Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 63

Discussione: L'atelier tecnologico, ovvero tutto quanto non è libri e non è moda.

  1. #31
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4502
    Thanks Thanks Given 
    199
    Thanks Thanks Received 
    570
    Thanked in
    237 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apeschi Vedi messaggio
    Lavastoviglie Bosch di 4 anni (comprata in sostituzione di una REX durata 10 anni e riparata 5 volte). Non scarica piu' l'acqua.
    E' la quarta riparazione da quando ce l'ho. Le prime tre dal 2010 al 2012 (in garanzia), la terza e' costata carissima (sostituita mezza macchina). (Sempre lo stesso identico problema... dopo un po' non vuole piu' saperne di scaricare).
    Ora ho chiamato per la quarta volta l'assistenza. Non so che fare.
    E' di soli 4 anni e mi avevano detto che Bosch era la migliore (modello di fascia medio-alta, non entry level).
    E dire che ho cambiato la Rex perche' non volevo piu' farla riparare.

    Se penso che un mese fa ho cambiato la lavatrice Ariston (dopo 10 anni di utilizzo ed enne interventi in assistenza) perche' aveva i cuscinetti che fischiavano da un paio di mesi quando partiva la centrifuga e sembrava un aereo in fase di decollo comprando una AEG e che il giorno dopo che ho installato la lavatrice la lavapiatti, presa da un attacco di gelosia ha iniziato a non scaricare piu'....
    non sto certo a suggerirti di controllare i filtri, -il cui intasamento è spesso causa di problemi allo scarico, ma anche di risciacqui incompleti che lasciano macchiette chiare sui capi-, poiché prima di chiamare l'assistenza l'avrai sicuramente fatto.

    in realtà sto intervenendo per mettere a conoscenza che le principali associazioni consumatori pare stiano tenendo d'occhio i produttori di elettrodomestici ed elettronica, in seguito alle numerose lamentele ricevute in merito alla frequente moria dei prodotti dopo scadenza della garanzia.

    si sospetta che si studino materiali e meccanismi in modo che funzionino finché questa è valida, guastandosi poi molto prima della decina di anni di durata dei loro predecessori...

    il tutto ovviamente in base a scrupolose ricerche di mercato e proiezioni, per evitare la perdita di fiducia nel marchio, e gestire opporunamente il prezzo di vendita e la politica dell'assistenza.

    hot

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #32
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3113
    Thanks Thanks Given 
    303
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    294 Posts

    Predefinito

    Uh, non pensavo, ma avrei pure io una cosina da chiedere!
    Sempre riguardo agli ebook, io ho un Sony da un anno e mi ci trovo veramente benissimo, l'unico problema sono i file mobi, quelli di amazon: secondo me è uno dei siti più forniti e convenienti per l'acquisto di ebook, ma il problema è che spesso alcuni file non li riesco a convertire, perchè protetti da non so che licenza, e la cosa mi fa letteralmente imbestialire (acquisto sempre i miei libri regolarmente e legalmente, mi rode veramente tanto non poterli leggere con il mio dispositivo ). Mi hanno consigliato di scaricare un plug-in per calibre, mi hanno spigato passo passo il procedimento, io ho provato a seguirlo e.... nada. I libri più scrausi, quelli di autori emergenti o i classiconi che ti tirano dietro a 99 cent li converto come se nulla fosse, gli ebook pagati 10 euro (per evitare di spenderne 40 in cartaceo) che mi servono per l'università restano tristemente protetti dalla loro licenza, e mi tocca leggermeli al pc o sul tablet, con grande gioia del mio ottico che ogni sei mesi può farmi sborsare altri soldi per delle nuove lenti
    Siccome per ora il mio Sony va che è una meraviglia, non se ne parla di cambiarlo per un Kindle, però magari voi che non siete tecnofobici come me conoscete qualche magia per trasformare un mobi protetto in epub... o almeno in pdf

  • #33
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4502
    Thanks Thanks Given 
    199
    Thanks Thanks Received 
    570
    Thanked in
    237 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jessamine Vedi messaggio
    Uh, non pensavo, ma avrei pure io una cosina da chiedere!
    Sempre riguardo agli ebook, io ho un Sony da un anno e mi ci trovo veramente benissimo, l'unico problema sono i file mobi, quelli di amazon: secondo me è uno dei siti più forniti e convenienti per l'acquisto di ebook, ma il problema è che spesso alcuni file non li riesco a convertire, perchè protetti da non so che licenza, e la cosa mi fa letteralmente imbestialire (acquisto sempre i miei libri regolarmente e legalmente, mi rode veramente tanto non poterli leggere con il mio dispositivo ). Mi hanno consigliato di scaricare un plug-in per calibre, mi hanno spigato passo passo il procedimento, io ho provato a seguirlo e.... nada. I libri più scrausi, quelli di autori emergenti o i classiconi che ti tirano dietro a 99 cent li converto come se nulla fosse, gli ebook pagati 10 euro (per evitare di spenderne 40 in cartaceo) che mi servono per l'università restano tristemente protetti dalla loro licenza, e mi tocca leggermeli al pc o sul tablet, con grande gioia del mio ottico che ogni sei mesi può farmi sborsare altri soldi per delle nuove lenti
    Siccome per ora il mio Sony va che è una meraviglia, non se ne parla di cambiarlo per un Kindle, però magari voi che non siete tecnofobici come me conoscete qualche magia per trasformare un mobi protetto in epub... o almeno in pdf
    se si tratta di questione di protezioni, credo sarà difficile uscirne, perché probabile siano impostati per essere visionati solo sul kindle col proprio cod di autorizzazione acquistato.

    non ho molta esperienza in questo settore, tuttavia se non riesci con calibre qualcuno su internet suggerisce di provare on line, senza scaricare programmi e gratuitamente, su

    Convert Files - Free MOBI to PDF converter. Free online ebook converter.

    fammi sapere


  • #34
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2404
    Thanks Thanks Given 
    1015
    Thanks Thanks Received 
    448
    Thanked in
    230 Posts

    Predefinito

    ebook: io ho il Kobo ,da quasi due anni.
    Mi trovo molto bene, riesco a caricare libri di qualsiasi formato.
    Me ne hanno inviati in tutte le maniere (gratis)e li ho sempre potuti caricare
    Non è illuminato, ma non m' interessa in quanto non voglio assomigli uno schermo tipo cell.che temo mi stancherebbe la vista.
    Se poi in casa c'è la connessione Wifi (non da me) , navighi e compri i libri direttamente in un battibaleno. ; ho provato a casa da mia sorella.... che comodità!

    Adesso i prezzi sono anche calati, io me lo feci regalare...allora costicchiava ancora.

  • #35
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2404
    Thanks Thanks Given 
    1015
    Thanks Thanks Received 
    448
    Thanked in
    230 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apeschi Vedi messaggio
    Lavastoviglie Bosch di 4 anni (comprata in sostituzione di una REX durata 10 anni e riparata 5 volte). Non scarica piu' l'acqua.
    E' la quarta riparazione da quando ce l'ho. Le prime tre dal 2010 al 2012 (in garanzia), la terza e' costata carissima (sostituita mezza macchina). (Sempre lo stesso identico problema... dopo un po' non vuole piu' saperne di scaricare).
    Ora ho chiamato per la quarta volta l'assistenza. Non so che fare.
    E' di soli 4 anni e mi avevano detto che Bosch era la migliore (modello di fascia medio-alta, non entry level).
    E dire che ho cambiato la Rex perche' non volevo piu' farla riparare.

    Se penso che un mese fa ho cambiato la lavatrice Ariston (dopo 10 anni di utilizzo ed enne interventi in assistenza) perche' aveva i cuscinetti che fischiavano da un paio di mesi quando partiva la centrifuga e sembrava un aereo in fase di decollo comprando una AEG e che il giorno dopo che ho installato la lavatrice la lavapiatti, presa da un attacco di gelosia ha iniziato a non scaricare piu'....
    apeschi , in casa tua c'è la rivoluzione degli elettrodomestici?
    Anche mia sorella ha comprato una l'anno scorso Bosh, per sostituire la sua Smeg durata 10 anni; Bosh è ben nominata, forse ti è capitata quella nata male.

    ieri si parlava anche di lavatrici con la sorella, AEG è un marchio in lista per la sostituzione della sua precedente.Come ti trovi?
    possibile che gli elettrodomestici non durino più di 10 anni???


    PS. il mio frigo mi lasciò dopo 1 anno di vita; per fortuna era in garanzia. Però a saperlo l'avrei sostituito cono più silenzioso;Whirpool fa certi modelli rumorosi !!! e quello lo è

  • #36
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1205
    Thanks Thanks Given 
    74
    Thanks Thanks Received 
    404
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gamine2612 Vedi messaggio
    :
    ieri si parlava anche di lavatrici con la sorella, AEG è un marchio in lista per la sostituzione della sua precedente.Come ti trovi?
    possibile che gli elettrodomestici non durino più di 10 anni???
    Al quarto lavaggio (dopo un mese dall'acquisto e 15 giorni di ferie) direi che va benissimo. Ne riparliamo tra un anno. Sembra solida come lavatrice, piu' "tedesca" (anche se e' fabbricata a Pordenone e non in Germania) rispetto alla precedente Ariston (nel senso che e' molto piu' rigida come programmazione, anche se si possono comunque fare variazioni al programma).

    Gli elettrodomestici di 20 anni fa duravano anche 15 anni, quelli attuali durano sempre meno (esperienza personale magari dovuta a sfortuna, ma sfortuna su piu' prodotti di marche diverse mi fa pensare che la qualita' sia comunque drasticamente scesa).

    Del resto uno che comprava Rex anni fa, comprava Rex che era un produttore diverso da AEG e da Zoppas.
    Oggi sono tutti marchi di Electrolux (nel bene e nel male), come Bosch e' un marchio di Siemens, quindi con la globalizzazione, la standardizzazione, l'ottimizzazione, la riduzione dei costi di produzione (molto) e dei prezzi al consumatore (pochissimo), anche la qualita' ne ha inevitabilmente risentito.

    Del resto se non si rompono dopo pochi anni, chi cambierebbe lavatrice o lavastoviglie? Ed il PIL ne risentirebbe.

    Quindi sono prodotti fatti per durare il meno possibile in modo che vengano cambiati piu' spesso. Altrimenti le aziende chiuderebbero.
    Non sono oggetti di consumo per cui e' necessario aggiornarli spesso.
    Se non si rompono nessuno li cambierebbe, solo che ultimamente stanno esagerando (secondo me).

  • #37
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1205
    Thanks Thanks Given 
    74
    Thanks Thanks Received 
    404
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Mi sto godendo la musica. Ho sostituito dopo anni e anni di pensieri, prove, errori, risparmi, l'amplificatore del mio stereo.

  • #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dallolio Vedi messaggio
    Una domanda tecnologica... dove le gettate le vostre cartucce esaurite della stampante? Io ne ho una che si è aperta e ho dovuto isolarla con 5 sacchetti di plastica perchè stava venendo un pasticcio di proporzioni ciclopiche...
    Ho un problema esistenziale.
    Fino a un mese fa avevo una stampante HP.
    Pagavo circa 500 euro di cartucce all' anno. HP 301.
    All' Iper, davanti a mediaword, c'era una macchinetta che se infilavo una cartuccia esausta, mi sputava fuori 50 cent.
    E le cartucce le buttavo li'.
    Poi una volta di cent me ne ha sputati 20.
    E io mi sono incazzato.
    E da allora ho una ventina di cartucce HP 301 di cui non so che fare .
    Le butto nella macchinetta per prendere 4 euro in monetine da 20 o le butto in discarica?
    Poi quel cesso di stampante HP ha cominciato a delirare. Infilavo una cartuccia nuova, originale e dopo 2 giorni mi diceva che era esaurita.
    La stampante e' finita in discarica, nell' apposito cassonetto.

    Ora ho una fantastica epson WF-2530.
    Su amazon compro cartucce compatibili a 1 euro l' una al posto dei 20 euro delle originali.
    Ho fatto un ordine di 26 cartucce xl, e credo mi dureranno per 3 anni spendendo 27 euro.
    Non so dove le smaltiro'.
    Se la macchinetta mi dà 20 cent, puo' pure andare bene.

  • #39
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1205
    Thanks Thanks Given 
    74
    Thanks Thanks Received 
    404
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pivi Vedi messaggio
    Ho un problema esistenziale.
    Fino a un mese fa avevo una stampante HP.
    Pagavo circa 500 euro di cartucce all' anno. HP 301.
    All' Iper, davanti a mediaword, c'era una macchinetta che se infilavo una cartuccia esausta, mi sputava fuori 50 cent.
    E le cartucce le buttavo li'.
    Poi una volta di cent me ne ha sputati 20.
    E io mi sono incazzato.
    E da allora ho una ventina di cartucce HP 301 di cui non so che fare .
    Le butto nella macchinetta per prendere 4 euro in monetine da 20 o le butto in discarica?
    Poi quel cesso di stampante HP ha cominciato a delirare. Infilavo una cartuccia nuova, originale e dopo 2 giorni mi diceva che era esaurita.
    La stampante e' finita in discarica, nell' apposito cassonetto.

    Ora ho una fantastica epson WF-2530.
    Su amazon compro cartucce compatibili a 1 euro l' una al posto dei 20 euro delle originali.
    Ho fatto un ordine di 26 cartucce xl, e credo mi dureranno per 3 anni spendendo 27 euro.
    Non so dove le smaltiro'.
    Se la macchinetta mi dà 20 cent, puo' pure andare bene.
    Se sei comodo a buttare la cartucce nella macchinetta, soldi o non soldi, continuerei a buttarle li'. Nella spazzatura comunque non ti prendi nulla in ogni caso, almeno non inquinano.
    Io invece ho effettivamente il problema di dove buttarle perche' dovrei andare apposta in giro a cercare una di questa macchinette. Ma in tal senso il discorso si amplierebbe anche alle batterie esaurite, alle medicine (ci sono posti per buttarle, ma non sono molto diffusi e comodi).

  • #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apeschi Vedi messaggio
    Se sei comodo a buttare la cartucce nella macchinetta, soldi o non soldi, continuerei a buttarle li'. Nella spazzatura comunque non ti prendi nulla in ogni caso, almeno non inquinano.
    Io invece ho effettivamente il problema di dove buttarle perche' dovrei andare apposta in giro a cercare una di questa macchinette. Ma in tal senso il discorso si amplierebbe anche alle batterie esaurite, alle medicine (ci sono posti per buttarle, ma non sono molto diffusi e comodi).
    In effetti non ero stato chiarissimo: l' alternativa alla macchinetta che peraltro si trova a Busnago, non era la pattumiera, ma l' apposito contenitore della discarica al paesello (vicino a Busnago ) .
    Per cui non dovrei inquinare.
    Solo che non voglio fare ingrassare i padroni delle macchinetta con le mie preziose cartucce, ricevendone in cambio una miseria.
    Comunque la macchinetta accetta solo alcuni tipi di cartucce: le HP 301 di sicuro, poi qualche altro modello ma ora non ricordo.
    Eppoi in ogni pese del milanese o in brianza le discariche sono attrezzate per ogni tipo di rifiuto "normale".
    Le pile esauste le butto nel contenitore fuori dall' Esselunga.

  • #41
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1205
    Thanks Thanks Given 
    74
    Thanks Thanks Received 
    404
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pivi Vedi messaggio
    In effetti non ero stato chiarissimo: l' alternativa alla macchinetta che peraltro si trova a Busnago, non era la pattumiera, ma l' apposito contenitore della discarica al paesello (vicino a Busnago ) .
    Per cui non dovrei inquinare.
    Solo che non voglio fare ingrassare i padroni delle macchinetta con le mie preziose cartucce, ricevendone in cambio una miseria.
    Comunque la macchinetta accetta solo alcuni tipi di cartucce: le HP 301 di sicuro, poi qualche altro modello ma ora non ricordo.
    Eppoi in ogni pese del milanese o in brianza le discariche sono attrezzate per ogni tipo di rifiuto "normale".
    Le pile esauste le butto nel contenitore fuori dall' Esselunga.
    Visto che con le cartucce usate comunque dei soldi ce li fanno (altrimenti non gestirebbero le macchinette per il recupero delle cartucce), io li butterei nell'apposito contenitore dela discarica, tu non ci perdi molto (visto che ti pagano una miseria) e loro imparano a pagare sempre meno.

  • #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pivi Vedi messaggio


    Ora ho una fantastica epson WF-2530.
    Su amazon compro cartucce compatibili a 1 euro l' una al posto dei 20 euro delle originali.
    Ho fatto un ordine di 26 cartucce xl, e credo mi dureranno per 3 anni spendendo 27 euro.
    Non so dove le smaltiro'.
    Se la macchinetta mi dà 20 cent, puo' pure andare bene.
    Perlaltro se la tengo accesa mi fa pure da fax, e dovrebbe fare pure una marea di altre cose tipo il WiFi e la stampa da remoto.
    Eppensare che avevo buttato il vecchio fax per lo stesso identico motivo: un rotolo di 40 pagine di carta carbone me lo facevano pagare 30 euro.
    La meta' del fax medesimo.
    Ora potete mandarmi tutti i fax che volete.
    Pure a colori.

  • #43
    Tanny
    Data registrazione
    May 2014
    Località
    Al largo dei bastioni di Orione
    Messaggi
    735
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Io per quanto riguarda la tecnologia sono una cosa a dir poco spaventosa, questo è ciò che ho in giro:

    1 Workstation
    1 Pc fisso
    3 Portatili
    5 stampanti di vario tipo
    2 Nas
    1 fax
    4 cordless sparsi in giro
    2 cellulari
    1 tablet
    1 e-reader
    1 televisore (quasi mai utilizzato)

    Ci sono poi i vari elettrodomestici, ma non voglio stare qui a tediarvi

  • #44
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nel mondo
    Messaggi
    1205
    Thanks Thanks Given 
    74
    Thanks Thanks Received 
    404
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Qualcuno mi sa consigliare una valida macchina per fare il caffe' espresso visto che al giorno d'oggi non se ne trovano piu' di decenti?

    Oggi c'e' la moda del caffe in cialde, NES, Lavazza, Mia.

    Io ODIO il caffe' in cialde liofilizzato (perche' se voglio un caffe' liofilizzato me lo faccio con un paio di cucchiaini di Nescafe' e normale acqua bollente senza bisogno di sentirmi figo perche' anche George Clooney beve il caffe' in cialde prodotto con la macchina all'ultima moda che costera' anche poco ma che poi fa un caffe' liofilizzato con cialde che costano un occhio della testa e non mi danno la flessibilita' di scelta che voglio io e non lo trovo meglio di un Nescafe' ).

    La mia macchina espresso ideale deve essere solida, NON deve accettare assolutamente le cialde liofilizzate, concedo al massimo che possa utilizzare le cialde di caffe' macinato, ma DEVE tassativamente poter utilizzare il caffe' macinato (macinato da me, lo compro sempre in grani e lo macino ogni volta che mi serve).

    Deve produrre un caffe' caldo, cremoso, denso. Deve avere l'affare per il vapore.

    Oggi si trovano Gaggia che non hanno nulla a che vedere con le Gaggia di 15 anni fa (e' rimasto solo il marchio), Saeco, Philips (che poi se ho capito bene anche la Gaggia fa parte dello stesso gruppo Saeco e Philips), oppure De Longhi (ma per carita', ne ho provata una ed e' stata veramente un disastro, pessima sotto tutti i punti di vista).

    I vari negozi sono pieni di offerte di macchine per caffe' in cialde. Quando la povera promoter mi vuole offrire un caffe' in cialde la fulmino con lo sguardo.

    Alla fine ritornero' ai metodi antichi (la Napoletana oppure la Moka Bialetti), che fanno il caffe' buono ma non con la crema e la consistenza dell'espresso da bar (come si riusciva a fare anni fa con le macchine da espresso casalinghe di una volta).

    Ma perche' il marketing e la moda e' entrata anche nel mondo del caffe'?

    A me va benissimo che George Clooney faccia pubblicita' al caffe', ma che poi si trovino solo quel genere di macchine spacciate come il massimo della tecnologia e uno non sia libero di andare nel negozio artigianale sotto casa e comprarsi due etti di caffe' in grani che poi si macina in privato da usarsi con una macchina espresso solida e che funzoni bene lo trovo veramente assurdo ed inconcepibile.

  • #45
    Tanny
    Data registrazione
    May 2014
    Località
    Al largo dei bastioni di Orione
    Messaggi
    735
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Ieri ho finalmente fatto il grande passo ed ho convertito tutti i numeri di telefono presenti sulla mia rubrica in contatti google, ora può anche esplodere il telefono che non perdo più nulla

  • Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Quanto si perde leggendo libri tradotti?
      Da pigreco nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
      Risposte: 10
      Ultimo messaggio: 07-14-2017, 09:10 PM
    2. quanto spendete per i libri?
      Da gio84 nel forum Salotto letterario
      Risposte: 101
      Ultimo messaggio: 05-06-2017, 10:03 AM
    3. Quanto valgono questi libri antichi???
      Da gianluigics nel forum Sto cercando un libro che parli di...
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 04-27-2014, 11:12 PM
    4. Adams, Douglas - La vita, l'universo e tutto quanto
      Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 02-07-2012, 06:09 PM
    5. Risposte: 9
      Ultimo messaggio: 11-09-2010, 09:33 AM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •