Lee, Harper

alessandra

Lunatic Mod
Membro dello Staff
Da wikipedia:

Nelle Harper Lee (Monroeville, 28 aprile 1926) è una scrittrice statunitense, famosa in particolare per aver scritto il romanzo Il buio oltre la siepe.
Nata in Alabama, figlia di un avvocato, aveva tre fratelli. Studiò legge e si impiegò a New York presso una compagnia aerea.
Fu amica di Truman Capote, che già nella prima infanzia le consigliò di scrivere racconti. Lasciò il lavoro per scrivere il suo primo libro, To kill a mockingbird (Uccidere un usignolo[1], nella versione italiana Il buio oltre la siepe), che le diede la fama e per il quale si ispirò alla sua famiglia e agli ambienti della sua città.
Pubblicato nel 1960, il libro le valse il premio Pulitzer. Dal romanzo fu tratto, nel 1962, l'omonimo film diretto da Robert Mulligan, prodotto da Alan J. Pakula e interpretato da Gregory Peck (nel ruolo di Atticus Finch), che venne premiato con 3 Oscar.
Nel 2006 la sua figura venne interpretata dall'attrice premio Oscar Sandra Bullock nel film Infamous - Una pessima reputazione.
Il 5 novembre 2007 venne premiata con la più alta onorificenza civile statunitense, la Medaglia presidenziale della libertà, per il suo primo e più famoso romanzo che, secondo la motivazione del premio, "Ha influenzato il carattere del nostro paese in meglio. È stato un dono per il mondo intero. Come modello di buona scrittura e sensibilità umana questo libro verrà letto e studiato per sempre".

Le altre sue opere sono:

* Una collaborazione per il romanzo A sangue freddo (In Cold Blood) di Truman Capote (1959);
* Christmas to Me (1961);
* Love - In Other Words (1961);
* When Children Discover America (1965);
* Romance and High Adventure, in Clearings in the Thicket: An Alabama Humanities Reader (2006);


Non avevo mai sentito parlare di altri suoi romanzi, a parte Il buio oltre la siepe, e sono andata a vedere se ne aveva scritto altri. Effettivamente, non mi sembra una produzione letteraria vasta, e mi dispiace perchè, anche se non l'ho terminato, mi sembra proprio un romanzo di spessore, che tratta un argomento delicato e lascia il segno.

Eccola qui da giovane con Truman Capote :)

truman-capote-and-harper-lee.jpg


E in una foto del 2006

m-2477.jpg
 

qweedy

Active member
Ho letto con piacere "Il buio oltre la siepe" e anche "Và, metti una sentinella" (Go set a wachtman), scritto da Harper Lee prima della stesura di Il buio oltre la siepe a metà degli anni Cinquanta ma pubblicato solo nel novembre 2015.
La ventiseienne Jean Louise Finch "Scout" torna a casa da New York per visitare l'anziano padre, Atticus. Il mondo intorno a lei appare ai suoi occhi in tutta la sua meschina grettezza di provincia piena di pregiudizi e di limiti.
Il sequel ribalta le certezze e Atticus Finch, il padre di Scout-Jean Louise, l’avvocato difensore del ragazzo di colore accusato di stupro nel “Buio oltre la siepe”, appare una persona mediocre, razzista, provinciale, il classico sudista che difende i diritti dei bianchi dall'avanzare della richiesta di diritti civili da parte della popolazione di colore.
 
Alto