Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

 La fabbrica di Cioccolato

Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Burton, Tim - La fabbrica di Cioccolato

  1. #1
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    6
    Thanked in
    6 Posts

    Predefinito Burton, Tim - La fabbrica di Cioccolato

    Titolo originale Charlie and the Chocolate Factory
    Lingua originale inglese
    Paese di produzione USA
    Anno 2005
    Durata 110 min
    Genere fantastico, commedia
    Regia Tim Burton


    Trama: Charlie Bucket è un bambino povero che vive in una malandata casetta di legno assieme ai genitori e ai quattro nonni. Ha una smisurata passione per la cioccolata, ma la povertà della sua famiglia gli concede una sola tavoletta per il suo compleanno. Da poco, l'annuncio del cioccolatiere più famoso del mondo, il lunatico e enigmatico signor Wonka, ha sconvolto la loro piccola cittadina: Willy Wonka ha nascosto in cinque tavolette di cioccolato dei biglietti d'oro, che permettono al proprietario di visitare la sua grandiosa fabbrica e di vincere un premio speciale. Tutto il mondo viene a conoscenza della notizia, e i primi biglietti, poco dopo, vengono trovati da quattro bambini: Augustus Gloop, dalla Germania, goloso e ingordo; Veruca Salt, dall'Inghilterra, viziata incredibilmente dal ricco padre; Violetta Beaudegarde, dalla Georgia, vanitosa, scorretta, campionessa di gomma da masticare (mastica la stessa gomma da tre mesi); Mike Tv, dal Colorado, un genio del computer e bulletto appassionato di televisione e videogiochi (il cui cognome nell'originale è Teavee, la cui pronuncia è identica a quella in inglese della sigla "TV").
    L'ultimo biglietto viene trovato proprio da Charlie, che in compagnia del nonno Joe andrà nella bellissima ed enorme fabbrica di Willy Wonka, dove li aspettano incredibili avventure e dolci straordinari



    la regia di Tim Burton non smentisce mai, nell'ideazione di mondi immaginari come quello di questo film o quello di "Alice in wonderland" è inarrivabile.
    a me questo film mi ha messo un po' di angoscia devo dire, soprattutto nelle scene in cui gli Umpa-Lumpa cattivissimi cantavano le canzoni sui bambini.
    tratto dal libro omonimo, quindi non si può dire di una creatività particolare nella sceneggiatura, ma sicuramente nella modalità di regia, nella scelta degli attori e nella scelta dei costumi.

    ricordiamo che la coppia Burton/Deep è ormai più che consolidata e devo dire che non stanca. Deep padroneggia dei ruoli assolutamente incredibili, anche se ha alcune modalità e espressioni che riporta in quasi tutti i suoi film.
    a me piace molto!

    Di seguito i film della coppia


    Edward mani di forbice (1990)
    Ed Wood (1994)
    Il mistero di Sleepy Hollow (1999)
    La fabbrica di cioccolato (2005)
    La sposa cadavere (2005)
    Sweeney Todd (2007)
    Alice in Wonderland (2010)

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4504
    Thanks Thanks Given 
    202
    Thanks Thanks Received 
    574
    Thanked in
    239 Posts

    Predefinito

    ho apprezzato tanto il libro, quanto il film.

    Il primo letto quando "dovette" farlo mia figlia per la scuola -secoli or sono-, l'altro visto in tivvù.
    Del libro mi è rimasta traccia favolistica bonaria, con grande ammirazione per un tipo di fantasia "fuori di testa" che molto mi è affine, sul genere di Alice e Münchhausen; ma forse ciò discende da un condizionamento genitore-figlio, collegato al contesto in cui l'ho letto.

    L'aspetto fantasioso cui accennavo, ottimamente è evidenziato nel film dall'interpretazione del Depp, che in quei ruoli è assolutamente fantastico. Mi rimane però sempre, con lui, una sensazione di horror, tipo la maschera di joker "wy so serious?!" o gli sguardi di Nicholson ...

    Ma si sa, anche le fiabe più miti terrorizzano il bambino che è in noi !



  • #3
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    6349
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    356
    Thanks Thanks Received 
    202
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Il film non mi è piaciuto, non so l'atmosfera non mi ha coinvolta...

  • #4
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Sono cresciuta leggendo e rileggendo il romanzo di Roald Dahl e guardando e riguardando l'originale Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato con un Gene Wilder assolutamente strepitoso, ma tanto di cappello a Burton, è riuscito a meravigliarmi e stupirmi come fossi una bambina.
    Da vedere.

  • #5
    maredentro78
    Guest

    Predefinito

    Anch'io con questo splendido film sono ritornata bambina,un pò i colori,l'immaginazione,i favolosi Oompa Loompa e i loro balletti nonché le loro geniali e demenziali canzoni...insomma un film vizionario.Ma non solo ho apprezzato anche il risvolto umano,questa povera famiglia in cui vivono anche i nonni di Charlie,un solo lettone per ospitarli tutti..Molto ben caratterizzati i 5 bambini e i loro accompagnatori!Grande Tim Burton,come quasi sempre!!

  • #6
    Space's Skeleton
    Data registrazione
    Mar 2012
    Località
    Deep Space
    Messaggi
    512
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Sono un grande ammiratore di Burton e Depp, ma questo film è riuscito solo a metà...è carino, ma non va oltre il semplice mestiere, a mio parere.

  • #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    12545
    Thanks Thanks Given 
    1763
    Thanks Thanks Received 
    1781
    Thanked in
    1203 Posts

    Predefinito

    Non è bello come Edward mani di forbice, ma non ho mai pensato che lo fosse. Colorato e fantasioso, un film per chi è rimasto un po' bambino dentro e per chi vuol credere ancora nelle favole ... non manca un tocco di buonismo ma nemmeno la giusta quantità di sadismo anche se, naturalmente, piuttosto giocoso, vedi le canzoni e le punizioni per i ragazzini insopportabili A me è piaciuto, come ha già detto qualcuno visionario e un po' demenziale, Depp sembra finto e alcuni bambini ancora di più, certo per chi deve seguire una qualsiasi dieta a tratti è dura Mi è piaciuto, lo consiglio ai sognatori

  • #8
    Πάντα ρει ώς ποθαμός
    Data registrazione
    Dec 2011
    Località
    "Ti dono Satyrion, ti concedo di abitare il ricco paese di Taras e diventare flagello degli Iapigi."
    Messaggi
    2316
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    No, assolutamente no. Gli Umpa Lumpa sono odiosi, stavo per vomitare durante la scena dell'assaggio dei vermi pestati nel mortaio, e i 4 bambini mi stavano visibilmente sul cavolo. Depp solitamente neanche mi piace (sono l'unica donna al mondo che non lo trova figo, con tutta probabilità) e qui mi è piaciuto men che meno. Film da dimenticare.

  • #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6123
    Thanks Thanks Given 
    251
    Thanks Thanks Received 
    387
    Thanked in
    184 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Magenta Vedi messaggio
    No, assolutamente no. Gli Umpa Lumpa sono odiosi, stavo per vomitare durante la scena dell'assaggio dei vermi pestati nel mortaio, e i 4 bambini mi stavano visibilmente sul cavolo. Depp solitamente neanche mi piace (sono l'unica donna al mondo che non lo trova figo, con tutta probabilità) e qui mi è piaciuto men che meno. Film da dimenticare.
    sono d'accordo, (siamo almeno in due donne che non lo trovano figo, se arriviamo a tre fondiamo un fan club al contrario )

    Niente a che vedere, secondo me, con la classe e il magistrale humor di Gene Wilder nella "vera" Fabbrica di cioccolato


  • Discussioni simili

    1. Burton, Tim - Dark Shadows
      Da ayla nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 11
      Ultimo messaggio: 07-07-2013, 05:20 PM
    2. Burton, Tim - Alice in Wonderland
      Da Brethil nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 16
      Ultimo messaggio: 09-20-2012, 01:03 AM
    3. Dahl, Roald - La fabbrica di cioccolato
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 04-16-2011, 02:46 AM
    4. Burton, Tim - La sposa cadavere
      Da ayla nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 10-31-2010, 09:48 PM
    5. Burton, Tim - Ed Wood
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 09-06-2010, 09:16 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •