De Michele, Girolamo - Tre uomini paradossali

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Questo libro l'ho letto dopo che la casa editrice aveva organizzato un incontro con l'autore per presentare il suo secondo romanzo.
La storia mi è piaciuta ed il libro è scritto discretamente bene, è un giallo che parla degli anni di piombo, della Bologna di alcuni anni fa e soprattutto dell'amicizia tra uomini.
La particolarità è quella che lo scrittore era su un forum di scrittura e si è fatto conoscere tramite l'web fino a farsi pubblicare da una casa editrice molto famosa.
 
Ultima modifica:

elisa

Motherator
Membro dello Staff
Non l'ho letto, prima o poi lo farò, è proprio Scirocco il libro che era stato presentato, quello che ho letto io è il suo romanzo precedente.
 

elisa

Motherator
Membro dello Staff
l'autore è una persona molto disponibile, il primo libro mi era piaciuto, il secondo più ponderoso e tratta gli stessi temi, cosa dirti, prova, non posso però garantirti che ti possa piacere, io non l'ho letto:D
 

risus

New member
Letto più di un anno fa, ecco cosa m'è rimasto...
fatico molto ad entrare nella storia, qualcosa non quadra, non mi convince.
I protagonisti della storia mi sembrano delineati con più di una forzatura,
c'è ancora qualcosa che non mi convince...
De Michele mi sembra voglia sorprendere il lettore con il suo linguaggio,
le sue frasi, il suo stile... non sempre ci riesce...
L'idea di fondo non è male e pure l'autore sembra promettente... ma ancora
un po' troppo acerbo per i miei gusti... va riconosciuto che il libro
migliora nel finale e strappa la sufficienza...
Da rivedere.
:wink:
 
Alto