Asimov, Isaac- Il sole nudo

isola74

Lonely member
"Da una povera Terra, umiliata al punto che i suoi abitanti vivono vergognosi nel sottosuolo, viene chiamato a Solaria, pianeta della Galassia, un intelligente poliziotto perchè svolga le indagini relative a un delitto. Solaria è un mondo perfetto, i suoi abitanti sono pochissimi, rigorosamente selezionati, ricchissimi e padroni di uno stuolo di perfetti robot capaci di eseguire qualsiasi lavoro. Da duecento anni non succedeva un atto criminoso a Solaria, dove la polizia è ritenuta superflua. Ora, un uomo viene ucciso in circostanze misteriose. Un uomo potente, un perfetto Solariano. Chi è il colpevole? Apparentemente nessuno: i Solariani vivono nelle loro torri d'avorio non si frequentano l'un l'altro, ma si "vedono" solo a distanza grazie a ingegnosi visori.Un delitto perfetto in un mondo perfetto..."



Confesso che avevo grossi pregiudizi nei confronti di Asimov, perchè considerato uno dei migliori autori di pura fantascienza, e io e la fantascienza non siamo mai stati sulla stessa lunghezza d'onda... E invece è stata una piacevole scoperta questo breve romanzo, che fonde fantascienza e giallo in una storia intricata e interessante fino alla fine.Fine che mi è piaciuta particolarmente perchè, nonostante la perfezione dei Solariani, noi terrestri ne usciamo a testa alta
:wink:
Consigliato!​
 
Alto