Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 La morte dei caprioli belli

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Pavel, Ota - La morte dei caprioli belli

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20841
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    452
    Thanks Thanks Received 
    1471
    Thanked in
    969 Posts

    Predefinito Pavel, Ota - La morte dei caprioli belli

    Le storie della famiglia Popper incrociano le vicende dell'Europa di prima, durante e dopo la Seconda guerra mondiale. Eppure, leggendo "La morte dei caprioli belli", ridiamo e ci commuoviamo non sulle macerie della guerra, ma sulle cose di ogni giorno. Qui protagonista è la vita, travolgente in tutta la sua bellezza: un padre sognatore, innamorato della pesca e delle donne, che tra alti e bassi non smette di combinare guai, una madre solida e paziente ma che sa il fatto suo, pescatori, operai e soldati che rubano, regalano, scappano, temono...

    Sono dei racconti autobiografici di un autore ceco, che soffrì di grave depressione fino a essere ricoverato in ospedale psichiatrico, giornalista sportivo molto conosciuto nel suo paese, morì a soli 43 anni. Ma questo non si comprende nel leggere il suo libro, pieno di ironia e di arguzia, tanto che viene definito "il più antidepressivo dei libri". Resta lo stupore di un mondo quotidiano, raccontato sull'orlo del baratro della seconda guerra mondiale e delle deportazioni, dove il padre del protagonista cerca sempre di rendere tutto quello accade, tragedie immani a quei tempi, quasi un divertimento, un evento da ricordare e da raccontare.

  2. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Caprioli, Vittorio - Parigi o cara
    Da Ondine nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-30-2017, 03:16 PM
  2. Van Sant, Gus - Belli e dannati
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-09-2016, 06:06 PM
  3. Caprioli, Vittorio - Leoni al sole
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-31-2014, 07:40 PM
  4. I baci più belli del cinema
    Da gio84 nel forum Tutto cinema
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 10-04-2010, 11:30 AM
  5. I brani più belli
    Da Masetto nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-12-2008, 07:47 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •