Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

paradise sky

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Lansdale, Joe R. - Paradise Sky

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    1158
    Thanks Thanks Given 
    874
    Thanks Thanks Received 
    570
    Thanked in
    308 Posts

    Predefinito Lansdale, Joe R. - Paradise Sky

    E' l' affascinante mondo del Western, con in primo piano le tensioni razziali successive alla guerra di secessione. Per gli appassionati garantisco che non manca niente in questa storia, che è la vita di Nat Love poi diventato Deadwood Dick. Una lettura piacevole e non troppo impegnativa, tipica da "ombrellone". Se devo dire la verità avevo comunque apprezzato molto di più "la sottile linea scura", dello stesso autore. Questo libro mi ha dato le sensazioni che ho provato quando ho visto il film "Sfida all'O.K.Corral" (con Kirk Douglas) fatto bene, per carità, ma non certamente all'altezza del magnifico originale, in bianco e nero, "sfida infernale"(con Henry Fonda).
    Ultima modifica di Minerva6; 08-11-2017 alle 08:55 PM. Motivo: edit titolo

  2. The Following User Says Thank You to Grantenca For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2658
    Thanks Thanks Given 
    5415
    Thanks Thanks Received 
    2757
    Thanked in
    1643 Posts

    Predefinito

    Mi è piaciuto molto questo western di Lansdale! Molto diverso dalla saga di Hap e Leonard.
    Il lontano West è un mondo spietato, ancor di piu' se hai la pelle nera. L'abolizione della schiavitu' non ha cambiato molto. Lo sa bene Willie, che è 'nero e lucido come l’ossidiana'. Così come sa che quella mattina avrebbe dovuto percorrere la strada verso il paese camminando con lo sguardo basso, come dovrebbero fare tutti i negri, e non soffermarsi troppo con gli occhi sul culo bianco, neanche tanto nascosto, della signora Ruggert mentre stendeva il bucato nel suo cortile e, per giunta, proprio nel momento in cui si affacciava anche suo marito Sam, fanatico razzista e veterano della Guerra civile.
    - Per la miseria, il culo è la cosa migliore che ha tua moglie, - disse uno degli altri. - Pure io ci ho buttato un occhio, ogni tanto.
    - Ma questa volta è stato un negro a buttare l'occhio, - rispose Ruggert. - Posso capire un bianco, ma un negro? E' sbagliato, e tu lo sai.

    La vendetta di Sam Ruggert sarà immediata e farà terra bruciata intorno a Willie, massacrando sino alla morte suo padre, distruggendo la loro fattoria e costringendo così il ragazzo alla fuga.
    Banditi, apache, mandriani, pistoleri, yankee, sceriffi, pistole e fucili in questa epopea western che tiene incollato il lettore fino all'ultima pagina.

    Come mi ha detto il mio amico texano, qui Lansdale usa la parola "N" (nigger) un po' troppo spesso. Ma credo che in quel contesto fosse normale.

    "Più pensavo all'orologio, più mi convincevo che Dio non fosse così amorevole. Era come un grande orologiaio: noi eravamo gli ingranaggi del suo orologio, e la terra in cui viviamo ne era la superficie scivolosa. Finito di costruirlo, e dopo averlo caricato, si è seduto e ha detto: Bene, buona fortuna, il mio compito finisce qui."

    “La notte scese su di noi. In cima alla collina tutto diventò blu, poi il blu si allargò e divenne nero. Caddero le ombre, e si insinuarono tra gli alberi come teli strappati. Un pezzo di luna salì in cielo. La sua luce si riversò sulla cima della collina, facendo brillare l’erba come punte di spade e splendere il rivolo d’acqua del torrente.”

    Consigliato!


  • Discussioni simili

    1. Collet-Serra, Jaume - Paradise Beach: dentro l'incubo
      Da Des Esseintes nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 05-23-2017, 02:00 AM
    2. Lansdale, Joe R. - Freddo a luglio
      Da velmez nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 07-23-2016, 10:49 AM
    3. Lansdale, Joe R. - Londra tra le fiamme
      Da Des Esseintes nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 03-13-2015, 03:23 AM
    4. Abu-Assad, Hany - Paradise now
      Da Luiose nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 02-08-2012, 09:19 PM
    5. Lansdale, Joe R. - Bad Chili
      Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 16
      Ultimo messaggio: 06-02-2011, 08:00 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •