Dahl, Roald - La magica medicina

GermanoDalcielo

Scrittore & Vulca-Mod
Membro dello Staff
George ha una nonna insopportabile, che lo disgusta raccontandogli come sono buoni da mangiare vermi e scarafaggi, che scrocchiano così bene sotto i denti. Cosa può fare allora il povero George, se non preparare una magica medicina che le cambi un po' il carattere, mescolando deodorante e polvere antipulci, antigelo e cera da scarpe? La nonna cambia, eccome! Non potete neanche lontanamente immaginare come cambia!


Mi ha ricordato quando da piccolo avevo preso una dozzina di lozioni, creme e shampoo e ne avevo fatto anch'io una mistura improbabile.
Come spesso accade, Dahl caratterizza in maniera egregia la grettezza d'animo di uno dei parenti del bambino protagonista, George, e ne nasce una "vendetta" tanto esilarante quanto surreale (ho trovato significativa l'esclamazione di sollievo della figlia alla fine, per essersi finalmente liberata della madre). Belli i disegni di Quentin Blake e deliziosi, come sempre, stile e prosa.
 

Ursula

New member
Ho letto da poco questo libro, e mi ha lasciato addosso la leggerezza e la fantasia di un pomeriggio passato a giocare in cortile.
che bello!
un po' di genuina immaginazione e di inventiva. Una boccata d'aria fresca per tutti.
 
Alto