Camilleri, Andrea - Il giro di boa

evelin

Charmed Member
In questo libro il commissario Montalbano si trova ad affrontare una dura inchiesta e duri conflitti interiori che sembrano portarlo sulla strada delle dimissioni.
Montalbano trova per caso un cadavere in mare, all'inizio sembra un incidente ma mano a mano che proseguono le indagini si scopre che si tratta di un omicidio.
Intanto un altro problema sorge a Vigata', continui sbarchi di extracomunitari, e il commissario si ritrova in un indagine dagli sviluppi inattesi, il filo che collega l'omicidio dagli sbarchi e' molto sottile.

Il giro di boa lo colloco quasi a parimerito con La vampa d'agosto!

In alcuni punti del romanzo ridi,soprattutto all'inizio quando Montalbano trova il cadavere, in altri ti commuovi.
Alla fine di questo rimani un po' "scosso" Montalbano viene ferito e ti viene voglia di leggere subito il libro dopo per vedere cosa succede (La pazienza del ragno).
 

elydark

New member
Bellissimo anche questo, tra l'altro l'hanno trasmesso in tv 2 domeniche fa.
La scorsa domenica invece hanno dato "Tocco d'artista".
Ogni domenica sera ne fanno vedere uno! :)
 

evelin

Charmed Member
elydark ha scritto:
Bellissimo anche questo, tra l'altro l'hanno trasmesso in tv 2 domeniche fa.
La scorsa domenica invece hanno dato "Tocco d'artista".
Ogni domenica sera ne fanno vedere uno! :)

si l'ho in tv Il giro di boa...
Zingaretti e' proprio un bel pezzo d'uomo!!!!!!!!!!
 
a mio avviso il migliore libro sulla serie di montalbano, insieme a "il cane di terracotta" e "vampa d'agosto".
Complimenti al maestro che in questo romanzo tocca un tema molto delicato come quello dell'immigrazione clandestina e lo fa con stile!
 

sweepsy

Crazy anarchist!
Beh Camilleri è un grande XD Io per fortuna non ho grosse difficoltà col siciliano :p
I romanzi con protagonista Montalbano sono molto belli, ma anche quelli ambientati nel passato non sono da meno, anzi!
 

Hoya

Duck Member
Finito di leggere in un giorno e mezzo :)
Neanche questa volta Camilleri mi ha delusa :wink:
Tratta temi complessi e delicati e lo fa davvero bene! Divertente, scorrevole ed a tratti triste. Promosso :mrgreen:
 

ila78

Active member
Ad un anno dalla scomparsa del maestro chiudo l'ultima pagina di questo ennesimo gioiellino, difficile fare una classifica ma questo si situa molto in alto come gradimento tra quelli letti finora.
Il nostro amato commissario sta pensando di dare le dimissioni quando si scontra con un cadavere in mare aperto che lo porterà dritto dritto ad indagare su un caso di immigrazione clandestina e traffico di minori.
Fa ridere e commuove al tempo stesso, la parte della scoperta del cadavere con Montalbano che va su tutte le televisioni nudo è qualcosa di epico.
Il finale è un po' sospeso, fa venire voglia di leggere il seguito subitissimo.
 
Alto