Aprile, Pino - Elogio dell'imbecille

Gesù diceva: I miti erediteranno la terra.
Aprile dice: Gli imbecilli erediteranno la terra.

Lo dimostra con questo saggio snello, fluido e chiaro.
Perché i capi sono sempre i più idioti?
Perché la compagnia dei nostri simili ci fa scemi?
E' la scimmia che discende dall'uomo.
L'uomo di Neandhertal si è estinto per salvare il genere umano.

Chi vive con l'uomo si rimbecillisce. In Spagna vive un gatto selvatico che non ha contatti con l'uomo. Gli scienziati hanno messo a confronto le capacità intellettuali di questo felino con quelle di un gatto comune. Il risultato ricavato denota come nei milleni di convivenza con luomo, il gatto domestico abbia perso oltre un terzo della sua capacità cranica, ma anche un terzo di neuroni. Questo a causa di un meccanismo biologico spietato, che ha indotto la graziosa creatura a sopprimere le cellule rivelatesi superflue (cfr. Aprile P., Elogio dell'imbecille p. 134).
 
Alto