Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Parole stonate 24

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito Parole stonate 24

    Io ci riprovo Vi va di inserire qui qualche testo che vi piace e poi commentarlo?

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Questa volta mi concedo una vacanza dalla casa di riposo per anziani e vi propongo...

    Neon (Le ali) di Marrakesh - Elisa

    Quando fissi il buio ci vedi sempre qualcosa, bro
    Tappati le orecchie però io ci sono ancora, bro
    Conta, bro, vuoti che hai lasciato non si colmano
    Quanti messi in ombra, quanti ne hai perduti in corsa, bro
    Animale notturno, devo uscire dal buco
    Tenuto in pugno dal mio lato più oscuro
    Panico, sbuffo, paranoie di fumo
    Vago d'impulso, iridi simili a un lupo
    Luci dei club, baci dei flash
    Ori e gioielli che accecano Iire
    Lampi di neon squarciano il cielo
    E le paure che ho
    Quando ti senti giù
    Tu resti dove la luce balla
    Il neon brilla, sembra una danza
    Come fanno le star
    Ti spegni se
    Nessuno guarda più
    Ma resti dove la luce balla
    Chiudi il cielo nella tua stanza
    La festa finirà
    Solo la luna ti, ti parla

    Ti sei fatto amare, però non sai affatto dare, bro
    Sì, lei ha fatto male, forse tu sei fatto male, bro
    Pare, bro, che ti sei scordato della fame, bro
    La tua farsa cade, non sei niente di speciale, bro
    Ho paura del buio, specie quello degli altri
    Giro confuso, sibili, timidi sguardi
    L'unico scudo, stare fuori, distrarsi
    So da che fuggo, figli di simili sbagli
    Luci dei brand, stelle di led
    Fari allo xeno, semafori e
    Le scie dei jet
    Squarciano il cielo e le paure che ho
    Quando ti senti giù,
    Tu resti dove la luce balla
    Il neon brilla, sembra una danza
    Come fanno le star
    Ti spegni se
    Nessuno guarda più
    Ma resti dove la luce balla
    Chiudi il cielo nella tua stanza
    La festa finirà
    Solo la luna ti, ti parla
    Come un oceano di lamiera
    Tra i cavi elettrici delle città
    Restiamo collegati appena
    E la notte poi se ne va
    Quando ti senti giù
    Tu resti dove la luce balla
    Il neon brilla, sembra una danza
    Come fanno le star
    Ti spegni se
    Nessuno guarda più
    Ma resti dove la luce balla
    Chiudi il cielo nella tua stanza
    La festa finirà
    Solo la luna ti, ti parla


  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #3
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Non mi lascerete mica sola

  • #4
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17050
    Thanks Thanks Given 
    2746
    Thanks Thanks Received 
    2461
    Thanked in
    1668 Posts

    Predefinito

    Voglio proporre Lullaby dei The Cure però ho trovato traduzioni diverse in rete. Appena riesco le posto e poi decidiamo qual è la migliore.

  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1269
    Thanks Thanks Given 
    1222
    Thanks Thanks Received 
    1472
    Thanked in
    849 Posts

    Predefinito

    Ho messo sandali di ferro

    Ad un sogno in agonia

    Ho messo vesti di cemento

    Alla sua malinconia

    Ho messo al cuore l'uniforme

    E ogni giorno toccherà le sue paure

    Ho messo vele sopra legni

    L'odio ci navigherà e approderà

    Nella sua follia.

    Cielo su cielo

    Quante volte salirò

    Per tornare

    Cielo su cielo

    Dentro me... e volare

    Come si fa

    A non perdersi mai?

    Aspetterò per mantenere il fuoco acceso

    A chi ha creduto nella sua diversità

    Raccoglierò le voci ai piedi della luna

    Degli avamposti che nessuno segue mai

    E chiedo a un sogno senza terra

    Qual'è il prezzo per toccare una poesia... un'altra vita

    E chiedo a un cuore in uniforme

    Che cos'è il coraggio della libertà... la libertà

    Cielo su cielo

    Quante volte salirò

    Per tornare

    Cielo su cielo

    Dentro me

    E sentirò il respiro della mia fragilità

    Nei momenti d'amore e nostalgia.

    Eduardo De Crescenzo

    https://youtu.be/LpFYaue5prg

  • #6
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Mentre aspettiamo Lullaby iniziamo con la prima proposta

    Neon (Le ali) di Marrakesh - Elisa

    Quando fissi il buio ci vedi sempre qualcosa, bro
    Tappati le orecchie però io ci sono ancora, bro
    Conta, bro, vuoti che hai lasciato non si colmano
    Quanti messi in ombra, quanti ne hai perduti in corsa, bro
    Animale notturno, devo uscire dal buco
    Tenuto in pugno dal mio lato più oscuro
    Panico, sbuffo, paranoie di fumo
    Vago d'impulso, iridi simili a un lupo
    Luci dei club, baci dei flash
    Ori e gioielli che accecano Iire
    Lampi di neon squarciano il cielo
    E le paure che ho
    Quando ti senti giù
    Tu resti dove la luce balla
    Il neon brilla, sembra una danza
    Come fanno le star
    Ti spegni se
    Nessuno guarda più
    Ma resti dove la luce balla
    Chiudi il cielo nella tua stanza
    La festa finirà
    Solo la luna ti, ti parla

    Ti sei fatto amare, però non sai affatto dare, bro
    Sì, lei ha fatto male, forse tu sei fatto male, bro
    Pare, bro, che ti sei scordato della fame, bro
    La tua farsa cade, non sei niente di speciale, bro
    Ho paura del buio, specie quello degli altri
    Giro confuso, sibili, timidi sguardi
    L'unico scudo, stare fuori, distrarsi
    So da che fuggo, figli di simili sbagli
    Luci dei brand, stelle di led
    Fari allo xeno, semafori e
    Le scie dei jet
    Squarciano il cielo e le paure che ho
    Quando ti senti giù,
    Tu resti dove la luce balla
    Il neon brilla, sembra una danza
    Come fanno le star
    Ti spegni se
    Nessuno guarda più
    Ma resti dove la luce balla
    Chiudi il cielo nella tua stanza
    La festa finirà
    Solo la luna ti, ti parla
    Come un oceano di lamiera
    Tra i cavi elettrici delle città
    Restiamo collegati appena
    E la notte poi se ne va
    Quando ti senti giù
    Tu resti dove la luce balla
    Il neon brilla, sembra una danza
    Come fanno le star
    Ti spegni se
    Nessuno guarda più
    Ma resti dove la luce balla
    Chiudi il cielo nella tua stanza
    La festa finirà
    Solo la luna ti, ti parla


  • #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Sono ignorantissima ma non ho idea di cosa significhi questo orrendo "bro" al termine di ogni verso (forse niente?)
    L'ho ascoltata molto in un periodo un po' malinconico, un periodo in cui sentivo spegnersi una piccola luce che mi aveva accompagnato per un po'. Ora si è spenta del tutto e non ne sento più la nostalgia, o mi sembra di non sentirla. Ciò che mi faceva sentire bene, ascoltandola, è quel "ma resti dove la luce balla". Le luci si spengono, ma noi restiamo sempre dove c'è la speranza di riacchiapparle, sempre avvolti dalla speranza.

  • #8
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Inserisco la seconda proposta

    Ho messo sandali di ferro

    Ad un sogno in agonia

    Ho messo vesti di cemento

    Alla sua malinconia

    Ho messo al cuore l'uniforme

    E ogni giorno toccherà le sue paure

    Ho messo vele sopra legni

    L'odio ci navigherà e approderà

    Nella sua follia.

    Cielo su cielo

    Quante volte salirò

    Per tornare

    Cielo su cielo

    Dentro me... e volare

    Come si fa

    A non perdersi mai?

    Aspetterò per mantenere il fuoco acceso

    A chi ha creduto nella sua diversità

    Raccoglierò le voci ai piedi della luna

    Degli avamposti che nessuno segue mai

    E chiedo a un sogno senza terra

    Qual'è il prezzo per toccare una poesia... un'altra vita

    E chiedo a un cuore in uniforme

    Che cos'è il coraggio della libertà... la libertà

    Cielo su cielo

    Quante volte salirò

    Per tornare

    Cielo su cielo

    Dentro me

    E sentirò il respiro della mia fragilità

    Nei momenti d'amore e nostalgia.

    Eduardo De Crescenzo

  • #9
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Non la capisco bene, a naso mi sembrerebbe una canzone molto attuale, contro l'odio che imperversa, e sottolinea la necessità di crearci delle corazze per non soccombere.

  • #10
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Procediamo con la proposta di Minerva, Lullaby dei Cure.


    On candy stripe legs the spiderman comes
    Softly through the shadow of the evening sun
    Stealing past the windows of the blissfully dead
    Looking for the victim shivering in bed
    Searching out fear in the gathering gloom

    L'uomo ragno arriva su gambe di zucchero filato (1)
    lentamente, attraverso l'ombra del sole calante,
    entrando come un ladro dalla finestra, (nelle case dove qualcuno) è morto serenamente
    Guarda la sua vittima tremante nel letto
    che cerca di scacciare la paura nella oscurità che si sta addensando.

    Suddenly! A movement in the corner of the room!
    And there is nothing I can do
    When I realise with fright
    That the Spiderman is having me for dinner tonight!

    Improvvisamente! Un movimento nell'angolo della stanza!
    E non c'è nulla che io possa fare
    quando capisco con terrore
    che l'uomo ragno avrà me per cena, questa notte!

    Quietly he laughs shaking his head creeps
    Closer now closer to the foot of the bed and
    Softer than shadow and quicker than flies his
    Arms are all around me and his tongue in my eyes

    Ride tranquillamente scuotendo la testa, striscia
    più vicino ora, più vicino ai piedi del letto
    e più felpato dell'ombra e più rapido di una mosca
    le sue braccia sono tutte intorno a me e la sua lingua nei miei occhi

    "Be still be calm be quiet now my precious
    Boy don't struggle like that or I will only love
    You more for it's much too late to get away or
    Turn on the light the spiderman is having you for dinner tonight"

    "Stai fermo, stai calmo, stai tranquillo ora, mio prezioso ragazzo, non lottare se no io ti amerò ancora di più
    perché è troppo tardi per fuggire
    o per accendere la luce, l'uomo ragno avrà te per cena, stanotte"

    And i feel like I 'm being eaten by a thousand
    Million shivering furry holes and I know that in
    The morning I will wake up in the shivering cold
    And the spiderman is always hungry...

    Ed io mi sento come se fossi mangiato da migliaia,
    milioni, di buchi pulsanti e incrostati, ed io so
    che (domani) mattina mi sveglierò tremante di freddo
    e (che) l'uomo ragno è sempre affamato...

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #11
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Non avrei mai pensato che la traduzione di Lullaby fosse così, non mi ero mai soffermata sul testo! Bellissima nenia horror. Mi fa pensare alla serie Stranger Things.
    Anche se io quando penso all'uomo ragno, come penso tante altre persone, penso al supereroe, perciò non mi fa paura proprio...

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #12
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    13017
    Thanks Thanks Given 
    2016
    Thanks Thanks Received 
    2062
    Thanked in
    1399 Posts

    Predefinito

    Ci fermiamo un po' visto il periodo e le poche persone presenti, chi vuole naturalmente può ancora commentare.


  • Discussioni simili

    1. Parole stonate 18
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 33
      Ultimo messaggio: 07-31-2019, 06:11 PM
    2. Parole stonate 17
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 37
      Ultimo messaggio: 05-22-2019, 11:42 AM
    3. Parole stonate 16
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 37
      Ultimo messaggio: 03-21-2019, 10:59 PM
    4. Parole stonate 14
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 31
      Ultimo messaggio: 12-20-2018, 10:58 AM
    5. Parole stonate 9
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 33
      Ultimo messaggio: 05-23-2018, 04:58 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •