Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

 The perfect candidate -

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Al Monsour, Haifaa - The perfect candidate -

Hybrid View

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1840
    Thanks Thanks Given 
    42
    Thanks Thanks Received 
    245
    Thanked in
    148 Posts

    Predefinito Al Monsour, Haifaa - The perfect candidate -

    UN FILM CHE DENUNCIA IL PATRIARCATO SAUDITA CON SENSIBILITÀ E SENZA MAI RICORRERE AI TONI DEL PAMPHLET.

    https://www.dazebaonews.it/media/k2/...4a8e6a0_XL.jpg

    Maryam è una dottoressa consapevole della responsabilità del proprio ruolo che esercita in un piccolo ospedale in Arabia Saudita. Nonostante la sua professionalità deve lottare quotidianamente contro il pregiudizio diffuso nella società nei confronti delle donne. In famiglia, anche se ha un padre musicista di ampie vedute, sono inizialmente le sorelle a frenarne le prospettive per il futuro perché già hanno dovuto subire il precedente dileggio nei confronti della madre, cantante ora defunta. Quando, in seguito a una serie di contingenze, Maryam si ritrova a firmare i documenti per la candidatura alle elezioni per il Consiglio Comunale, la situazione si fa ancor più complicata......

    Haifaa al Mansour con il suo piccolo gioiellino ha lasciato un bellissimo ricordo alla Biennale di Venezia .
    In “The Perfect Candidate” non c'è solo il tema politico, ma anche una piccola storia di famiglia raccontata con la sensibilità che solo una donna può avere. Diciamolo subito, la situazione descritta è piuttosto atipica per il paese, dove è ambientata. La dottoressa candidata in politica è figlia di un musicista e ha come sorella una wedding planner molto grintosa. Anche la madre, che non appare fisicamente ma in spirito sì, era una persona speciale e ha pagato per questo.

    The Perfect Candicate: una pellicola coraggiosa come la sua autrice
    La regia è rigorosa ed è aiutata da un’ottima sceneggiatura. Le interpreti sono tutte perfette e cosa più importante non manca l’ironia. Il personaggio del povero padre disperato per le velleità della figlia strappa allo spettatore più di una risata. Il cinema deve raccontare il mondo in tutte le sue sfumature e “The Perfect Candidate” lo fa alla grande

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Mackenzie, David - Perfect Sense
    Da Ondine nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-17-2017, 12:11 AM
  2. Al-Mansour, Haifaa - La bicicletta verde
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-09-2016, 10:39 AM
  3. de Aranoa, Fernando Leon - Perfect Day
    Da Volgere Altrove nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-18-2016, 09:36 AM
  4. A Perfect Circle - Thirteenth Step
    Da Lin89 nel forum Albumeroteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-19-2014, 09:07 AM
  5. A perfect circle - Mer de noms
    Da Apart nel forum Albumeroteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-08-2010, 05:51 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •