Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 5 di 16 PrimoPrimo 123456789101112131415 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 230

Discussione: 1° MiniSfida - On The Road (in viaggio)

  1. #61
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20811
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    449
    Thanks Thanks Received 
    1455
    Thanked in
    960 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Sono in difficoltà con lo stato di Washington. E' la mia prossima tappa e volevo leggere Reservation blues di Sherman Alexie che mi sembrava perfetto, ma non si trova in italiano, forse potrei leggerlo in inglese ma non so. In alternativa pensavo a Carver, che è nato in Oregon, è cresciuto nello stato di Washington, si è trasferito in California a 18 anni, e poi ha fatto la spola tra lo stato di W. e la California e non so cos'altro, quindi boh, non mi convince.

    Se qualcuno avesse da suggerirmi qualcosa per questo stato mi sarebbe molto utile.
    questo sembra carino

    L'arte di correre sotto la pioggia - Wikipedia

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #62
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2013
    Località
    in prestito a Milano
    Messaggi
    690
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    9
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Sono in difficoltà con lo stato di Washington. E' la mia prossima tappa e volevo leggere Reservation blues di Sherman Alexie che mi sembrava perfetto, ma non si trova in italiano, forse potrei leggerlo in inglese ma non so. In alternativa pensavo a Carver, che è nato in Oregon, è cresciuto nello stato di Washington, si è trasferito in California a 18 anni, e poi ha fatto la spola tra lo stato di W. e la California e non so cos'altro, quindi boh, non mi convince.

    Se qualcuno avesse da suggerirmi qualcosa per questo stato mi sarebbe molto utile.
    Non conosco benissimo i tuoi gusti letterari Dory, però se i romanzi "rosa" non ti schifano troppo proverei a suggerirti "Il diario di velluto cremisi", è una storia nella storia piuttosto interessante perchè ambientata in due epoche diverse. Inoltre la location secondo me è bellissima: tutta la storia si svolge su un'isola, bainbridge island, che si trova nella baia di Seattle.

  • #63
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1687
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    203
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Sono in difficoltà con lo stato di Washington. E' la mia prossima tappa e volevo leggere Reservation blues di Sherman Alexie che mi sembrava perfetto, ma non si trova in italiano, forse potrei leggerlo in inglese ma non so. In alternativa pensavo a Carver, che è nato in Oregon, è cresciuto nello stato di Washington, si è trasferito in California a 18 anni, e poi ha fatto la spola tra lo stato di W. e la California e non so cos'altro, quindi boh, non mi convince.

    Se qualcuno avesse da suggerirmi qualcosa per questo stato mi sarebbe molto utile.
    Mmh... "Il diario segreto di Laura Palmer" di Jennifer Lynch, forse. Ricordi la bellissima serie Twin Peaks?
    Oppure ci sono quelli di E. L. James "Ci quanta sfumature...", la trilogia, da cui i film... Non mi viene in mente nient'altro ...

  • #64
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4249
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Grazie per i consigli, ci penserò, tranne che ai romanzi rosa che in effetti non sono molto il mio genere.
    Twin Peaks non l'ho mai visto, mi faceva troppa paura, ero piccolina quando è stato trasmesso per la prima volta.
    Forse adesso potrebbe piacermi, non saprei.

  • #65
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1687
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    203
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Aspetta... forse c'è "Numero Uno" di John Dos Passos. Dovrebbe essere ambientato nello stato di Washinton, mi sembra.

  • #66
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1687
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    203
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Allora, di seguito i libri letti e le tappe del mio viaggio:

    Lolita di Vladimir Nabokov - New Hampshire dal 03/03/2015 al 20/03/2015, pagg. 461
    Il nipote di James Purdy - Ohio dal 21/03/2015 al 28/03/2015, pagg. 218

    Prossima tappa: Massachusetts, titolo Mr Mercedes di Stephen King, pagg. 470. Partenza oggi 29/03/2105 in serata (che anche non cambi idea e destinazione... )

    Note: Stephen King mentre era speaker all'università del Massachusett Lowell, annuncia di star scrivendo una crime story tratta da un incidente stradale realmente avvenuto. Infatti una donna aveva sfondato la vetrina di un ristorante McDonald's. Avrebbe dovuto essere un racconto breve ma ne sono uscite quasi 500 pagine.

    PS: si legge in internet che il 17 marzo è uscito un nuovo lavoro di S. King: Revival. Un libro alla Lovecraft di circa 400 pagine... Ne parlano molto bene.

  • #67
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20811
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    449
    Thanks Thanks Received 
    1455
    Thanked in
    960 Posts

    Predefinito

    meraviglioso viaggio in Alaska adesso sono in attesa ad Anchorage per pigliare un volo che mi porti in Arizona, appena saprò quale libro scegliere parto via Seattle e atterro nello stato del Gran Canyon

    Posti visitati
    Alabama - Estate di follia di Mark Childress, pp. 511 (dall'8 al 13 febbraio)

    Tappa di avvicinamento alla meta successiva
    Viaggio da Seattle-USA al Confine canadese con l'Alaska: Il viaggio di James A. Michener, pp. 270 (dal 20 febbraio al 1 marzo)

    Alaska - La bambina di neve di Eowyn Ivey , pag. 409 (da giovedì 12 marzo fino a a domenica 29 marzo)

    In attesa ad Anchorage, Alaska, per Phoeni*, Arizona, con scalo a Seattle

  • #68
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4249
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da c0c0timb0 Vedi messaggio
    Aspetta... forse c'è "Numero Uno" di John Dos Passos. Dovrebbe essere ambientato nello stato di Washinton, mi sembra.
    Non si trova nemmeno questo libro.

  • #69
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1687
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    203
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Non si trova nemmeno questo libro.
    L'ho sentito dire da molti che è di difficile reperibilità. Peccato perché la storia dovrebbe essere parecchio coinvolgente. Io ho una vecchia I edizione senza la sovracoperta. "ODIO" quelli che buttano la sovracoperta e scrivono sui libri a penna!

    Quindi Dory non hai ancora trovato nessun titolo, giusto?

  • #70
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4249
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da c0c0timb0 Vedi messaggio
    L'ho sentito dire da molti che è di difficile reperibilità. Peccato perché la storia dovrebbe essere parecchio coinvolgente. Io ho una vecchia I edizione senza la sovracoperta. "ODIO" quelli che buttano la sovracoperta e scrivono sui libri a penna!

    Quindi Dory non hai ancora trovato nessun titolo, giusto?
    Non proprio, ci sto ancora pensando perché quello che mi piace di più è Reservation Blues e sto quasi pensando di leggerlo lo stesso in inglese. Ho provato con le prime pagine e mi sembra di capirlo abbastanza bene, non è molto difficile.

  • #71
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1687
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    203
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Non proprio, ci sto ancora pensando perché quello che mi piace di più è Reservation Blues e sto quasi pensando di leggerlo lo stesso in inglese. Ho provato con le prime pagine e mi sembra di capirlo abbastanza bene, non è molto difficile.
    Ma scusa, lo leggi sull'ereader? No, perché devo ancora capire se è incorporato il dizionario inglese-italiano. Alcuni dicono di si, ma qualcuno, ricordo, mi ha scritto su forumlibri che il suo dispositivo ne era sprovvisto. Se tu il dizionario c'è l'hai, per ogni parola che non capisci, ti leggi la traduzione. E leggere in lingua originale è sempre più interessante, a mio parere. Sebbene io ami alla follia il nostro bellissimo italiano!
    Questo sarebbe il solo motivo per cui un giorno, chissà, forse me ne comprerò uno anch'io.

  • #72
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4249
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da c0c0timb0 Vedi messaggio
    Ma scusa, lo leggi sull'ereader? No, perché devo ancora capire se è incorporato il dizionario inglese-italiano. Alcuni dicono di si, ma qualcuno, ricordo, mi ha scritto su forumlibri che il suo dispositivo ne era sprovvisto. Se tu il dizionario c'è l'hai, per ogni parola che non capisci, ti leggi la traduzione. E leggere in lingua originale è sempre più interessante, a mio parere. Sebbene io ami alla follia il nostro bellissimo italiano!
    Questo sarebbe il solo motivo per cui un giorno, chissà, forse me ne comprerò uno anch'io.
    Il dizionario inglese-italiano sull'ereader è praticamente inutile. Ci sono solo le parole che più o meno conoscono tutti quelli che sanno l'inglese quanto basta per poter capire più del 50% di un testo narrativo, e quelle poche parole di cui invece non conosci il significato nel dizionario non ci sono
    Se stai leggendo un libro da spiaggia va anche bene, perché basta capire il senso e certe parole sconosciute non sono indispensabili, ma se stai leggendo qualcosa di più impegnativo, tipo l'Ulisse di Joyce o un Dickens, allora proprio non si può.
    So che ci sono modi per caricare dizionari più completi, ma non ho ancora provato per paura di fare danni (e poi comunque devi anche trovarlo il dizionario più completo nel formato adatto)

  • #73
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20811
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    449
    Thanks Thanks Received 
    1455
    Thanked in
    960 Posts

    Predefinito

    giovedì dovrei arrivare in Arizona insieme a Susan Elderkin e il suo Tramonto sulle Chocolate Mountains



    Tentando di domare la propria inquietudine il protagonista si trasferisce con la figlia nel deserto dell'Arizona, dove si dedica alla contemplazione della natura, alla pratica dello yoga, all'educazione della giovane Josephine finché la piccola diventa adolescente e questo delicato momento della sua crescita pone il padre in discussione.

  • #74
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1687
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    203
    Thanks Thanks Received 
    258
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dory Vedi messaggio
    Il dizionario inglese-italiano sull'ereader è praticamente inutile. Ci sono solo le parole che più o meno conoscono tutti quelli che sanno l'inglese quanto basta per poter capire più del 50% di un testo narrativo, e quelle poche parole di cui invece non conosci il significato nel dizionario non ci sono
    Se stai leggendo un libro da spiaggia va anche bene, perché basta capire il senso e certe parole sconosciute non sono indispensabili, ma se stai leggendo qualcosa di più impegnativo, tipo l'Ulisse di Joyce o un Dickens, allora proprio non si può.
    So che ci sono modi per caricare dizionari più completi, ma non ho ancora provato per paura di fare danni (e poi comunque devi anche trovarlo il dizionario più completo nel formato adatto)
    Capito. Peccato...

  • #75
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2564
    Thanks Thanks Given 
    134
    Thanks Thanks Received 
    187
    Thanked in
    133 Posts

    Predefinito

    Terminato McCourt lascio New York (ma anche l'Irlanda...) e penso di iniziare la campana di vetro per lo stato del Massachusets, patria della Plath.

    Mi sa che sto facendo un po' di confusione in questo viaggio.
    Il libro di autore Newyorkese era per lo più ambientato in Irlanda, la campana di vetro mi sembra di capire dalla prima pagina sia ambientato a New York...
    Pazienza, in un modo o nell'altro proseguo il mio viaggio

    Riassumendo:
    Il mio viaggio: Posti visitati
    1° tappa New York - Le ceneri di Angela di Frank McCourt
    2° tappa Massachusets - La campana di vetro di Sylvia Plath (in corso)

  • Pagina 5 di 16 PrimoPrimo 123456789101112131415 ... UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Yates, Richard - Revolutionary Road
      Da Teo82 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 06-13-2018, 04:22 PM
    2. Risposte: 56
      Ultimo messaggio: 02-06-2015, 10:10 PM
    3. Kerouac, Jack - On the Road
      Da Yobs nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 57
      Ultimo messaggio: 10-08-2014, 09:16 PM
    4. On The Road, traduzione in italiano scadente?
      Da Lagniappe nel forum Salotto letterario
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 08-22-2014, 09:13 AM
    5. Salles, Walter - On the road
      Da happytelefilm nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 08-10-2014, 10:04 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •