Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 56

Discussione: CVIII GdL - Zorba il greco di Nikos Kazantzakis

  1. #1
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Predefinito CVIII GdL - Zorba il greco di Nikos Kazantzakis

    Da domani partiremo con la lettura di questo romanzo di cui io conosco solo il titolo, non ho voluto approfondire la trama.
    Qualche commento mi è stato riferito ma per il momento non voglio pensarci .
    Saremo 6 donne: io, ayuthaya, bouvard, darida, francesca e qweedy
    Se qualche maschietto vuole farci compagnia, sa dove trovarci .
    Io dovrei ancora finire il libro in lettura, mi sa che lo inizierò lunedì.
    Che edizione avete?
    La mia è di Crocetti editore, versione ebook.

  2. The Following 2 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    3011
    Thanks Thanks Given 
    327
    Thanks Thanks Received 
    1029
    Thanked in
    529 Posts

    Predefinito

    Un sesto senso mi dice che io, tu ed Ayu abbiamo la stessa edizione

  • The Following 2 Users Say Thank You to bouvard For This Useful Post:


  • #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6215
    Thanks Thanks Given 
    356
    Thanks Thanks Received 
    514
    Thanked in
    253 Posts

    Predefinito

    Ciao!
    Anch'io Crocetti Editore in cartaceo
    Io lo assaggio adesso... qualche pagina prima delle nanne

  • #4
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Predefinito

    Ho letto la nota all'edizione e ho scoperto che si tratta della prima italiana tradotta direttamente dal greco, la precedente invece era tradotta dall'inglese.
    Poi ho proseguito con il Prologo che mi ha subito avvinta, sarà davvero un'appassionante lettura .
    Spero di riuscire ad iniziarlo in serata.

  • The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1517
    Thanks Thanks Given 
    1424
    Thanks Thanks Received 
    1722
    Thanked in
    997 Posts

    Predefinito

    Mi do ad ogni cosa. Amo, soffro, lotto.
    L’universo mi sembra più ampio della mente,
    il mio cuore un mistero oscuro e onnipotente.

    Se puoi, Anima, sollevati sopra le onde mugghianti
    e afferra tutto il mare
    con una sola giravolta del tuo occhio.
    Trattieni bene il tuo senno, che non vacilli.
    E tutto d’un colpo torna a inabissarti nel mare e prosegui la lotta.
    Il nostro corpo è una nave e naviga sopra acque
    color blu scuro.
    Qual è il nostro scopo? Far naufragio!



    Nikos Kazantzakis,
    da Ascetica o i salvatori di Dio,
    Traduttore Nicola Crocetti

    Sarà una bella lettura ve lo garantisco.
    Intanto lascio in dono alcuni versi meravigliosi.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    6814
    Thanks Thanks Given 
    983
    Thanks Thanks Received 
    1826
    Thanked in
    984 Posts

    Predefinito

    Io ormai ho iniziato Gombrowicz... finirò fra due/tre giorni anche se è breve perché non è una lettura facile e non so se mi stia piacendo...
    Comunque vi raggiungerò!

  • #7
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Predefinito

    Dal Prologo:
    Mi sono spesso vergognato della
    mia vita, perché ho sorpreso la mia
    anima a non avere il coraggio di fare ciò che la suprema follia - l'essenza della vita - mi gridava di fare.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6215
    Thanks Thanks Given 
    356
    Thanks Thanks Received 
    514
    Thanked in
    253 Posts

    Predefinito

    Mi sta piacendo, ne ho letto solo una cinquantina o poco più di pagine ma già intuisco l'interesse che l'incontro tra questi due uomini, poli contrapposti, possa riservare
    Intanto mi arrivano i profumi e gli odori e i colori del mare che tanto mi mancano...

    Minerva, è ricco di perle di saggezza che tu certamente non mancherai di riportare

  • The Following 2 Users Say Thank You to darida For This Useful Post:


  • #9
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Predefinito

    Eccone due dal primo capitolo:

    La vita è un ergastolo

    L'unico modo per salvare te stesso è lottare per salvare gli altri


    Io Zorba per ora me l'immagino come Mauro Corona, e voi?

    Siccome ero curiosa di avere conferma che fosse realmente esistito, ho fatto ricerche, però attenzione, perché spoilera qualcosa che io ho già rimosso, ma voi non saprei...
    https://www.balcanicaucaso.org/aree/...l-greco-183221

  • The Following 3 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6215
    Thanks Thanks Given 
    356
    Thanks Thanks Received 
    514
    Thanked in
    253 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Eccone due dal primo capitolo:

    La vita è un ergastolo

    L'unico modo per salvare te stesso è lottare per salvare gli altri


    Io Zorba per ora me l'immagino come Mauro Corona, e voi?

    Siccome ero curiosa di avere conferma che fosse realmente esistito, ho fatto ricerche, però attenzione, perché spoilera qualcosa che io ho già rimosso, ma voi non saprei...
    https://www.balcanicaucaso.org/aree/...l-greco-183221
    Uhm... Mauro Corona ci starebbe anche se è uomo di montagna...
    Ma io ormai sono stata influenzata dalla copertina cartacea che riporta l'immagine di Anthony Quinn lo Zorba cinematografico

  • #11
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da darida Vedi messaggio
    Uhm... Mauro Corona ci starebbe anche se è uomo di montagna...
    Ma io ormai sono stata influenzata dalla copertina cartacea che riporta l'immagine di Anthony Quinn lo Zorba cinematografico
    Hai ragione, l'ho appena detto ad un amico che ha già letto il romanzo e mi sono resa conto che in effetti Corona è di montagna e il paragone forse non è molto calzante .

  • #12
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Post Dal secondo capitolo

    Il dialogo tra Buddha e il pastore -che legge l'autore- che significa secondo voi? Che stanno bene solo coloro che hanno tutto o niente? Quindi chi come me ha qualcosa ma non tutto ciò che vuole è destinato a non accettare il destino e quindi a soffrire ?

    Vediamo un po' come questa madame Hortense influenzerà il rapporto tra i due uomini...

  • #13
    Monkey *MOD*
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania, ma vicino al Lazio
    Messaggi
    17763
    Thanks Thanks Given 
    3228
    Thanks Thanks Received 
    2934
    Thanked in
    1969 Posts

    Predefinito Sempre dal secondo capitolo

    Quando Zorba si domanda come mai Dio abbia dato lo stesso la libertà dopo ripetuti omicidi compiuti da lui e i suoi compagni per ottenerla, Niko vorrebbe rispondere che Dio non esiste oppure che forse ama i delitti o ancora che questi sono indispensabili per ottenere la libertà ma invece gli dice (come avrebbe detto anche De André): "Com'è che dal letame e dalla sporcizia nasce e si nutre un fiore? Fa' conto, Zorba, che il letame sia l'uomo e la libertà il fiore". Zorba però prosegue chiedendosi chi abbia messo il seme nelle nostre putride viscere e Niko risponde che questo nessuno lo sa.

    Liberarti da una passione,
    obbedendo a un'altra passione
    superiore... Ma anche questo
    non è forse una schiavitú?

  • The Following 4 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    3261
    Thanks Thanks Given 
    6624
    Thanks Thanks Received 
    3398
    Thanked in
    2041 Posts

    Predefinito Fine 2° capitolo

    ...Zorba mi ha insegnato ad amare la vita e a non temere la morte...

    Anch'io sto leggendo l'ebook Crocetti editore. Ho voluto controllare l'anno in cui è stato scritto il romanzo, è il 1946. Il titolo originale è “Parole e opere di Alexis Zorba”.
    L'autore parlava e scriveva agevolmente in italiano, inglese, francese, tedesco e russo, e tra l’altro amò e tradusse Dante.
    Sulla tomba di Kazantzakis, lungo le mura veneziane di Iraklio, sono incise le parole dettate dallo scrittore: «Non spero nulla. Non temo nulla. Sono libero».



    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Il dialogo tra Buddha e il pastore -che legge l'autore- che significa secondo voi? Che stanno bene solo coloro che hanno tutto o niente? Quindi chi come me ha qualcosa ma non tutto ciò che vuole è destinato a non accettare il destino e quindi a soffrire ?

    Vediamo un po' come questa madame Hortense influenzerà il rapporto tra i due uomini...
    Il dialogo tra Buddha e il pastore, che su di me ha avuto un effetto rilassante e calmante, molto rassicurante, io l'ho inteso diversamente. Il pastore ha il cuore colmo di pace e sicurezza perché ha organizzato e sistemato al meglio la sua vita. Il Buddha ha il cuore colmo di pace e sicurezza perché non possedendo niente è totalmente libero. Il Buddha è un passo avanti, il pastore ha bisogno di molto per avere ordine e tranquillità nella sua vita, il Buddha non ha bisogno di nulla e quindi è veramente libero.

    Credo che Zorba rappresenti l'uomo delle passioni forti, l'avventuriero saggio e illuminato, amante della vita e delle donne, che filosoficamente si interroga sui bisogni dell'uomo.

  • The Following 3 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    3261
    Thanks Thanks Given 
    6624
    Thanks Thanks Received 
    3398
    Thanked in
    2041 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio

    Io Zorba per ora me l'immagino come Mauro Corona, e voi?
    Io lo immagino fisicamente somigliante all'autore



    Come in questa vecchia copertina, Anthony Queen mi pare sia fisicamente molto somigliante:


  • The Following User Says Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Kazantzakis, Niko - Zorba il Greco
      Da elisa nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 02-18-2021, 09:57 PM
    2. Dal Pra, Mario - Lo scetticismo greco
      Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 10-15-2011, 12:46 AM
    3. Aronofsky, Darren - Pi Greco – Il teorema del delirio
      Da ayla nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 09-16-2011, 10:35 PM
    4. Greco, Rocco Giuseppe - L'ultima brigantessa
      Da franceska nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 08-26-2011, 01:18 PM
    5. Blatner, David - Le gioie del pi greco
      Da Carcarlo nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 12-30-2010, 08:26 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •