cottage interamente di legno tra mille laghi e laghetti e al centro di una rigogliosa foresta: la tipica casa nel bosco delle favole .

    Ogni giorno perlustravamo la zona circostante muniti di sci da fondo o racchette da neve: il silenzio e il fascino di quei luoghi dove predomina il bianco assoluto (forse è solo una suggestione......ma ho avuto la sensazione che la neve fosse più bianca e brillante rispetto a quella delle nostre montagne.......probabilmente è un effetto ottico legato alla vastità e all'onnipresenza del bianco) ti fanno sentire parte integrante della natura e si avverte un senso di vuoto della mente, totalmente libera da pensieri.
    Il nostro amore per la natura e soprattutto per gli animali è stato ampiamente ripagato da un gita nei boschi sui cani da slitta: i Siberan aski sono degli animali splendidi e, contrariamente a quanto pensavo, affettuosissimi. E' stato veramente emozionante correre nei boschi a bordo di queste slitte: nonostante il freddo pungente, ho apprezzato tantissimo questa esperienza.....mi sono veramente divertita.......anche quando, alla prima curva presa ad alta velocità , la slitta guidata da lillo si è inesorabilmente rovesciata ........ed ho passato il resto del percorso a cercare un modo per riscaldare mani e gambe praticamente congelate .

  • #58
    Remember
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    roma
    Messaggi
    691
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    La slitta si è ribaltata per colpa mia; non essendo mai andato in mot,o non sapevo che le curve andasseroo assecondate, per cui rimanevo dritto come un palo ed alla prima curva più stretta siamo andati dritti ; però è stata una bella emozione.

  • #59
    free member
    Data registrazione
    Nov 2008
    Località
    merate (lc)
    Messaggi
    825
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Wink brrrrrrrr

    essendo io un freddoloso di natura appena ho letto il racconto di questo favoloso viaggio ho alzato la temperatura in casa di 2 gradi

  • #60
    free member
    Data registrazione
    Nov 2008
    Località
    merate (lc)
    Messaggi
    825
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Wink antico egitto

    Continuo il mio racconto sull'antico Egitto: Luglio 2007 il museo egizio del Cairo ospita la più completa collezione di reperti archeologici dell'Antico Egitto del mondo. Gli oggetti in mostra sono 136.000 e molte altre centinaia di migliaia sono conservate nei magazzini.Entrando si ha l'impressione che i reperti siano messi li alla rinfusa in attesa di una sistemazione, il museo è caotico e confusionario tanti sono i reperti esposti.Grazie alla nostra guida in un paio d'ore vediamo le cose più importanti, dalle colossali statue rimosse dai templi ormai distrutti alle mummie.ci rechiamo al secondo piano e mentre facciamo le scale vediamo dei papiri appesi al muro, sembrano messi li per coprire qualche macchia sulla parete e rimango sorpreso quando mi dicono che hanno qualche migliaio di anni.Finalmente arriviamo al pezzo forte, i tesori della tomba di Tutankhamon, cominciamo con l'ammirare i letti rivestiti d'oro e altri oggetti ma il respiro viene a mancare quando entro nella stanza dove è esposta la maschera d'oro, ha un fascino ipnotico,è di una bellezza straordinaria, impressionante anche il sarcofago in oro massiccio (100 kg) e poi ancora vari gioielli e prezziosi.Prima di uscire mi soffermo ancora sulla maschera,non potendo fare foto le immagini che mi rimarranno impresse nella mente saranno le uniche che potrò portare a casa http://upload.wikimedia.org/wikipedi...amun_Maske.jpg

  • Pagina 4 di 16 PrimoPrimo 1234567891011121314 ... UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Consigli da viaggio
      Da mattbt nel forum Amici
      Risposte: 10
      Ultimo messaggio: 01-05-2010, 01:50 PM
    2. Cobain, Kurt - Diari
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 03-11-2009, 11:03 PM
    3. Kalogridis, Jeanne - I diari della famiglia Dracula
      Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 21
      Ultimo messaggio: 10-29-2008, 12:51 AM
    4. Hackett, Pat - I diari di Andy Warhol
      Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 08-25-2008, 07:41 PM
    5. libri di viaggio
      Da elyathos nel forum Salotto letterario
      Risposte: 8
      Ultimo messaggio: 05-17-2008, 08:11 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •