Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Le false identità su Internet: Uno, nessuno, centomila

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20842
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    453
    Thanks Thanks Received 
    1471
    Thanked in
    969 Posts

    Predefinito Le false identità su Internet: Uno, nessuno, centomila

    Falso medico prescrive cure su internet, smascherato dai Nas - Cronaca - Virgilio Notizie

    leggendo questa notizia mi è venuta l'ispirazione di aprire questa discussione per capire come ci poniamo di fronte alle false identità che possono esserci nel web. Questa ragazza spacciandosi per medico ha fatto gravi danni, come potrebbero esserci anche altre false identità che possono creare enormi problemi, pensiamo a chi è in cerca di giovanissimi, ma poi ci sono tutta una serie di personaggi che potrebbero millantare false personalità per divertirsi, per dare fastidio, perchè sono disturbati imbrogliando più che altro sè stessi.

    Che ne pensate?

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6123
    Thanks Thanks Given 
    250
    Thanks Thanks Received 
    387
    Thanked in
    184 Posts

    Predefinito

    Che fanno danni. Dall'altra parte, forse, ci puo' essere un eccesso di ingenuita', ma questo non toglie gli eventuali danni arrecati e le responsabilita'.Fino a che le panzane restano nel web, ci puo' stare, a volte sono cosi' evidenti i disagi che portano alle menzogne di vario tipo, che e' quasi un peccato smascherarle. Naturalmente, trasferita nella realta' la faccenda cambia aspetto.
    Nel forum di giardinaggio che frequento un ragazzino di 14 anni si spaccio' per veterinario per alcune settimane, diciamo che in quel caso e' stato sgamato piu' per la grammatica che per le cure suggerite
    Non solo, bannato in un primo momento e poi reintegrato, passati circa un paio d'anni, vien su bene, alla fine continua a frequentare assiduamente la sezione animali e a dare consigli a destra e a manca, pertinenti, dicono.

  • #3
    The Fool on the Hill
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    3595
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Penso che debbano avere una memoria di ferro. Finché mandi un messaggio per esprimere una volta un'opinione e ti firmi Batman, va bene, ma mantenere diverse identità a lungo termine con persone diverse dev'essere sfiancante. Per il resto, mi stupisco sempre del fatto che nel ventunesimo secolo esistano ancora persone così ingenue da farsi curare via internet....

  • #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20842
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    453
    Thanks Thanks Received 
    1471
    Thanked in
    969 Posts

    Predefinito

    succede, chi si millanta medico...chi critico letterario...chi professore universitario...chi psicologo...nel primo caso e nell'ultimo sicuramente il danno è grave, anche io spesso consulto internet per avere informazioni sanitarie, certo sta a me valutare il grano dalla pula ma non sempre è facile farlo.
    Poi ci sono quelle personalità disturbate che si inventano una personalità per poter sembrare quello che non sono, finchè non fanno danni, lasciarle nella loro illusione a chi fa male?

  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    6245
    Thanks Thanks Given 
    2328
    Thanks Thanks Received 
    840
    Thanked in
    477 Posts

    Predefinito

    Penso che serva molto discernimento da parte degli utenti,soprattutto in campo medico e veterinario.Probabilmente queste persone "avrebbero voluto essere" o hanno dei talenti,come il ragazzino di 14 anni,che magari ci azzecca anche... ci vuole cautela.

  • #6

    Predefinito

    Io avrei una grande paura se avessi un figlio/a di 14 anni, avrei il terrore che incontrasse qualche personaggio obliquo in chat e facebook; finchè si tratta di imbroglioni vabbhè, ma avrei paura di sapienti maniaci... la verità è che a quell'età anche i più maturi si fanno irretire facilmente.
    Per me ho ben poca paura, ho avuto internet quando avevo già 25 anni quindi non sono mai cascato in queste frottole... però il mondo è cambiato e adesso anche i ragazzini vi circolano abbondantemente ed è un pericolo.

  • #7
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20842
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    453
    Thanks Thanks Received 
    1471
    Thanked in
    969 Posts

    Predefinito

    infatti dallolio è facile spacciarsi per quello che non si è in Internet, puoi pure costruirti un'identità completamente inventata e nessuno potrebbe smascherarti se non ti esponi troppo

  • #8
    The Fool on the Hill
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    3595
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    succede, chi si millanta medico...chi critico letterario...chi professore universitario...chi psicologo...nel primo caso e nell'ultimo sicuramente il danno è grave, anche io spesso consulto internet per avere informazioni sanitarie, certo sta a me valutare il grano dalla pula ma non sempre è facile farlo.
    Poi ci sono quelle personalità disturbate che si inventano una personalità per poter sembrare quello che non sono, finchè non fanno danni, lasciarle nella loro illusione a chi fa male?
    Ho visto una puntata di "Private Practice" in cui la psicologa della clinica assisteva una coppia. Lei era stata violentata e lamentava il fatto che lui non le stava vicino. Poi scopriva di essere incinta, ma non sapeva se il figlio fosse del violentatore. Nonostante avessero desiderato un figlio da tanto tempo, lui voleva che lei abortisse. E la psicologa, invece di chiederle "tu cosa vuoi veramente?", le diceva che ogni volta che avrebbe guardato suo figlio avrebbe rivisto la faccia del violentatore e ricordato quel momento. E lei decideva di rinunciare al figlio, per poi ripensarci. Era un telefilm, ma comunque dimmi tu se gli psicologi non possono far danni. Non aggiungo la mia opinione sulla categoria.

  • #9
    Reader
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    480
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mame Vedi messaggio
    Ho visto una puntata di "Private Practice" in cui la psicologa della clinica assisteva una coppia. Lei era stata violentata e lamentava il fatto che lui non le stava vicino. Poi scopriva di essere incinta, ma non sapeva se il figlio fosse del violentatore. Nonostante avessero desiderato un figlio da tanto tempo, lui voleva che lei abortisse. E la psicologa, invece di chiederle "tu cosa vuoi veramente?", le diceva che ogni volta che avrebbe guardato suo figlio avrebbe rivisto la faccia del violentatore e ricordato quel momento. E lei decideva di rinunciare al figlio, per poi ripensarci. Era un telefilm, ma comunque dimmi tu se gli psicologi non possono far danni. Non aggiungo la mia opinione sulla categoria.
    Guarda che ci sono psicologi e psicologi... A parte che quello che le diceva la psico è vero, ci sono anche quelli che cercano di aiutare le persone a seguire i loro desideri... almeno credo!

  • #10
    Black Cat Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    726
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mame Vedi messaggio
    Ho visto una puntata di "Private Practice" in cui la psicologa della clinica assisteva una coppia. Lei era stata violentata e lamentava il fatto che lui non le stava vicino. Poi scopriva di essere incinta, ma non sapeva se il figlio fosse del violentatore. Nonostante avessero desiderato un figlio da tanto tempo, lui voleva che lei abortisse. E la psicologa, invece di chiederle "tu cosa vuoi veramente?", le diceva che ogni volta che avrebbe guardato suo figlio avrebbe rivisto la faccia del violentatore e ricordato quel momento. E lei decideva di rinunciare al figlio, per poi ripensarci. Era un telefilm, ma comunque dimmi tu se gli psicologi non possono far danni. Non aggiungo la mia opinione sulla categoria.
    Io invece ho visto un film in cui i poliziotti sono tutti corrotti e picchiavano la gente senza ragione e poi sequestravano la droga ma solo per rivenderla loro!
    Non aggiungo altro sulla categoria SPREGEVOLE dei poliziotti.



    N.B.: pensa che a me gli psicologi stanno pure poco simpatici... però citare un film per supportare la propria opinione negativa su tutta una categoria fa acqua, non trovi?


  • Discussioni simili

    1. Pirandello, Luigi - Uno, nessuno e centomila
      Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 40
      Ultimo messaggio: 07-22-2018, 11:11 AM
    2. Mangold, James - Identità
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 09-02-2012, 10:08 PM
    3. Internet e relazioni.
      Da Eliijahh nel forum Amici
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 04-26-2011, 03:22 PM
    4. Bedeschi, Giulio - Centomila gavette di ghiaccio
      Da iriciola nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 08-27-2009, 09:16 PM
    5. Coben, Harlan - Identità al buio
      Da legionofdoom nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 08-06-2008, 04:23 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •