Parole stonate 27

Shoshin

Well-known member
Voci sospese
Che parlano di pace
Voci sospese
Che si muovono nell'aria
Ora che so dove andare
Seguirò il mio cuore

...Pino è restato tra queste note,in queste voci appena sussurrate...sospese.
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Voce di Madame

Mi ricordo di te
Ricordo i mille giri sulle giostre, su di te
Ho fatto un'altra canzone, mi ricorda chi sono
Ho messo un altro rossetto sopra il labbro superiore

Negli occhi delle serrande si stenderanno e io sparirò
L'ultimo soffio di fiato e sarà la voce ad essere l'unica cosa più viva di me
Voglio che viva a cent'anni da me, voglio rimanga negli anni com'è
Fumo per sbarazzarmi di lei, ma torna da me

Dove sei finita, amore? Come, non ci sei più?
E ti dico che mi manchi, se vuoi ti dico cosa mi manca
Adesso che non ci sono più, adesso che ridono di me
Adesso che non ci sei più, non so se

Ti ricordi di me
Quanto è bello abbracciarmi per sentirti un po' a casa
Sarà bello abbracciarti, dirti: "Mi sei mancata"
In un bosco di me c'è un rumore incessante
E lo faccio da parte, tu sei la mia voce

Mi ricordo di te
Mi vedevano ridere sola, ma eri te
Ho baciato un foglio bianco e la forma delle mie labbra
Ha scritto da dove nasci tu e che non morirai

E se negli occhi delle serrande si stenderanno e io sparirò
L'ultimo soffio di fiato darà la voce a quella che è
L'unica cosa più viva di me
Voglio che viva a cent'anni da me
Perché in giro mi chiedon di me
E mi chiedo di te anch'io
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Iniziamo dalla prima proposta, anche se mi sa che siamo solo in due.

Voci sospese - Pino Daniele

Voci sospese
Che parlano di pace

Voci sospese
Che si muovono nell'aria

Ora che so dove andare
Seguirò il mio cuore
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Non conoscevo queste poche note di Pino Daniele, bellissima musica suggestiva, sembra quasi davvero un addio e che sia lui a cantarla nel momento in cui se ne va, seguendo il cuore e raggiungendo un luogo di pace. Commovente.
 

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Anche se sono praticamente sola inserisco anche questa proposta :)
Voce di Madame

Mi ricordo di te
Ricordo i mille giri sulle giostre, su di te
Ho fatto un'altra canzone, mi ricorda chi sono
Ho messo un altro rossetto sopra il labbro superiore

Negli occhi delle serrande si stenderanno e io sparirò
L'ultimo soffio di fiato e sarà la voce ad essere l'unica cosa più viva di me
Voglio che viva a cent'anni da me, voglio rimanga negli anni com'è
Fumo per sbarazzarmi di lei, ma torna da me

Dove sei finita, amore? Come, non ci sei più?
E ti dico che mi manchi, se vuoi ti dico cosa mi manca
Adesso che non ci sono più, adesso che ridono di me
Adesso che non ci sei più, non so se

Ti ricordi di me
Quanto è bello abbracciarmi per sentirti un po' a casa
Sarà bello abbracciarti, dirti: "Mi sei mancata"
In un bosco di me c'è un rumore incessante
E lo faccio da parte, tu sei la mia voce

Mi ricordo di te
Mi vedevano ridere sola, ma eri te
Ho baciato un foglio bianco e la forma delle mie labbra
Ha scritto da dove nasci tu e che non morirai

E se negli occhi delle serrande si stenderanno e io sparirò
L'ultimo soffio di fiato darà la voce a quella che è
L'unica cosa più viva di me
Voglio che viva a cent'anni da me
Perché in giro mi chiedon di me
E mi chiedo di te anch'io
 
Alto