Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Figli

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Torre, Mattia- Figli

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7747
    Thanks Thanks Given 
    215
    Thanks Thanks Received 
    357
    Thanked in
    283 Posts

    Predefinito Torre, Mattia- Figli

    È la storia, divisa in capitoli, di una famiglia: padre (Nicola), madre (Sara) e figlia (Anna). La nascita del secondo figlio sconvolge le loro vite: la perdita del sonno (con il pianto del neonato sostituito Patetica di Beethoven), la gelosia della primogenita , l’indifferenza dei nonni e il conseguente scontro generazionale.
    (Wikipedia)

    Il film è stato una mezza delusione. Il monologo di Mastandrea " I figli ti invecchiano" (che è in pratica il canovaccio su cui è stato costruito il film) era buono e commovente, ma secondo me sradicarlo da quel contesto è stato un errore.
    Voto: appena sufficiente

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    16908
    Thanks Thanks Given 
    2635
    Thanks Thanks Received 
    2367
    Thanked in
    1598 Posts

    Predefinito

    Ho iniziato a vederlo l'altra sera perché mi piacciono entrambi gli attori, ma anche io ho preferito il monologo. Non so se proseguirò. Tanto più che non avendo figli l'argomento mi è indifferente . Di Mattia Torre ho ascoltato e preferito altri due monologhi, letti dalla Cucciari e da Valerio Aprea.

  • #3
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2611
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    226
    Thanked in
    157 Posts

    Predefinito

    Delusione anche per me. Qualche spunto divertente c'è ma è mal sviluppato, diventa noioso ed eccessivo.


  • Discussioni simili

    1. mattia pascal - Salve
      Da mattia pascal nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 08-02-2016, 10:03 PM
    2. Pirandello, Luigi - Il fu Mattia Pascal
      Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 69
      Ultimo messaggio: 06-09-2016, 04:57 PM
    3. Spirito, Mattia - Dopo il Tramonto
      Da cecy nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 02-13-2014, 12:47 AM
    4. Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 10-30-2013, 03:13 PM
    5. Juan de San Mattia - Presentazione
      Da Juan de San Mattia nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
      Risposte: 17
      Ultimo messaggio: 12-14-2011, 03:44 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •